IBM e AC Nielsen: "LINKONTRO", innovazione tecnologica per la crescita

17/mag/2012 17.37.15 Ketchum Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IBM main sponsor de LINKONTRO, la manifestazione AC Nielsen che ospita i manager del settore dei consumi, dei media, dei servizi e delle nuove tecnologie

Milano, 17 maggio 2012 - IBM è main sponsor della 28a edizione de LINKONTRO, la manifestazione AC Nielsen che coinvolge, dal 17 al 20 maggio a Santa Margherita di Pula, i vertici e il management delle aziende leader dell’industria di marca, della distribuzione moderna, della comunicazione e dei servizi.
Dedicato all’analisi degli scenari, all’interpretazione delle tendenze dei mercati e dei segnali che ne anticipano il futuro, l’evento ha l’obiettivo di capitalizzare sulle esperienze positive di quelle aziende che stanno affrontando la crisi con determinazione per innescare un meccanismo virtuoso di crescita.

E’ un percorso in continua evoluzione e IBM crede fortemente che l’innovazione tecnologica sia il driver che può spingere le imprese verso il futuro, nella consapevolezza che ogni sviluppo deve necessariamente partire da un’analisi approfondita del contesto sociale e ambientale in cui le imprese operano. Al centro di questo panorama c’è il consumatore: sempre più attento ed esigente, grazie alla pluralità di informazioni di cui dispone e degli strumenti, a partire dai social network, che può utilizzare per condividere con altri le proprie esperienze.

La presenza di IBM all’evento si inquadra, appunto, nella definizione dell’identikit di questo nuovo consumatore, a proprio agio con la tecnologia e con la rete, e nell’individuazione di quelle tecnologie che possono rivoluzionare il rapporto che le aziende instaurano con gli “smarter consumer”.
I consumatori stanno adottando sempre più modalità di acquisto self-service e usando tecnologie, creando esperienze di shopping avanzate, che consentono loro una migliore e più conveniente selezione dei prodotti e servizi. Si prevede che il commercio mobile raggiungerà i 31 miliardi di dollari entro il 2016 e che rappresenterà un tasso annuo di crescita composto (CAGR) del 39% dal 2011 al 2016. Nel frattempo si prevede che il mercato dei tablet raggiungerà circa 70 milioni di unità in tutto il mondo entro la fine di quest'anno, con una crescita pari a 294 milioni di unità entro il 2015. I rivenditori hanno bisogno di esplorare ogni opzione disponibile per sfruttare queste richieste e creare una nuova generazione di “affezionati al brand”. Come? IBM ha intervistato oltre 30.000 consumatori in 15 paesi per trovare le risposte e sta sviluppando nel mondo diversi progetti con i suoi clienti. La ricerca è stata condotta in partnership con SDA Bocconi School of Management.

Inoltre, la proliferazione dei canali di vendita ha reso evidente che comprendere chi sono i clienti e come interagiscono con il marchio è veramente difficile. Il volume in aumento, la varietà e la velocità dei dati messi a disposizione dalle nuove fonti digitali come i social network oltre a fonti tradizionali come i dati sulle vendite e le ricerche di mercato, stanno mettendo a dura prova le imprese. La difficoltà consiste nel modo in cui analizzare queste grandi quantità di dati per estrarre informazioni significative e come utilizzarle in modo efficace per migliorare i prodotti, i servizi e l'esperienza del cliente. Oggi è possibile un’analisi approfondita del cliente per comprendere e massimizzare la sua esperienza e prevenire le sue richieste e desideri grazie all’analitica avanzata.

Con l’obiettivo di favorire la crescita e per rendere accessibili le nuove soluzioni tecnologiche anche alle imprese più piccole, IBM ha messo a disposizione: software, piattaforme e soluzioni applicative in modalità cloud.

IBM ha creato una nuova divisione dedicata allo “Smarter Commerce”, che ha l’obiettivo di sostenere l’evoluzione delle imprese, aiutandole a riorientare la propria offerta - dalla progettazione, produzione, vendita e after sales - in funzione delle crescenti esigenze dei consumatori digitali, così da differenziarsi ed essere più competitive in un mercato in continua evoluzione. Questo è stato possibile, anche grazie a numerose acquisizioni di aziende software, che hanno permesso lo sviluppo un portafoglio completo di soluzioni Smarter Commerce - basate sulle piattaforme Websphere Commerce, DemandTech e Coremetrics  Lifecycle.

Per maggiori informazioni:
http://www-935.ibm.com/services/us/gbs/industries/retail/
http://www-935.ibm.com/services/us/gbs/industries/consumerproducts/
http://www-935.ibm.com/services/us/gbs/thoughtleadership/retail.html


IBM Italia
Paola Piacentini
paola_piacentini@it.ibm.com
tel. 02 59624114  +39 335 1270646

Ketchum Pleon per IBM
Alessandra Leone, Eros Bianchi
alessandra.leone@pleon.com , eros.bianchi@pleon.com
+39 02 62411911

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl