SCC annuncia l¹acquisizione MVS Srl, filiale di IBM Italia

Sir Peter Rigby, Chairman and Chief Executive di SCC, ha dichiarato: Grazie a questo accordo, SCC rafforza la propria presenza in Italia, mercato che riteniamo offra immense opportunità, consolidandosi in linea con gli altri paesi europei.

11/gen/2006 07.05.39 LEWIS Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato Stampa
 
11 gennaio 2006

SCC estende la propria presenza in Italia con l’acquisizione di MVS
 
~ SCC diventa uno dei principali provider di servizi IT in Italia ~


SCC, tecnology integrator e provider di servizi europeo, ha acquisito MVS Srl, filiale di IBM Italia, rafforzando così la propria presenza sul territorio. L’acquisizione posiziona SCC come uno dei leader italiani nell’ambito dei servizi e delle infrastrutture IT aziendali, con un fatturato di oltre 100 milioni di euro, dei quali approssimativamente il 60% proviene dai servizi. SCC ha uffici a Milano, Padova, Firenze e Roma.
 
L’acquisizione  rafforza la posizione di SCC nel mercato europeo dei servizi, ottimizzando l’offerta degli stessi in Italia ed estendendo in modo considerevole la base clienti. SCC attualmente fornisce servizi in otto tra i principali paesi europei avvalendosi di 7.500 professionisti.
 
Sir Peter Rigby, Chairman and Chief Executive di SCC, ha dichiarato: “Grazie a questo accordo, SCC rafforza la propria presenza in Italia, mercato che riteniamo offra immense opportunità, consolidandosi in linea con gli altri paesi europei. L’acquisizione ci consente di offrire ai nostri clienti, migliori servizi di desktop management e soluzioni d’infrastruttura aziendale su più vasta scala.
Questo è inoltre il terzo accordo importante che abbiamo annunciato negli ultimi nove mesi, dopo l’accordo per 100 milioni di sterline inglesi concluso in Aprile con Computer Sciences Corporation (CSC) per la fornitura di servizi di desktop management e di data center in tutta Europa, e l’acquisizione di TBI-Proxis, provider francese di servizi per infrastrutture di medie dimensioni. Tali accordi si inseriscono nella nostra strategia di aumentare l’estensione e la gamma di servizi offerti in tutta Europa”, ha concluso Sir Peter Rigby.
 
Vincent Bonnet, General Manager di SCC Italy, ha commentato: “MVS, leader di settore, annovera tra i propri clienti alcune tra le più prestigiose società Italiane operanti nei settori bancario, assicurativo, trasporti, automotive e media. SCC e MVS potranno ora offrire congiuntamente i propri servizi, unificando le proprie competenze e conoscenze ed ampliando la copertura territoriale”.


A proposito di SCC
SCC fornitore leader di servizi e soluzioni IT,  offre ad aziende europee pubbliche e private un miglioramento delle performance IT a costi contenuti. La società si colloca come player  di riferimento in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito, garantendo un unico punto di contatto per la fornitura di servizi IT anche a livello mondiale, grazie a un network di partner in oltre 60 paesi in tutto il mondo. Tra i principali clienti di SCC in Europa compaiono Air France, British Airways, Carrefour, La Caixa, CSC, Deloitte, Disney, Ministero della Difesa tedesco,  Luxottica, Mazda, Orange, Tod’s e Save the Children.

SCC è il principale provider tecnologico indipendente in Europa, con oltre 7.500 dipendenti, un network europeo di 90 uffici nelle principali città e un fatturato di circa 3 miliardi di euro, in costante crescita nei suoi trent’anni di vita. Per ulteriori informazioni, visitare il sito: www.scc.com.


Per ulteriori informazioni alla stampa:

Maria Teresa Trifiletti / Gabriele Sciuto
LEWIS Communications
Telefono: +39 02 4671 2235
Email: mariat@lewispr.com /gabrieles@lewispr.com
Web: www.lewispr.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl