Il nuovo access point wireless AP50 di Astaro supporta le connessioni 5 GHz

Il nuovo access point wireless AP50 di Astaro supporta le connessioni 5 GHz.

Persone Gateway, Martin Becker
Luoghi Milano
Organizzazioni Sophos
Argomenti reti, telecomunicazioni, internet, impresa

31/gen/2012 13.40.38 Astaro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il nuovo access point wireless dual-band/dual-radio ottimizza le prestazioni WLAN e fornisce la migliore esperienza utente possibile

 

Milano, 30 gennaio 2012 – Astaro, società Sophos e fornitore leader di Unified Threat Management (UTM), ha annunciato oggi la disponibilità di AP50, il suo nuovo access point wireless dual-band/dual-radio. Il nuovo prodotto della famiglia degli access point wireless Astaro  supporta sia le bande di frequenza WLAN a 2.4 GHz che a 5 GHz e permette un networking wireless veloce, affidabile e praticamente impermeabile alle interferenze radio.

 

L’access point wireless AP50 supporta connessioni dual-band, consentendo alle aziende di segmentare le proprie reti wireless con lo spettro radio frequenza (2,4 GHz o 5 GHz). Gli utenti che richiedono connessioni wireless veloci e senza problemi con poche interferenze (per esempio, per la telefonia VoIP) possono utilizzare i 5 GHz rete, mentre altri possono utilizzare il network 2,4 GHz per le attività aziendali quotidiane. Questo tipo di segmentazione WLAN ottimizza le prestazioni e assicura la migliore esperienza utente possibile, anche in ambienti WLAN congestionati.

 

Per massimizzare le prestazioni WLAN, il AP50 dispone anche di una interfaccia Gigabit Ethernet e supporta la tecnologia MIMO con due antenne rimovibili, offrendo velocità di trasferimento dati fino a 300 Mbit / s nelle migliori condizioni. In questo modo, l'AP50 supporta almeno fino a 50 utenti. Per una maggiore flessibilità di implementazione, l’AP50 è dotato di una porta singola Gigabit PoE-injector che alimenta il punto di accesso attraverso il cavo Ethernet. Sia l'AP50 che l'iniettore PoE supportano i più recenti standard Power-over-Ethernet di 802.3at (PoE +).

 

"Quando sviluppiamo nuovi prodotti, cerchiamo sempre di tenere in considerazione le richieste dei nostri clienti," dice Martin Becker, product manager della soluzione Wireless Security di Astaro. "Con la proliferazione delle reti wireless ci siamo resi conto di due cose: in primo luogo, che i nostri clienti avevano bisogno di un modo per mantenere al massimo le performance della loro rete wireless per una varietà di diverse applicazioni, e secondo, che dovevano supportare più utenti sulla rete wireless. L’AP50 è la nostra risposta a quelle richieste."

 

Come tutti gli access point wireless di Astaro, l’AP50 viene gestito centralmente attraverso l’Astaro Security Gateway, che si comporta come un controller wireless. Per saperne di più sull’AP50 e sulla soluzione Wireless Security di Astaro basta collegarsi alla pagina: http://www.astaro.com/products/access-points

 

 

A proposito di Astaro

Con oltre 60.000 installazioni in tutto il mondo, Astaro protegge le reti aziendali, scolastiche, sanitarie e di governo contro le minacce alla sicurezza IT. Astaro unisce le ultime tecnologie in soluzioni all-in-one facili da implementare e gestire. Grazie alla distribuzione da parte di una rete globale di partner certificati, Astaro fornisce una protezione completa per la sede centrale, le filiali e i data center. Fondata nel 2000, Astaro, ora società Sophos, continua ad essere un fornitore leader nel mercato in rapida crescita delle UTM (Unified Threat-Management). Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.astaro.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl