Organizzare la comunicazione di una comunità virtuale

26/mag/2012 18.55.05 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La possibilità di creare una comunità virtuale, un gruppo di persone che si riconoscono in un argomento, che sia la saga dei libri e dei film di Harry Potter, i misteri della programmazione in PHP, tutte le strategie per migliorare le prestazioni della propria moto o l’amore per una determinata marca di scarpe, è una delle potenzialità più ampie e in evoluzione della rete internet. Il grado di professionalità con cui si possono implementare le risorse che permetteranno ai “cittadini” del paese virtuale dipenderà dall’attore che predispone del basi della comunità, ma tutte avranno in comune una serie di necessità di comunicazione, come, per esempio, quello di avere una sorta di bacheca dove consultare le ultime novità e gli eventi programmati. Al di là dell’uso dei social network (la cui capacità di informare è inversamente proporzionale al numero di contatti di cui si dispone), la cara e vecchia mail rimane sempre uno dei mezzi migliori per essere sicuri di comunicare con la giusta efficacia con tutti i partecipanti alle attività. Per questo è bene dotarsi, se volete gestire una comunità virtuale di grandi dimensioni, di un software invio newsletter, che permetterà di automatizzare, e quindi velocizzare, tante delle fasi di creazione delle news. Se volete anche dare un aspetto particolare ai vostri invii cercate su un motore di ricerca le parole “newsletter template” per approfondire i particolari layout che potrete utilizzare per la personalizzazione della mailing list.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl