Informazioni per la stampa: McAfee, Inc. ottiene due nuovi brevetti

Load-Based e per la verifica dell installazione di un programma su un computer

Allegati

24/gen/2006 08.01.04 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

INFORMAZIONI PER LA STAMPA

 

McAfee, Inc. ottiene due nuovi brevetti

Brevettate le tecnologie per la scansione Load-Based e per la verifica dell’installazione di un programma su un computer

 

San Donato Milanese (MI), 24 gennaio 2006 – McAfee, Inc. (NYSE: MFE),  il principale fornitore di soluzioni per la prevenzione delle intrusioni e il Security Risk Management, ha annunciato oggi che il United States Patent and Trademark Office ha assegnato all’azienda il brevetto U.S. Patent No. 6,981,280 intitolato "Intelligent Network Scanning System and Method," che copre diverse strutture, programmi e processi per la scansione di dati di un elemento della rete. In particolare, viene utilizzata una tecnica di rilevamento condizionale per l'accomodamento di un carico sull'elemento della rete o sulla base di altri criteri.

 

    Secondo uno dei molti esempi che rientrano nell’ambito della tecnologia brevettata, un carico su un elemento della rete in primo luogo viene identificato e successivamente analizzato come funzione di quel carico. Per esempio, i dati possono essere analizzati parzialmente su un elemento della rete se il carico sull’elemento della rete è maggiore di una quantità predeterminata. I dati potrebbero essere anche analizzati parzialmente se viene stabilito che c’è una richiesta per i dati o sulla base di quanto i dati siano stati precedentemente analizzati. La scansione parziale potrebbe includere qualsiasi tipo di scansione e può essere adattata per rilevare differenti tipologie di vulnerabilità, virus, ecc. Quindi, è meno probabile che durante la scansione vengano impattate significativamente le prestazioni dell’elemento della rete.

 

    "Oltre a fornire ai clienti una protezione della rete di più elevata qualità, i prodotti di McAfee sono anche adattati al meglio per ambienti ad elevate prestazioni," ha dichiarato Christopher Bolin, Chief Technology Officer di McAfee, Inc.  "Tra gli altri vantaggi, questa invenzione consente che un sistema di analisi del Gateway mantenga tempi di latenza minimi quando si tratta di grandi picchi intermittenti nel traffico ricevuto, riducendo i colli di bottiglia sul Gateway senza compromettere la sicurezza del sistema”.

 

 

San Donato Milanese (MI), 24 gennaio 2006 – McAfee, Inc. (NYSE: MFE),  il principale fornitore di soluzioni per la prevenzione delle intrusioni e il Security Risk Management, ha annunciato oggi di aver ottenuto dallo United States Patent and Trademark Office il brevetto U.S. Patent No. 6,978,454 intitolato "Checking Computer Program Installation", che copre diverse strutture, programmi e processi per rilevare quelle caratteristiche che sono indicative della corretta installazione di un programma per computer.  Specificamente, tale invenzione esamina le entrate o i file di registro per verificare che il programma sia stato correttamente installato.

 

    Secondo un esempio specifico della tecnologia brevettata, i dati predeterminati che caratterizzano la corretta installazione di un programma vengono prima identificati e successivamente viene effettuata un'analisi. Tale operazione di rilevamento produce un risultato che descrive le entrate di registro o I file  che sono stati creati o archiviati, rispettivamente, al momento dell’installazione del software.  A questo scopo, i dati predeterminati possono essere confrontati  con il risultato dell’analisi per verificare la corretta installazione del programma. Per facilitare un controllo adeguato, i dati predeterminati possono ulteriormente specificare un rapporto fra le entrate di registro che corrisponde all'installazione corretta di un programma.

 

    Quindi, l'installazione corretta di un programma, di programmi differenti, di una pluralità di versioni dello stesso programma, o di un programma particolare che ha avuto più patch successive di differenti service pack, può essere controllata efficacemente.  I principi sopra descritti sono applicabili ad un'ampia gamma di programmi e di sistemi operativi ed ambienti di calcolo.

 

    "L'installazione corretta di un programma software è un aspetto fondamentale per un ambiente elaborativo sicuro," ha affermato Christopher Bolin, chief technology officer di McAfee, Inc. "Questo brevetto evidenzia uno di molti avanzamenti tecnologici di McAfee in questa direzione”.

 

 

A proposito di McAfee Inc.

Con sede principale a Santa Clara, California, McAfee, Inc., uno dei principali leader nelle soluzioni per la prevenzione delle intrusioni e il Security Risk Management, offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto il mondo.  McAfee mette a disposizione la più avanzata tecnologia di utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e service provider  per aiutarli a bloccare gli attacchi, evitare interruzioni delle attività e tracciare e migliorare costantemente la loro sicurezza.

Ulteriori informazioni sono disponibili su Internet all’indirizzo: http://www.mcafee.com/.

 
Per Informazioni:
Ufficio Stampa                                                              Benedetta Campana
McAfee, Inc.                                                                Prima Pagina Comunicazione
Tel: 02/51.61.81                                                           Tel: 02/76.11.83.01
Fax: 02/51.07.62                                                          Fax: 02/76.11.83.04
                                                                                  e-mail: benedetta@primapagina.it

 

 

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati in rispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita la sicurezza e la riservatezza. Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl