Comunicato Stampa: InfraStruxureT for Small IT

Allegati

27/giu/2012 10.09.51 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

 

Schneider Electric presenta la prima soluzione per l’infrastruttura fisica IT specifica per le piccole e medie aziende

 

 

La nuova soluzione InfraStruxure™ for Small IT permette alle PMI di installare e gestire infrastrutture IT critiche in piccoli ambienti IT, avvalendosi di funzionalità in precedenza disponibili solo per le grandi imprese

 

 

Desio (MI) 27 giugno 2012 – Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia, ha presentato InfraStruxure™ for Small IT, la prima offerta sul mercato che permette alle piccole e medie aziende di progettare e costruire la loro infrastruttura fisica IT avvalendosi di un’offerta completa, che include sia elementi software sia elementi hardware. La gamma InfraStruxure è stata sviluppata grazie alle competenze della divisione IT di Schneider Electric, nata dall’acquisizione di APC nel 2007; essa ora include soluzioni per tutti i livelli applicativi – dai piccoli ambienti IT fino a Data Center da due Megawatt di potenza – mentre in precedenza era disponibile solo per le grandi aziende. Grazie a questa nuova soluzione sarà molto più rapido il processo di implementazione, configurazione e installazione di infrastrutture informatiche in piccoli ambienti, quali sale server, armadi di rete o spazi non dedicati specificamente all’IT.

 

L’adozione crescente di nuove tecnologie nel mondo business e le sfide poste dall’incremento della quantità di dati da utilizzare fanno della la possibilità di gestire in modo intelligente l’operatività IT un fattore critico per imprese di ogni dimensione – non solo per le grandi aziende. Nonostante questo, dal momento che il settore si avvale prevalentemente di un approccio basato su componenti, non vi erano sul mercato soluzioni in grado di gestire la nuova complessità dei piccoli spazi IT dedicati a infrastrutture critiche” spiega Dave Johnson, Senior Vice President, Home & Business Networks, di Schneider Electric. “Siamo orgogliosi di presentare la prima soluzione realmente completa per questo problema, con un’offerta integrata e semplificata che permette di consolidare le apparecchiature di diversi vendor, richiede meno lavoro da parte del personale, e permette di gestire da remoto l’ambiente IT e le macchine in esso contenute”.

 

La nuova soluzione sarà personalizzabile e includerà i migliori componenti disponibili, per affrontare le problematiche più difficili per le piccole aziende: la pressione sulle risorse umane e finanziarie; la crescente quantità di dispositivi che accedono e mettono pesantemente sotto sforzo le reti aziendali; la mancanza di spazio per implementare in modo corretto ambienti IT piccoli ma intelligenti.

Le aziende potranno creare su misura per sé la migliore combinazione di sistemi UPS, rack, elementi per la gestione del cablaggio, sistemi per la sicurezza fisica, unità di distribuzione dell’alimentazione (PDU), tecnologie per il condizionamento, infrastrutture e software di gestione; questo permetterà loro di migliorare la propria efficienza, di sfruttare al meglio le opportunità del consolidamento e della virtualizzazione, di ridurre i tempi di fermo macchine, di far durare di più le proprie apparecchiature, di abbattere i consumi energetici, gli sprechi e i casi in cui si rende necessario spegnere in emergenza il sistema. 

 

La semplicità di questa soluzione altamente scalabile si fonda sulla disponibilità di numerosi strumenti di progettazione e di guide, che aiutano i rivenditori, integratori di soluzioni software, system integrator, personale IT delle aziende ad implementare senza problemi questo tipo di installazioni, suggerendo il layout ottimale in funzione degli spazi in cui sono inserite, delle esigenze tecniche e delle eventuali necessità di ampliamento; questo a prescindere dal livello di esperienza IT e competenze del proprio staff.

Le guide spiegano in dettaglio come rispondere alle varie esigenze, elencano le diverse caratteristiche e i numerosi vantaggi possibili ed offrono anche elementi da usare per sostenere la necessità di investimenti nell’infrastruttura IT. Per aiutare a personalizzare le varie soluzioni, Schneider Electric ha realizzato due semplici tool di progettazione; il primo, riservato ai partner di canale, è pensato per aiutarli configurare le soluzioni per i clienti; il secondo è un portale web, accessibile a tutti, (http://www.apc.com/tools/estimator/index.cfm?solutionType=smallData) che ha l’obiettivo di aiutare a guidare ed educare i clienti sulle migliori scelte per vincere le sfide che devono affrontare. 

 

Dopo l’installazione, la possibilità di integrare in una unica interfaccia centralizzata il controllo delle singole prese, i report sul consumo di energia e altre funzionalità di gestione permetterà di amministrare l’infrastruttura anche a distanza e di occuparsi rapidamente delle problematiche tipiche di piccoli ambienti IT: si potrà effettuare il monitoraggio e il controllo da remoto dei sistemi di alimentazione, utilizzare funzioni di monitoraggio ambientale integrate, si avranno strumenti per la manutenzione proattiva, per ricevere allarmi e per gestire allo stesso tempo più apparecchiature e più siti.

Per maggiori informazioni su InfraStruxure for Small IT e/o su Schneider Electric, visitare: www.schneider-electric.com.

 

A proposito di Schneider Electric

Schneider Electric è lo specialista globale nella gestione dell’energia, con una presenza in oltre 100 paesi offre Soluzioni integrate in diversi segmenti di mercato, con una posizione di leadership nei settori energia e infrastrutture, processi e macchine industriali, edifici del terziario e data center, vantando inoltre un’ampia presenza nel residenziale. Specializzata nel rendere l’energia sicura, affidabile, efficiente, produttiva e sostenibile con oltre 130.000 dipendenti  nel 2011 ha raggiunto un fatturato di oltre 22,4 miliardi di Euro, grazie ad un impegno attivo nell’aiutare individui e organizzazioni ad ottenere il massimo dalla propria energia.

www.schneider-electric.it

# # #

 

La divisione IT di Schneider Electric, nata dall’acquisizione di APC nel 2007, è leader mondiale dei servizi per l’alimentazione ed il condizionamento di precisione, con un’offerta di prodotti, software e sistemi per applicazioni domestiche, aziendali, data center e ambienti industriali.

 

Per maggiori informazioni:

Cinzia Martelli - Schneider Electric - Divisione IT

tel.: +39 0362 488081 

cinzia.martelli@schneider-electric.com

 

Prima Pagina Comunicazione

Benedetta Campana, Caterina Ferrara

02 76 11 83 01

benedetta@primapagina.it; caterina@primapagina.it

 

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati in rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali e ne viene garantita la sicurezza e la riservatezza. Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl