IBM al ForumPA: un pianeta più intelligente in azione

11/mag/2012 12.31.52 Ketchum Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Agenda Digitale: percorsi di innovazione per la crescita

Dal 16 al 19 maggio - Nuova Fiera di Roma - Pad. 8 stand 4A

Roma, 11 maggio 2012 - Anche quest'anno IBM partecipa alla XXIII edizione di ForumPA con soluzioni e progetti, frutto di un’intensa attività di ricerca e della collaborazione con partner e aziende sia pubbliche sia private.
La Pubblica Amministrazione è oggi una delle aree più dinamiche del nostro Paese, ma richiede ancora interventi decisivi sul fronte dell’innovazione, che aumentino l’efficienza e creino valore all’interno delle organizzazioni stesse e nel servizio ai cittadini. Un’applicazione e una gestione intelligente delle tecnologie potrà trasformare l’innovazione in uno strumento per rendere più efficiente il nostro Paese.

Dalla ricerca alla sicurezza, dalla gestione ottimale delle risorse a nuovi modelli di erogazione dei servizi alla collettività, dall’alfabetizzazione informatica all’e-commerce, dagli open data ai sistemi ‘intelligenti”, nello stand IBM il visitatore potrà ‘toccare con mano’ su schermi touch screen un ventaglio di soluzioni presentate in una modalità del tutto nuova, costruendo il suo percorso in modo personalizzato. Ciò significa poter ottenere informazioni ad hoc sui progetti di successo che IBM ha sviluppato in aree strategiche; aree che rappresentano il cammino verso la nuova frontiera tecnologica per l’attuazione dell’Agenda Digitale Italiana.
Vediamole in sintesi.

eGovernment e Open data – Per favorire lo sviluppo dell’eGovernment in Italia, IBM propone un modello di razionalizzazione e trasformazione della pubblica amministrazione che, attraverso la leva dell’ICT, pemetta di liberare risorse, sottraendole all’inefficienza e all’illegalità. Le infrastrutture, le grandi basi dati e i processi rappresentano le dimensioni su cui agire attraverso percorsi di condivisione (“industrializzazione dell’IT”), razionalizzazione (“nuove architetture dell’informazione”) ed ottimizzazione dei processi operativi (“business agility”), il tutto per garantire maggiore efficienza, produttività e qualità nei servizi. Allo stand IBM sarà possibile approfondire le opzioni e gli strumenti disponibili, anche attraverso testimonianze ed esperienze internazionali.

Infrastrutture e sicurezza– Le infrastrutture sono alla base dell’innovazione nella pubblica amministrazione, diventa quindi fondamentale poter contare sulle migliori soluzioni tecnologiche a beneficio di affidabilità, efficienza ed ottimizzazione; nonché del controllo/riduzione dei costi.
Gli argomenti che sarà possibile approfondire, anche attraverso la condivisione di progetti realizzati con diverse comunità italiane e di best practices internazionali, sono: la nuova frontiera dei sistemi IT integrati ed esperti; l’efficienza e la continuità operativa dei data center; il come orientarsi tra le opportunità offerte dal cloud computing; la gestione dei rischi e la sicurezza logica e fisica delle strutture.

Smarter Communities– Una smarter city è una città che fa dello sviluppo sostenibile e dei servizi alle comunità i suoi obiettivi primari. La tecnologia può fare molto per sostenere questo cammino di crescita. Il recupero, la produzione e la gestione integrata delle diverse fonti energetiche rinnovabili e dei relativi sistemi di distribuzione, l’innovazione nel settore dei trasporti e della logistica, come nel sistema dei patrimoni e del turismo, lo sviluppo di soluzioni tecnologiche per la conservazione e fruizione dei beni culturali, nuovi modelli d'interazione tra strutture sanitarie, l’implementazione di modelli a supporto della programmazione territoriale delle risorse e degli investimenti sul territorio,  l’adozione e diffusione di piattaforme cloud per le città e relative applicazione e servizi. Queste alcune delle esperienze sviluppate da IBM in Italia e all’estero, che sarà possibile conoscere e calare sulla propria realtà.

eCommerce – Come per le imprese anche per la PA l’interazione con il suo “pubblico” sta cambiando. Ed è necessario favorire l’innovazione anche grazie a nuovi modelli di dialogo capaci di far convergere priorità e investimenti attorno ai grandi progetti di cui ha bisogno il nostro Paese. Mutuando settori d’industria che hanno già intrapreso questo cammino di ammodernamento, anche la PA potrà quindi testare l’efficacia di soluzioni di eCommerce a supporto dell'incontro e dell'interazione tra domanda e offerta, verificare nuove modalità di gestione dei flussi informativi integrati e i vantaggi dell'adozione di sistemi di misurazione, permettendo di intercettare i bisogni e le situazioni di eventuale criticità in tempo reale.

Ricerca e investimenti– In quest’area sarà possibile scoprire tutto sul supercomputer che prende il nome dal fondatore di IBM Watson; sviluppato con l’obiettivo di creare un sistema in grado di competere ed interagire nel linguaggio naturale. L’Italia è all’avanguardia nella ricerca sul linguaggio naturale e sulle tecnologie semantiche e l’Università di Trento è stata l’unico ateneo fuori dagli Stati Uniti chiamato a collaborare sul sistema Watson. Nel solco di questa collaborazione, IBM ha aperto nel capoluogo trentino un Centro di Studi Avanzati dedicato alle tecnologie del linguaggio naturale, della rappresentazione della conoscenza e del ragionamento automatico. Il Centro promuoverà ricerca applicata e progetti pilota in ambito nazionale e internazionale.
IBM, che investe a livello mondiale 6 miliardi di dollari in ricerca, collabora in Italia con numerose Università allo sviluppo di progetti di ricerca e formazione che vanno dalla linguistica computazionale, alle smart grid, dal cloud computing alla business analytics alla scienza dei servizi. Al ForumPA saranno a disposizione dei visitatori i migliori esempi di queste esperienze che vedono protagoniste insieme aziende pubbliche e private nello sforzo di innovare a servizio delle comunità.

Alfabetizzazione informatica – Allo stand IBM il tema dell’alfabetizzazione informatica verrà analizzato nelle diverse declinazioni indicate dalla Cabina di Regia. L’alfabetizzazione nella scuola e nel sociale, il tema dell’accessibilità e del digital divide, alfabetizzazione come momento di crescita e sviluppo professionale, sono i temi che potranno essere approfonditi, anche grazie alle esperienze e testimonianze di esperti e all’ampio apparato di strumenti e soluzioni realizzate in Italia e all’estero.

Nell’ambito dei diversi Convegni organizzati da ForumPA, IBM parteciperà:
- 16 maggio alle ore 10,00 all’incontro: Unione di Comuni: strategie e servizi per lo sviluppo territoriale.
Siamo di fronte ad una mutazione strutturale della società e dei modelli e paradigmi che a livello planetario ne determinano processi evolutivi, sviluppo e criticità. Inoltre, la profonda crisi economica che stiamo vivendo, richiede in modo sempre più pressante ai territori di fare sistema e di progettare percorsi d’innovazione e sviluppo comuni, attraverso l’attuazione del modello Place Based e il recepimento degli indirizzi di Europa 2020.
La sfida può essere raccolta e vinta dalle nuove Unioni di Comuni se sapranno conciliare la inevitabile politica di rigore e di revisione della spesa con l’emergente e inedito ruolo di promotore della crescita e dello sviluppo equo e sostenibile del proprio territorio.
http://tinyurl.com/cbb8e4a

- 18 maggio alle ore 10,00 all’incontro: Agenda Digitale italiana: E-government e Open Data.
Il concetto di open data rappresenta una nuova prospettiva, un nuovo approccio per interpretare il valore delle informazioni, che vengono raccolte sistematicamente dai sistemi informativi della PA. Gli open data rappresentano la condicio sine qua non per la realizzazione di un percorso di trasparenza e partecipazione democratica. Passaggio chiave per le Pubbliche Amministrazioni sarà quindi quello di sapersi dare un assetto organizzativo capace di governare una quantità sempre crescente di dati garantendone al contempo la qualità, la sicurezza e la classificazione sistematica, nonché sviluppare al loro interno competenze specifiche richieste per svolgere tali attività.
http://tinyurl.com/crprpu8

- 18 maggio alle ore ore 10,00 all’incontro G-Cloud: Una infrastruttura strategica per l’efficienza della PA e del Sistema Paese.
Ormai riconosciuto come abilitatore essenziale, il Cloud è la nuova frontiera per sviluppare una visione sistemica della pubblica amministrazione, delle relazioni funzionali tra gli Enti, dei relativi flussi informativi, essenziali a poter erogare servizi sempre migliori ai cittadini, superando la frammentazione dei sistemi informativi delle varie Amministrazioni e contribuendo a un sostanziale miglioramento dell’efficienza.
http://tinyurl.com/cejvvqy

Nello stand al padiglione 8, attraverso la formula dei Master IBM propone, inoltre, un ampio ventaglio di opportunità di aggiornamento ai suoi visitatori.

Master a cura di IBM

16 maggio – dalle 15.00 alle 17.00 – Master 1 “Government e Open Data”
Proposte IBM per l’agenda digitale: riflessioni a confronto
Il master intende presentare la visione IBM sull’agenda digitale italiana, con particolare riferimento al tema dell’eGovernment e degli Open data. Il punto di vista IBM, basato su una visione di trasformazione sistemica dell’infrastruttura pubblica, verrà presentato e discusso con alcuni dei potenziali stakeholder dell’ecosistema pubblico al fine di valutare scenari e percorsi possibili.
Per informazioni e iscrizioni: http://tinyurl.com/7udln8w

17 maggio – dalle 10.00 alle 13.00 – Master 2 “infrastrutture e sicurezza”
La visione IBM per l’infrastruttura digitale della nuova PA: sfide e fattori abilitanti
La sessione propone la visione IBM sul progetto strategico di realizzazione della federazione di data center per la PA evidenziandone le principali sfide ed i fattori abilitanti.
Il cloud abilita nuove modalità di erogazione di servizi e consente di orchestrare le risorse informatiche della PA in una logica sia di efficientamento sia di miglioramento dei livelli di servizio. Richiede però un processo di trasformazione in cui la PA deve affrontare importanti sfide.
Ne approfondiremo in particolare due: la gestione della sicurezza e della continuità operativa e l’adozione di tecnologie di firma digitale o di archiviazione a sostegno di progetti di trasformazione.
Per informazioni e iscrizioni: http://tinyurl.com/ceenure

17 maggio – dalle 14.30 alle 17.30 – Master 3 “Smarter Communities”
Le città e la sfida della complessità a fronte di risorse finite
Le città si trovano a dover gestire sfide, richieste e problemi complessi sia nell’ambito dell’esercizio quotidiano delle loro competenze che in situazioni di emergenza di varie tipologie, ma con risorse assolutamente limitate e finite. I nuovi decreti governativi in materia fiscale e di organizzazione degli enti territoriali, individuano nuove vie di finanziamento che portano necessariamente ad una forte riorganizzazione procedurale ed amministrativa.
Interverranno al dibattito rappresentanti di Amministrazioni locali condividendo le loro esperienze e soluzioni.
Per informazioni e iscrizioni: http://tinyurl.com/87oucvm

18 maggio – dalle 10.30 alle 12.30 – Master 4 “E-commerce”
L'uso di piattaforme di commercio elettronico nei rapporti tra cittadino, PA e imprese
L’uso degli strumenti tipici del digital marketing e del digital commerce nei rapporti tra cittadino, PA e impresa possono consentire una più efficace interazione cittadino-amministrazione, razionalizzare gli strumenti e i modelli di service delivery e, nel contempo, diffondere l’utilizzo del commercio elettronico da parte delle PMI italiane, in linea con gli obiettivi dell’agenda digitale.
Per informazioni e iscrizioni: http://tinyurl.com/cdwc4ch

18 maggio – dalle 14.00 alle 15.50 – Master 5 “Ricerca e investimenti – Alfabetizzazione Informatica”
Le nuove frontiere della ricerca IBM a supporto della PA digitale
Il master intende descrivere come la ricerca IBM si sta muovendo a livello internazionale per indirizzare le nuove sfide della società del domani. Oltre ad una presentazione dell’IBM Global Technology Outlook , il seminario approfondirà il tema della comprensione del linguaggio naturale, da sempre, un grande obiettivo della ricerca nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale. Verrà presentato, in particolare, il sistema Watson sviluppato dalla ricerca IBM per rispondere a domande formulate in linguaggio naturale. L’Italia è all’avanguardia nella ricerca sul linguaggio naturale e sulle tecnologie semantiche.

A seguire alle ore 16.00.
Scenari e percorsi di alfabetizzazione informatica: l’esperienza IBM
Il Master intende presentare le esperienze e le attività IBM relative al tema dell’alfabetizzazione informatica. L’alfabetizzazione nella scuola e nel sociale, la divulgazione scientifica, i temi dell’accessibilità e del digital divide saranno affrontati da esperti di IBM e della Fondazione IBM Italia, anche attraverso il confronto di esperienze e progetti realizzati o in corso di realizzazione.
Per informazioni e iscrizioni: http://tinyurl.com/cjqkkfm

La partecipazione IBM sarà, inoltre, arricchita dalla presenza dell’IBM Systems Technology Truck, su cui le più moderne tecnologie hardware troveranno spazio a bordo di un laboratorio informatico itinerante. L'IBM Systems Technology Truck - parcheggiato all'esterno del Padiglione 8 dal 16 al 18 maggio - permetterà di conoscere le soluzioni IBM di ultima generazione in ambito server e storage e soprattutto i nuovi Expert Integrated Systems, i primi sistemi al mondo che nascono con esperienze e competenze integrate. Presentati l’11 aprile scorso, gli IBM PureSystems sono il risultato di un investimento di 2 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo e di una serie di acquisizioni strategiche. La nuova famiglia offre alle imprese un radicale cambiamento rispetto all’informatica tradizionale perchè integra elementi eterogenei semplificando in modo sostanziale la gestione e riducendo i costi di manutenzione.

Quest'anno IBM parteciperà anche al TECHFOR (pad. 7),  il Salone internazionale delle Tecnologie per la Sicurezza  - che si tiene in contemporanea al Forum PA - con un proprio stand, dove sarà possibile approfondire le tematiche di Cyber Security e di Security Intelligence.

Per ulteriori approfondimenti: http://iniziative.forumpa.it/expo12

IBM Italia
Paola Piacentini
paola_piacentini@it.ibm.com
tel. 02 59624114  +39 335 1270646

Ketchum Pleon per IBM
Alessandra Leone, Erso Bianchi
alessandra.leone@pleon.com, eros.bianchi@pleon.com
tel. 02 62411911

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl