Aigon mantiene la qualità del servizio malgrado la crisi del settore hard disk

Aigon mantiene la qualità del servizio malgrado la crisi del settore hard disk.

Luoghi Thailandia
Argomenti economia, dischi, informatica, commercio

06/dic/2011 09.15.46 Aigon ITALIA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dallo scorso mese di ottobre, l'industria del hard disk vive una grave situazione di crisi causata dalle forte innondazioni subite in Tailandia, ove si produce una quarta parte degli HDD mondiali. Aziende relazionate con il settore, come Aigon Data Recovery soffrono da vicino la scarsità di hard disk e la preocupazione per il mancato somministro.

Dopo aver conosciuto la notizia delle innondazioni e la ripercussione nella fabbricazione di HDD, Aigon ha elaborato un piano per reagire acquirendo un volume di hard disk sufficiente per garantire la continuità del servizio. La capacità di reazione, ha permesso ad Aigon di continuare a offrire un hard disk gratuito ai suoi clienti. In effettti, attualmente, l'offerta che propone ai suoi clienti include un hard disk esterno gratuito (fino a 300GB di capacità) per la masterizzazione dei dati recuperati.

Aigon, www.aigon.it, società specializzata nel recupero dei dati informatici, ha sviluppato una procedura di lavoro agile e pratica per aiutare i propri clienti a recuperare i loro dati nella maniera più rapida ed efficace. L'alta percentuale di successo raggiunta nel servizio di recupero dati e l'ampia esperienza nel settore permettono ad Aigon di offrire un servizio di alta qualità al prezzo più conveniente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl