IBM e cloud computing: una proposta a misura di PMI

20/apr/2012 18.13.50 Ketchum Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano, 20 aprile 2012 - Da oggi per una piccola e media impresa è facile realizzare un vero ambiente cloud dove tutte le componenti sono  integrate e utilizzabili in maniera flessibile. E l’operazione è molto semplice e non richiede grandi investimenti grazie a  IBM Ready Pack for Cloud. La soluzione  si basa su un'infrastruttura virtualizzata e ottimizzata, certificata dal laboratorio IBM di Montpellier e validata da VMware e NetApp, che può supportare da 48 a 100 macchine virtuali, ed è espandibile in tutte le sue componenti.

Il software StarterKit for Cloud, incluso nella soluzione, consente agli utenti di  richiedere e disporre rapidamente di quello che serve  tramite un'interfaccia web. Un portale  self service intuitivo permette agli utenti di ridurre i tempi di implementazione e di utilizzo. I reparti IT possono monitorare e gestire questi ambienti, consentendo di aumentare il livello di efficienza e di utilizzo dei datacenter. La misurazione dei workload e gli strumenti aggiuntivi permettono una pianificazione avanzata e controlli sicuri.

Per una piccola e media impresa bastano poche ore per avere un perfetto ambiente cloud, non servono competenze specialistiche e il prezzo è inferiore a 35 mila euro per utente finale.

Chi avesse già un ambiente consolidato e virtualizzato in ambiente x86 o Power Systems invece può acquistare solamente il software SmarterKit for Cloud.

Per maggiori informazioni, visitare la pagina web: http://www.ibm.com/businesscenter/smb/it/it/readypackforcloud

IBM Italia
Alessandra Apicella
Tel 02.5962.5460
ale_apicella@it.ibm.com 
Ketchum Pleon
Sara Magri
Tel 02.62411992
sara.magri@pleon.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl