Cisco Systems annuncia funzionalità di gestione della sicurezza di prossima generazione per le reti Self-Defending Networks

Cisco Systems annuncia funzionalità di gestione della sicurezza di prossima generazione per le reti Self-Defending Networks

Allegati

06/mar/2006 07.58.34 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cisco Systems annuncia funzionalità di gestione della sicurezza di prossima generazione per le reti Self-Defending Networks

Cisco Security Management Suite offre maggiore visibilità, semplicità di utilizzo e scalabilità ampliata in termini di gestione

 

Milano, 6 marzo 2006 – Cisco Systems ha annunciato la disponibilità di Cisco Security Management Suite, una gamma integrata di applicazioni per la gestione della sicurezza che fornisce un framework operativo ottimizzato per l’attuazione e gestione delle policy di sicurezza.

 

Cisco Security Management Suite include la nuova versione 3.0 del Cisco Security Manager e la nuova versione 4.2 del Cisco Security MARS (Monitoring, Analysis and Response System). Questa nuova suite offre ai clienti una soluzione integrata di monitoraggio, configurazione e gestione che permette di identificare e attuare le policy di sicurezza relative al controllo dei dati. La natura collaborativa delle applicazioni permette inoltre di identificare le minacce centralmente e proteggere ogni aspetto dell’infrastruttura. Cisco Security Management Suite consente di ridurre i costi operativi e permette anche agli utenti meno esperti di eseguire attività complesse di attuazione delle policy di sicurezza in ambito IT. Queste nuove applicazioni di gestione rientrano nella strategia di sicurezza Cisco Self-Defending Network che permette alle aziende di identificare, prevenire e di adattarsi a qualsiasi cambiamento nelle policy e indirizzare nuove minacce.

 

“Abbiamo riscontrato numerosi fattori evolutivi che stanno favorendo la gestione della sicurezza di prossima generazione inclusa l’esigenza di maggiore efficienza tra i gruppi operativi di rete e quelli di sicurezza all’interno delle organizzazioni, la possibilità per le organizzazioni di gestire le attività di sicurezza tramite soluzioni di diversi fornitori e la transizione dal piano dei singoli dispositivi a quello della gestione dei servizi di sicurezza end-to-end”, ha commentato Gorge Hamilton, Senior Analyst di Yankee Group. “Da questo punto di vista, Cisco Security Management Suite rappresenta il giusto approccio. L’integrazione di tali applicazioni all’interno di un’unica suite offre una maggiore agilità aziendale e operativa per gestire una rete Self-Defending Network”.

 

Cisco Security Manager: fornire gestione e controllo avanzato della sicurezza

Cisco Security Manager offre una gestione semplificata delle policy nonché gestione unificata della sicurezza all’interno di un’organizzazione. Tale soluzione offre diverse visioni della rete: dal punto di vista del dispositivo, della policy e della topologia differenziando in questo modo le preferenze e le esigenze operative.

 

Dal punto di vista del dispositivo, Cisco Security Manager permette all’organizzazione di avere una visione completa dei dispositivi di sicurezza e delle policy che possono essere amministrate. Dal punto di vista delle policy, tale soluzione consente di creare e personalizzare policy specifiche per le esigenze aziendali che possono essere adattate ai requisiti di business futuri. Infine, dal punto di vista della topologia, è possibile avere una rappresentazione visiva della rete e permette agli amministratore di gestire le policy direttamente a questo livello. Queste differenti prospettive offrono un framework, integrato e semplice da utilizzare,  per la gestione di tutti i servizi di sicurezza inclusi i firewall, le VPN (virtual private networks) e gli IPS (Intrusion Prevention Services).

 

Inoltre, Cisco Security Manager include ulteriori funzionalità che forniscono agli amministratori di rete la possibilità di separare una policy da quelle che si stanno implementando sui dispositivi in modo che possa essere condivisa e applicata ad altri dispositivi di rete. Tale funzionalità permette di ampliare la produttività. Oggi, Cisco Security Manager offre anche la possibilità di fornire un’implementazione distribuita delle policy in modo da accrescere la disponibilità e l’affidabilità della rete. Le nuove funzionalità di workflow offrono un procedimento strutturato per la gestione dei cambiamenti che possono verificarsi in qualsiasi ambiente operativo e permettono di migliorare la conformità alle policy. Esse permettono ai clienti di stabile quale gruppo all’interno di un’organizzazione IT può impostare le policy e rilasciare la relativa approvazione così come stabilire le fasi di implementazione. Ciò permette ai clienti che hanno gruppi operativi separati per l’amministrazione della rete e della sicurezza di favorire la collaborazione e stabilire l’ambito di controllo e responsabilità di ciascun gruppo nell’organizzazione.

 

Gli ampliamenti apportati a Cisco Security MARS

Parte integrante di Cisco Security Management Suite, Cisco Security MARS raggruppa, correla e descrive gli eventi legati alla sicurezza relativi a dispositivi Cisco e non solo. CS-MARS correla tali eventi  fornendo delle informazioni o segnalando eventuali eventi “dannosi” o comunque indesiderati. Ai clienti viene poi fornita una rappresentazione visiva tali eventi, dei punti interessati nella rete e il miglior fattore di mitigazione.

 

Cisco Security MARS versione 4.2 include funzionalità di visualizzazione e categorizzazione degli eventi in tempo reale e in modo dinamico, così come supporto per ulteriori dispositivi. Ad esempio, gli utenti possono da oggi identificare più velocemente il traffico insolito attraverso il filtering in tempo reale dei dati relativi agli eventi di sicurezza. Ciò permette di migliorare notevolmente la disponibilità della rete e di ridurre i costi operativi.

 

 

Cisco Systems

Cisco Systems (NASDAQ:CSCO) è il leader mondiale del networking per Internet. Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili all’indirizzo http://www.cisco.com./Le apparecchiature di Cisco Systems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, una consociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc.

 

# # #

Ufficio Stampa

Cisco Systems

(Tel: 039/62951 - email: pressit@external.cisco.com)

Cristina Marcolin

Susanna Ferretti

 

Prima Pagina Comunicazione

(Tel: 02/76.11.83.01 – email: ciscotech@primapagina.it)

Marzia Acerbi

Benedetta Campana

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati in rispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita la sicurezza e la riservatezza.
Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl