Comunicato Stampa: Nasce ChangeYourFlight, il nuovo servizio online per recuperare i biglietti aerei che non verranno utilizzati

12/mar/2012 11.37.04 Ufficio Stampa NAVTEQ per l'Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La documentazione fotografica in alta risoluzione è disponibile su richiesta. 
Saluti. Arianna Geith - Uff. Stampa ChangeYourFlight per l'Italia - Tel. 02 86454812 (TML)

COMUNICATO STAMPA

L’impresa è stata selezionata dal WALL STREET JOURNAL tra le sei start up spagnole più promettenti
 
Nasce ChangeYourFlight, il nuovo servizio online per recuperare i biglietti aerei che non verranno utilizzati
  • Si stima che il 7% dei biglietti aerei venduti rimanga inutilizzato, generando perdite annuali che superano il miliardo di euro per i viaggiatori che usano compagnie aeree low-cost europee.
  • ChangeYourFlight è la prima piattaforma online che permette ai passeggeri di ottenere un parziale rimborso dei biglietti aerei che non potranno utilizzare e aiuta le compagnie aeree ad ottimizzare la gestione dei posti e a migliorare la propria efficienza.
     
Attualmente, di tutti i biglietti venduti da compagnie aeree low-cost, il 7% non viene effettivamente utilizzato. Solo in Europa, questo fenomeno costa ai passeggeri più di un miliardo di euro l’anno e obbliga i vettori a volare con più di 40.000 posti vuoti ogni giorno.
 
Il funzionamento della piattaforma è semplice: se la compagnia aerea ha sottoscritto una partnership con ChangeYourFlight e offre il servizio, il passeggero che a causa di un imprevisto non può più partire, potrà accedere a changeyourflight [punto] it, compilare online la richiesta di rimborso parziale del biglietto fino a due ore prima della partenza e ottenere un buono sconto spendibile su un altro volo della stessa compagnia aerea. Grazie a questo servizio innovativo, il primo nel suo genere al mondo, i passeggeri che decidono di non partire possono ottenere un parziale rimborso, mentre le compagnie aeree evitano di volare con posti vuoti.
 
ChangeYourFlight è stata selezionata dal WALL STREET JOURNAL tra le sei start up spagnole più promettenti prima ancora di essere lanciata ufficialmente. È infatti da dicembre 2011 che il servizio è diventato operativo a tutti gli effetti per i passeggeri di Air One (flyairone [punto] com), lo “Smart Carrier” di Alitalia. Molto presto, anche i passeggeri di altre compagnie aeree europee potranno usufruire di questa soluzione innovativa. ChangeYourFlight, infatti, è un intermediario completamente indipendente che offre servizi alle compagnie aeree sue partner.
 
L’impresa di Barcellona ha anche ricevuto il premio per miglior sito web dell’anno da parte di FlightGlobal, media di riferimento e leader nel settore dell’aviazione a livello mondiale, che l’ha definita “un’idea innovativa, ben eseguita e con il potenziale per fare la differenza nel settore dell’aviazione”.
 
“Tutti, prima o poi, rischiamo di trovarci a fare i conti con imprevisti che possono stravolgere i nostri programmi di viaggio − dice José Luis Vilar, che, insieme a Iñaki Uriz, ha dato vita a ChangeYourFlight − Per quei passeggeri che, come noi, non sempre acquistano biglietti con tariffe flessibili, l’imprevisto è destinato a trasformarsi in seccatura. Così, stanchi di vedere i nostri biglietti finire nella spazzatura, abbiamo pensato di lavorare ad una nuova soluzione, quella che ancora mancava. Attualmente, ChangeYourFlight rappresenta il primo ed unico servizio online in grado di offrire un risarcimento parziale ai passeggeri in possesso di biglietti che non utilizzeranno e che non sono rimborsabili, generando nel contempo nuove risorse e maggiore efficienza per le linee aeree.
 
“Al momento - conclude Iñaki Uriz - sorprendentemente, sono le compagnie aeree low-cost le prime a mettere a disposizione dei loro passeggeri questo servizio che è completamente gratuito”.
 
Chi sono i principali beneficiari di ChangeYourFlight
  • Il passeggero che per una ragione o per l’altra non può partire e che può ottenere un rimborso: “If you change your mind, we can change your flight”.
    ChangeYourFlight è un servizio online completamente gratuito per l’utente che soddisfa le esigenze sia dei passeggeri sia delle linee aeree. Il servizio permette ai passeggeri di ottenere un rimborso parziale sotto forma di buono sconto utilizzabile per un altro volo con la stessa linea aerea. Come spiega lo slogan della compagnia, “se cambi idea, noi possiamo cambiare il tuo volo”.
     
  • Le linee aeree associate che possono contare su: “Uno strumento per ottimizzare la gestione e l’occupazione dei posti sull’aereo”.
    Grazie a ChangeYourFlight, le compagnie possono offrire più posti sui loro aerei perché hanno la possibilità di conoscere in tempo reale l’effettivo livello di occupazione dei velivoli. Così, se la prenotazione di un biglietto viene cancellata, la linea aerea ha a disposizione un posto a sedere in più che può rivendere ad un altro passeggero, evitando di volare con un aereo parzialmente vuoto.
    Inoltre, ChangeYourFlight permette alle compagnie aeree associate di offrire un valore aggiunto ai propri clienti incoraggiando anche coloro non hanno ancora programmi certi a prenotare voli in anticipo, favorendo così l’early booking. 
     
  • L’ambiente che si avvantaggia di un contributo: “Per ridurre le emissioni di CO2”.
    Attualmente, il settore dell’aviazione è responsabile del 2-3% delle emissioni di CO2 a livello globale. In base alle stime, nel 2050 questa percentuale potrebbe raggiungere il 5% se non verranno adottate misure più efficaci.
    Favorendo un’ottimizzazione dell’occupazione dei posti sull’aereo, ChangeYourFlight permette ai velivoli di migliorare la propria efficienza energetica in quanto a consumo di carburante e contribuisce a ridurre l’impatto del trasporto aereo sull’ambiente.
     
    Per ulteriori informazioni su ChangeYourFlight:
    -         Email: a.geith [at] tml-comunicazione [punto]  it
    -         Tel.: +39 0286454812 - Arianna Geith - TML - Ufficio Stampa per l’Italia
      

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl