American Power Conversion annuncia un fatturato record per il quarto trimestre e l'intero anno fiscale 2005

Allegati

09/feb/2006 04.55.07 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

American Power Conversion annuncia un fatturato record per il quarto trimestre e l’intero anno fiscale 2005

 

 

Desio (MI),  9 febbraio  2006. APC (American Power Conversion Corporation), (Nasdaq: APCC), ha annunciato i risultati finanziari  relativi al quarto trimestre e all’intero anno conclusosi il 31 dicembre 2005.

 

Il fatturato per il quarto trimestre del 2005 ha raggiunto la cifra record di 578.6 milioni di dollari, pari a una crescita del 13% rispetto ai 510.8 milioni di dollari del quarto trimestre 2004, ovvero il decimo trimestre consecutivo di crescita a due cifre del fatturato, e sempre del 13% rispetto ai  512.3 milioni di dollari registrati nel terzo trimestre del 2005. L’utile netto per il quarto trimestre del 2005 è stato di 17.5 milioni di dollari o 0.09 dollari per azione diluita, in diminuzione del 67% rispetto ai  52.8 milioni di dollari o 0.27 dollari per azione diluita del quarto trimestre 2004 e inferiore del 64% rispetto ai 48.7 milioni di dollari o 0.24 dollari per azione diluita registrati nel terzo trimestre del 2005.

 

L’utile netto per il quarto trimestre del 2005 include 19.9 milioni di dollari o 0.10 dollari per azione diluita in oneri fiscali aggiuntivi sulle entrate associate al rimpatrio di  500 milioni di dollari in contanti provenienti dalle filiali esteri secondo l’American Jobs Creation Act.  Escludendo l’onere fiscale  aggiuntivo, l’utile netto non-GAAP per il quarto trimestre 2005 è ammontato a 37.3 milioni di dollari o 0.19 dollari per azione diluita. Su base non-GAAP, l’utile netto per il quarto trimestre 2005 è diminuito del 29% rispetto all'utile netto del quarto trimestre 2004 e del 23% rispetto al terzo trimestre 2005.

 

I risultati finanziari del quarto trimestre 2005 (in milioni di dollari, tranne i dati relativi alle azioni)

 

                                   Anno su anno                                               Trimestre su Trimestre

                                   Q4 2005         Q4 2004         variazione      Q3 2005         variazione

Fatturato                    $ 578.6            $510.8             13 %                $512.3             13 %

Utile operativo          $ 35.2              $67.2               (48)%              $58.2               (39)%

Utile netto                  $ 17.5              $52.8               (67)%              $48.7               (64)%

EPS                             $ 0.09              $0.27               (68)%              $0.24               (64)%

 

 

I risultati per l’intero anno fiscale 2005

Il fatturato per l’anno conclusosi il 31 Dicembre  2005 ha toccato la cifra record di 1.98 miliardi di dollari, un aumento del 16% rispetto a 1.70 miliardi di dollari del 2004. L’utile netto per il 2005 è stato pari a 144.1 milioni di dollari o 0.72 dollari per azione diluita, un calo del 21% rispetto ai 181.5 milioni di dollari o 0.90 dollari per azione diluita del 2004.

 

L’utile netto Non-GAAP per il 2005, che esclude gli oneri aggiuntivi sopra menzionati associati al rimpatrio di liquidi, è stato di 163.9 milioni di dollari o 0.82 dollari per azione diluita.

L’utile netto per il 2004 include un credito fiscale netto di circa 20.8 milioni di dollari o 0.10 dollari per azione diluita associato alla revoca di un accantonamento fiscale di utili derivante dal risultato favorevole di una verifica contabile da parte delle autorità del fisco federali e statali Statunitensi, parzialmente compensati da un onere per eccesso d’inventario di 11,5 milioni di dollari o 0,04 dollari per azioni post-tasse. Escludendo quanto sopraccitato, l’utile netto non-GAAP per il 2004 è stato di 169.2 milioni di dollari o 0,84 dollari per azione diluita. Su base non-GAAP, l’utile netto per l’intero anno fiscale 2005 è diminuito del 3% anno su anno.

 

I risultati finanziari dell’intero anno fiscale 2005 (In milioni, tranne che per i dati relativi alle azioni)

 

2005               2004               Variazione anno su anno

Fatturato                               $1,979.5          $1,699.9          16 %

Utile operativo                      $187.0             $204.4             (9)%

Utile netto                             $144.1             $181.5             (21)%

EPS                                        $0.72               $0.90               (20)%

 

"Siamo lieti che gli investimenti che abbiamo effettuato in prodotti e servizi innovativi per i nostri clienti e partner abbiano continuato a contribuire ad una crescita del fatturato a due cifre anche nel quarto trimestre," ha affermato Rodger B. Dowdell, Jr., presidente e chief executive officer di APC.  "Abbiamo registrato una crescita per tutte le nostre linee di prodotto e siamo particolarmente orgogliosi del 60% di crescita di fatturato anno su anno  experienced registrata per  InfraStruXure, la nostra soluzione NCPI.  Stiamo inoltre effettuando investimenti per ridisegnare la nostra supply chain per aumentare il livello di soddisfazione dei nostri clienti e ridurre i costi dei prodotti, investendo contemporaneamente nell’avvio di nuove linee di prodotti oltre che di nuovi impianti produttivi.  Pur beneficiando dall’effetto positivo di maggiori volumi rispetto ai costi di produzione, oltre che a far leva sulle nostre spese operative, stiamo sostenendo costi aggiuntivi per implementare miglioramenti al nostro ciclo di produzione e alla supply chain, costi che hanno influito sul nostro margine lordo del trimestre."

 

Analisi per settore

Per il quarto trimestre e  l’intero anno fiscale 2005, APC ha registrato una crescita record nella Divisione  Grandi Sistemi, che include gruppi di continuità tri-fase, servizi di supporto APC Global Services, sistemi di alimentazione DC, prodotti di precisione per il condizionamento e prodotti e servizi per datacenter, impianti produttivi e applicazioni di comunicazione. Il fatturato del quarto trimestre ha raggiunto i 143.1 milioni di dollari con una crescita del 33% anno su anno e del 43% consecutivamente. Il fatturato della Divisione Grandi Sistemi per l’intero anno 2005 è stato di 429 milioni di dollari pari a una crescita del 33% rispetto al 2004.

 

Fatturato record anche per la Divisione Piccoli Sistemi, che offre protezione dell’alimentazione, UPS e prodotti per la gestione per PC, server e networking,  sia per il quarto trimestre che per l’intero anno fiscale 2005.  Il fatturato per il quarto trimestre è stato di 413 milioni di dollari, in aumento del 9% anno su anno e del 6% su base sequenziale, mentre per l’intero anno fiscale 2005 la Divisione Piccole Sistemi è cresciuta del 13% raggiungendo circa 1.5 miliardi di dollari.

 

Previsioni

Dowdell ha aggiunto, "Dal momento che stiamo operando per trasformare APCAPC in un’azienda customer-centric snella e flessibile,  prevediamo di iniziare a vedere i vantaggi derivanti dal potenziamento e dai miglioramenti apportati alla nostra  supply chain, alla distribuzione e alle attività di produzione nel corso dell’anno. Riteniamo che sia giunto il momento di investire per continuare ad accrescere il business positivo derivante da ISX e, di pari passo con la crescita del business, continueremo a lavorare per ottimizzare i nostri margini. Per il 2005, aver fatto crescere la nostra top line ad un tasso di crescita tre volte superiore quello del mercato IT complessivo significa che stiamo rispondendo ai problemi reali dei nostri clienti. E, ancor più importante, stiamo investendo per aggiudicarci nuovi clienti InfraStruXure oggi per poter beneficiare di ordini ulteriori domani."

 

Programma di riacquisto delle azioni comuni

L’azienda ha annunciato che il Consiglio di Amministrazione ha approvato un programma di riacquisto azionario per un massimo di 200 milioni di dollari per riacquistare le azioni in circolazione del pacchetto azionario comune di APC. L’acquisto sarà effettuato sul mercato aperto sulla base di fattori di mercato e di business. La durata del programma di riacquisto è prevista in due anni ma potrebbe essere sospeso o cancellato in qualsiasi momento senza preavviso. "L'autorizzazione da parte del nostro Consiglio di Amministrazione per il programma di riacquisto delle azioni dimostra la nostra fiducia nel futuro di APC," ha concluso Dowdell.

 

Risultati Non-GAAP

    L’azienda ritiene che i risultati non-GAAP, ad esempio i risultati che escludono oneri specifici o spese occasionali, descritti in questo comunicato stampa per il quarto trimestre 2005 e l’intero anno fiscale 2004 e 2005, siano indicativi per comprendere l’andamento delle attività costanti, poiché i risultati GAAP (generally accepted accounting principles) includono risultati finanziari non previsti come parte integrante dell’attività costante dell’Azienda. In particolare, l’azienda allo stato attuale non ritiene che gli oneri e gli eventi straordinari descritti in questo documento per il quarto trimestre 2005, l’intero anno fiscale 2005 e 2004 si riverificheranno nei trimestri futuri. L’azienda sottolinea che i risultati non-GAAP non sostituiscono in alcun modo i risultati GAAP.

 

Safe Harbor Provision

This press release contains forward-looking statements as that term is defined in the Private Securities Litigation Reform Act of 1995.  All statements in this press release that do not describe historical facts, such as statements concerning the Company's future plans or prospects and those contained in the "Business Outlook" section of the press release, are forward-looking statements.  All forward-looking statements are not guarantees and are subject to risks and uncertainties that could cause actual results to differ from those projected.  The factors that could cause actual results to differ materially include the following: the Company's ability to improve the execution of its operations processes and eliminate operational waste and excess expense; depending on market circumstances, the Company may not start or complete the stock repurchase program; costs to maintain compliance with the provisions of the Sarbanes-Oxley Act of 2002 are greater than currently anticipated; the impact of increasing competition which could adversely affect the Company's revenues and profitability; the impact of foreign currency exchange rate fluctuations; the impact on demand, component availability and pricing, and logistics, and the disruption of manufacturing operations that result from labor disputes, war, acts of terrorism or political instability; ramp up, expansion, transfer and rationalization of global manufacturing capacity; the potential impact of complying with changing environmental regulations; impact on order management and fulfillment, financial reporting and supply chain management processes as a result of the Company's reliance on a variety of computer systems, including Oracle 11i which is periodically upgraded; the discovery of a latent defect in any of the Company's products; the Company's ability to effectively align operating expenses and production capacity with the current demand environment; general worldwide economic conditions, and, in particular, the possibility that the PC and related markets decline; growth rates in the power protection industry and related industries; product mix changes and the potential negative impact on gross margins from such changes; changes in the seasonality of demand patterns; inventory risks due to shifts in market demand; component constraints, shortages, pricing and quality; risk of nonpayment of accounts receivable; the uncertainty of the litigation process including risk of an unexpected, unfavorable result of current or future litigation; and the risks described from time to time in the Company's filings with the Securities and Exchange Commission.

 

American Power Conversion

Fondata nel 1981, American Power Conversion (Nasdaq: APCC) (APC) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni complete end to end che garantiscono la disponibilità delle infrastrutture informatiche. L’offerta completa di prodotti e servizi di APC, concepita sia per gli utenti domestici che per le grandi aziende, migliora la gestione, la disponibilità e le prestazioni delle apparecchiature elettriche, dei sistemi informatici, delle reti e delle attrezzature industriali, a prescindere dalle loro dimensioni. APC offre un’ampia varietà di prodotti per l’infrastruttura fisica di rete ad elevata disponibilità tra cui InfraStruXure, la propria rivoluzionaria architettura che consente di creare un  data center on-demand, così come prodotti per la gestione della sicurezza ambientale grazie alla propria divisione NetBotz. Questi prodotti e servizi aiutano le aziende a migliorare la disponibilità e l’affidabilità dei propri sistemi IT. Il quartiere generale di APC è a West Kingston, Rhode Island (USA). Nell’anno fiscale 2005, APC ha registrato un fatturato pari a 1,99 miliardi di dollari e figura tra le aziende Fortune 1000, Nasdaq 100 e S&P 500. Tutti i marchi depositati appartengono ai rispettivi proprietari. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.apc.com/it

 

Per maggiori informazioni:                            

Cinzia Martelli

Marzia Acerbi, Benedetta Campana

APC Italia

Prima Pagina Comunicazione

Tel. 0362 488020/Fax 0362 488077

Tel. 02.76118301/ Fax. 02.76118304

cinzia.martelli@apcc.com

marzia@primapagina.it, benedetta@primapagina.it

 

 

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati in rispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita la sicurezza e la riservatezza.
Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl