Sysdata Italia S.p.A. vince la sfida del management buy out e chiude il 2005 in pareggio da -7,5 milioni di perdite

Allegati

15/mar/2006 05.28.13 Pragmatika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Pareggio e previsione di utili per il 2006:

Sysdata Italia S.p.A. vince la sfida del management buy out da Datamat

 

La società di system integration attiva nel mercato pubblico e privato, ha annunciato il successo dell’operazione di management buy out guidata da Roberto Vecchione, attuale AD. Il trend di forti perdite fatto registrare negli anni precedenti, è stato invertito e si prevede per il 2006 una significativa ripresa degli utili.

Parallelamente, l’azienda ha annunciato la ricerca di nuove figure professionali da integrare nell’organico.

 

Bologna, 15 marzo 2006

 

Sysdata Italia S.p.A., società specializzata nella fornitura di soluzioni e servizi IT per le aziende pubbliche e private, ha annunciato di aver conseguito il pareggio di bilancio per l’anno 2005, colmando una perdita che nel 2004 si era attestata a 7,5 milioni di euro.

La società prevede di generare utili già nell’anno in corso, con stime che indicano un volume d’affari, a termine esercizio, di circa 10 milioni di euro.

 

Il trend positivo è stato favorito dalle performance eccezionali delle attività sviluppate nel Triveneto che, grazie al consolidamento e alla crescita degli accordi con importanti nuovi clienti quali Assicurazioni Generali, Enel e Insiel, hanno fatto registrare un incremento del 76% del volume d’affari rispetto al 2004.

 

Rilevanti anche le performance della sede centrale di Bologna che è ritornata ad un margine operativo positivo passando dai -188mila euro del 2004 ai +60mila del 2005.

 

La significativa crescita di Sysdata Italia S.p.A. sancisce il successo dell’operazione di management buy out che Roberto Vecchione, insieme ai manager Nereo Basso, Panfilo Tirone, Stefano Conte e Andrea Boccaccio, ha guidato acquisendo l’intero pacchetto azionario da Datamat S.p.A, proprio mentre questa prevedeva la chiusura di alcune sedi con la richiesta di una procedura di mobilità per  i 127 dipendenti.

 

La procedura di risanamento condotta dal management di Sysdata Italia S.p.A. ha previsto la cessione dei poli non strategici di Milano, Pisa e Padova all’ex controllante.

 

Per quanto riguarda il personale, la mobilità, sostituita poi dalla cassa integrazione straordinaria per 30 dipendenti, è stata usata solo per 7 persone.

Sysdata Italia S.p.A., che conta attualmente 132 dipendenti, prevede di supportare i propri piani di espansione incrementando l’organico di circa il 10% attraverso l’inserimento sia di professionisti esperti nel settore IT che di neolaureati in discipline scientifiche.

 

“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti da Sysdata Italia in tempi così brevi.  In un anno, nonostante la cessione delle sedi  Milano, Pisa e Padova, siamo riusciti ad azzerare le perdite e a gettare solide basi per produrre utili già nel 2006 .

Tra le nostre priorità vi sono il consolidamento e l’espansione delle nostre attività in aree per noi strategiche come il Triveneto e la Lombardia”, hacommentato Roberto Vecchione, Amministratore Delegato di Sysdata Italia S.p.A.

 

 

Fondata a Bologna nel 1980 da Roberto Vecchione, Sysdata Italia S.p.A. ha maturato una esperienza ultraventennale nel campo dello sviluppo e della realizzazione di soluzioni informatiche. In particolare, la società è attiva su tre principali business line:

 

  • Prodotti Applicativi e Tecnologici basati su soluzioni Oracle con relativi servizi di consulenza e assistenza
  • Progettazione e sviluppo di soluzioni "best-in-class" che integrano prodotti propri e prodotti tecnologici allo stato dell'arte, in particolare nei settori del Document Management, Software Re-engineering, Business Intelligence, Enterprise Application Integration
  • Sviluppo di Software Customizzato per la media impresa in ambienti tecnologici diversificati

 

 

 

 

Ufficio Stampa Sysdata Italia S.p.A.

 

Pragmatika S.r.l.

 

Rossella Lucangelo

Silvia Voltan

Tel. +39 051 6242214

ross@pragmatika.it

silvia@pragmatika.it

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl