Nuovo servizio RDS per il Rating Trimestrale e mensile

Software annuncia il servizio RDS Chiusure Periodiche Automatiche che consente di ottenere le chiusure periodiche dal bilancio di verifica partendo da un

Allegati

02/gen/2006 07.58.38 Pragmatika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

RDS Software lancia il nuovo servizio “Chiusure Periodiche Automatiche” per consentire alle imprese di essere completamente Basilea2 compliant

 

Il nuovo servizio lanciato da RDS Software è stato ideato per ovviare alla mancanza della maggior parte delle soluzioni gestionali italiane che, a differenza di quelle anglosassoni, non consentono le chiusure automatiche periodiche. Grazie a questa iniziative le imprese potranno effettuare il rating secondo le logiche imposte da Basilea2. 

 

Modena, 2 gennaio 2006

 

Molte soluzioni software permettono di ottenere il Rating (Autovalutazione di Basilea2) a fine anno, dopo aver apportato tutte le registrazioni di chiusura (ratei e riscontri) al bilancio CEE. Tuttavia, le banche, secondo le nuove logiche imposte dagli standard di Basilea2, hanno la necessità di disporre di situazioni periodiche (mensili o trimestrali) allineate a pochi giorni prima.

 

Il problema, sorge nel momento in cui molti pacchetti gestionali “italiani” utilizzati, obbligano a fare a mano le scritture di “chiusura periodo”, al contrario dei migliori pacchetti “anglosassoni” che hanno la procedura di chiusure automatiche di periodo.

 

Per superare questa criticità, RDS Software annuncia il servizio “RDS Chiusure Periodiche Automatiche” che consente di ottenere le chiusure periodiche dal bilancio di verifica partendo da un qualsiasi pacchetto contabile, il tutto in modo automatico, e di elaborarle nel metodo RDS CPA (Chiusure Periodiche Automatiche) per generare così i dati da trasferire a RDS Rate e a RDS Enterprise Scorecard.

 

RDS Rate è il servizio per ottenere l’Autovalutazione esatta della propria azienda sulla base di dati quantitativi e qualitativi della chiusura periodica, anche con le simulazioni per ottimizzare il risultato. RDS Rate utilizza il metodo di calcolo di A&D® Basel Rating (Professori Antonelli & D'Alessio Basel Rating).

RDS Enterprise Scorecard è il servizio che consente di ottenere un “cruscotto” della propria azienda sulla base dei dati quantitativi della chiusura periodica attraverso i reports:

 

o       Stato Patrimoniale finanziario

o       Stato Patrimoniale finanziario a valori percentuali

o       Stato Patrimoniale di pertinenza gestionale

o       Stato Patrimoniale di pertinenza gestionale a valori medi

o       Stato Patrimoniale di pertinenza gestionale capitale investito e capitale raccolto

o       Conto Economico scalare a valore della produzione (a margine di contribuzione) e valore aggiunto

o       Rendiconto finanziario CCN modello OIC 12

o       Analisi per flussi (Cash flow) modello OIC 12

o       Analisi di bilancio per indici (redditività, solidità, e liquidità)

o       Analisi di benchmark con ATECO 2002 (posizionamento rispetto la categoria di appartenenza) (*).

 

“RDS Chiusure Periodiche Automatiche”  sarà disponibile in modalità ASP (pay per use) a tutti gli utilizzatori che accederanno al sistema ASP www.erpdotnet.it e ne chiederanno l’accesso. Tramite User ID e Password sarà possibile, con facili e semplici operazioni, entrare nel servizio ed essere subito operativi. Il prezzo sarà differenziato per le Aziende e per i Commercialisti e sarà costituito da un fee annuale per posto lavoro (Password).

 

Non è necessario installare nulla sui propri PC, con il vantaggio di non dover mantenere software aggiuntivo e pagando solo l’utilizzo con una forma di abbonamento annuale che permetterà di fare tutte le chiusure e tutte le simulazioni che si desiderano. Il sistema è garantito dalla massima riservatezza.

(*)La ATECO 2002 è stata sviluppata dall'Istat, con la collaborazione di esperti delle Pubbliche amministrazioni coinvolte nella attività di classificazione delle unità produttive e di esperti dei principali settori economici. L'obiettivo è di tenere conto delle specificità della struttura produttiva italiana, rinnovando, rispetto alla ATECO 1991, il dettaglio a livello di "categoria" (5° cifra della classificazione), utile ad individuare attività particolarmente rilevanti nel nostro Paese. Il data base della nuova classificazione contiene 883 titoli di categorie di attività economica e i rispettivi codici.

RDS s.r.l. nasce a Modena nel 1993 dalla volontà di sviluppare soluzioni innovative di gestione aziendale.

I fondatori Edoardo Bolzani, Luigi Cameli e Guerino Conti apportano alla società la decennale esperienza commerciale e tecnica maturata in aziende di prestigio nel settore dell’Information Technology.

L’attuale business RDS è basato sui prodotti: ERP nel Web (RDS v6) e le procedure specifiche per la Gestione del Credito (CVM), gli strumenti Host2Web e le soluzioni CRM di Salesforce.com, di cui RDS è Competence Center. Tutte le soluzioni RDS sono offerte in Licenza d’uso, mentre le soluzioni ERPdotNet di RDS e CRM di Salesforce sono offerte in modalità “on demand”.

RDS (www.rds-software.com) ha la sede legale a Modena, la Software Factory a Parma, e sviluppa le attività commerciali e di supporto alla clientela dalle filiali di Milano e Roma.

 

 

Ufficio Stampa RDS Software                                               RDS Software

 

Pragmatika S.r.l                                                                           Edoardo Bolzani

Rossella Lucangelo                                                                     Presidente di RDS Software

Tel +39 051 6242214

ross@pragmatika.it                                                                      www.rds-software.it                 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl