WatchMouse monitora i siti delle squadre di calcio della Serie A

Se si superava questo lasso di tempo o si verificava un errore, il sito veniva monitorato da una delle altre stazioni di controllo.

07/feb/2006 05.57.48 LEWIS Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato Stampa
 
07 febbraio 2006


La Lazio è il vero campione della Serie A in internet, il Chievo retrocede

Secondo uno studio condotto da WatchMouse, Lazio, Milan, Treviso ed Empoli sono le migliori squadre della Serie A in termini di performance... ma in rete, non in campo.


WatchMouse, leader europeo del mercato di servizi di monitoraggio di siti ed applicazioni di tutto il mondo, ha presentato oggi i risultati di uno studio condotto durante il periodo 17 novembre 2005 - 7 gennaio 2006 per verificare la disponibilità dei siti web delle venti squadre della Serie A italiana. I risultati dello studio sono davvero preoccupanti per alcune delle 'supersquadre' del campionato.

Durante il periodo in esame, una delle stazioni di controllo di WatchMouse ha caricato l’homepage del sito, senza grafica, frames, ecc... ogni 5 minuti. Questa pagina HTML avrebbe dovuto caricarsi entro 8 secondi, senza errori. Se si superava questo lasso di tempo o si verificava un errore, il sito veniva monitorato da una delle altre stazioni di controllo. Se anche quest'altra stazione constatava un errore, il sito veniva segnalato come 'scarsa disponibilita' o ‘non disponibile'.

Un uptime (periodo di attività e disponibilità continuata) di almeno 99,99% sarebbe il minimo desiderabile per le grandi aziende e per quelle che vogliono aumentare il proprio fatturato tramite i loro siti web. Molte aziende stipulano un uptime del 99,9% come prerequisito minimo nell'Accordo sul Livello di Servizio firmato con la divisione IT o con un fornitore. Un uptime inferiore al 99% e' normalmente considerato inaccettabile.

Solo due squadre della Serie A hanno ottenuto un punteggio 'soddisfacente' - ovvero, un'accessibilità pari al 99,9% (o 0,1% di downtime). Il 'vero' leader del campionato, la Juventus, è arrivata solo all'ottavo posto.

Il Chievo si è classificato all'ultimo posto. In altre parole, i tifosi della squadra veronese possono aspettarsi di trovare il sito web della loro squadra del cuore indisponibile per un totale di 3 giorni al mese. Con un punteggio di 89,89%, l'attuale numero 6 della 'vera' classifica, ha una performance che non è molto meglio del sito della trattoria dietro l'angolo.

I risultati non sono incoraggianti per i tifosi delle squadre della Serie A.. Solo la Lazio e il Milan si sono qualificate per la 'Champions League' della disponibilità, con punteggi oltre il minimo di 99,9%.

"Ovviamente, punteggi intorno al 99% sembrano incoragginati,” ha dichiarato Mark Pors, Direttore IT di WatchMouse. "Però, internet è un mezzo di comunicazione sempre più importante per le squadre di calcio. Le squadre che giocano ai livelli più alti hanno tifosi in tutto il mondo, e internet è il mezzo principale per raggiungerle. I tifosi che vogliono consultare internet si aspettano che un sito sia sempre disponibile. Sennò, potrebbero anche decidere di cambiare squadra."

Pors si soprende del fatto che le squadre di Serie A, molte delle quali hanno una solida reputazione, non riflettano questa serietà anche in internet. "Nella maggior parte dei casi, vediamo un uptime che è peggio di quello di tante piccole imprese. Ora, più che mai, il calcio rappresenta un importante business, con miliardi di clienti. Le squadre che non riescono ad adeguarsi ai tempi non saranno in grado di competere né a livello economico né tantomeno sul campo di gioco nei prossimi anni."

Un'analisi completa dei risultati e' disponibile alla pagina: http://www.watchmouse.com/availabilityindex/2006/serie-a-it.php


A proposito di WatchMouse
Le aziende possono monitorare i propri siti internet con molta facilita' usando il servizio di monitoraggio di WatchMouse. WatchMouse monitora i siti Internet e le applicazioni e-commerce di aziende in tutto il mondo dal 2002. WatchMouse ha migliaia di clienti in piu' di 70 paesi. I servizi forniti da WatchMouse sono disponibili in otto lingue, e le analisi vengono condotte da vari punti su numerose reti, utilizzando una rete di monitoraggio internazionale.

Per maggiori informazioni, visitare il sito: www.watchmouse.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl