McAfee: L'Angola batte il Brasile del 7% nella coppa del mondo dello spyware

McAfee: L'Angola batte il Brasile del 7% nella coppa del mondo dello spywareL Angola batte il Brasile del 7% nella coppa del mondodello spyware: una ricerca McAfee seleziona la Top10 delle ricerche di screensaver pericolose L angolano Lama, l inglese Beckhame il brasiliano Ronaldinho tra i giocatori cheverosimilmente portano a siti a rischio   SanDonato Milanese (MI), 14 giugno 2006.

14/giu/2006 15.59.00 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Angola batte il Brasile del 7% nella coppa del mondodello spyware:

una ricerca McAfee seleziona la Top10 delle ricerche di screensaver pericolose

 

L’angolano Lama, l’inglese Beckhame il brasiliano Ronaldinho tra i giocatori cheverosimilmente portano a siti a rischio  

 

SanDonato Milanese (MI), 14 giugno 2006.   McAfee, Inc.,il principale fornitore di soluzioni per laprevenzione delle intrusioni e il Security RiskManagement, haannunciato oggi una sorprendente notizia – l’Angola ha la squadra dicalcio più pericolosa al mondo, almeno quando si tratta della classifica disicurezza degli screensaver della Coppa del Mondo del team dell’Angola.E’ questo il risultato di un’indagine effettuata da McAfee® SiteAdvisor™ che ha analizzato lepagine degli screensaver associate a squadre e giocatori della Coppa del Mondo.  Tallonano l’Angola i favoriti Brasile ePortogallo. Tra i giocatori, lesuperstar Cristiano Ronaldo del Portagollo,David Beckham dell’Inghilterra e Ronaldinho del Brasile rappresentano un pericolosignificativo per i fan.

 

Ilteam McAfee SiteAdvisor ha effettuato in primo luogo una ricerca tramite Google per ciascuno dei 736 giocatori della Coppa del Mondo,aggiungendo la frase “World Cup Screensaver”alla ricerca.  Poi, ha incrociato i risultatidi Google con il database di SiteAdvisor che includei risultati di sicurezza relativi a spyware e spam per oltre 3.8 milioni deisiti web più popolari.  I “vincitori”sono risultati quelle ricerche che hanno prodotto la percentuale più elevata disiti web a rischio.  Per la cronaca, Angola batte Brasile 24% a 17%, seguiti da Portogallo,Argentina e USA in ordine consecutivo. Il giocatore più pericoloso daricercare, intanto, è LuisMamona Joao “Lama”dell’Angola, con il 45% di risultati nella prima pagina che dirigono susiti discutibili. I tifosi di star del calcio come Beckham e Ronaldinho cheeffettuano ricerche online sui loro idoli vanno incontro al 30%di possibilità di finire su siti web a rischio.

 

“I tifosi di calcio sono famosi per ilprofondo attaccamento a giocatori, squadra e nazione, ma deplorevolmente, ivenditori di spyware, adware e altro software indesiderato sanno come sfruttarele passioni dei fan per guadagnarci economicamente,”ha spiegato Chris Dixon,director of strategy di McAfee SiteAdvisor.  “Quest’indagine mostra ancora unavolta che il problema della sicurezza web ha assunto una portata realmentemondiale.

 

McAfeeha rilavato che le 10 principali squadre della Coppa del Mondo conun’elevata percentuale di siti che scaricano adware, spyware e altricontenuti dannosi includono:

 

  1. Angola              24.0%
  2. Brasile              17.2%
  3. Portogallo         16.2%
  4. Argentina         13.6%
  5. USA                  13.0%
  6. Italia                12.7%
  7. Spagna             11.2%
  8. Olanda              10.9%
  9. Iran                  10.9%

10. Francia             10.8%

 

Mentrei primo 10 giocatori con un’elevata percentuale di siti con downloadindesiderati sono:

 

  1. Lama (Angola)                         45.5%
  2. Christian Lara   (Ecuador)          41.7%
  3. Loco (Angola)                           41.7%
  4. Roberto Carlos (Brasile)            40.0%
  5. Mateus (Angola)                       38.5%
  6. Fernando Torres (Spagna)         36.4%
  7. Raul (Spagna)                           36.4%
  8. Cristiano Ronaldo (Portogallo)   36.4%
  9. Ronaldo (Brasile)                      36.4%
  10. Ze Roberto (Brasile)                  36.4%

 

La suddivisione completa dei risultatidell’indagine, è consultabile all’indirizzo: http://www.siteadvisor.com/surveys/worldcup_june2006.html

 

McAfee utilizza le proprie risorse umane etecnologiche per innovare nel campo della Sicurezza Web testando eclassificando costantemente i siti presenti in Internet più trafficati. Ilsoftware SiteAdvisor, scaricabile gratuitamente all’indirizzo www.us.mcafee.com, identifica i sitipotenzialmente pericolosi che sono stati coinvolti in attacchi di "socialengineering" come spyware, adware, spam, attacchi browser e truffe online.Questo software di semplice utilizzo riassume i risultati con delle iconeintuitive di colore rosso, giallo e verde che permettono agli utenti didecidere quali siti visitare e quali evitare. 

 

A proposito di McAfee, Inc.

Con sede principale a Santa Clara,California, McAfee, Inc., ilprincipale fornitore di soluzioni per la prevenzione delle intrusioni e ilsecurity risk management, offre prodotti e servizi disicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto ilmondo. McAfee mette a disposizione la propria approfondita competenza, impegnoe innovazione d utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e serviceprovider per aiutarli a bloccare gli attacchi, evitare interruzioni delleattività e tracciare e migliorare costantemente la loro sicurezza. Ulterioriinformazioni sono disponibili su Internet all’indirizzo: www.mcafee.com

 

Per Informazioni:
Ufficio Stampa                                                             BenedettaCampana

McAfee                                                                       PrimaPagina Comunicazione
Tel: 02/51.61.81                                                         Tel:02/76.11.83.01
Fax: 02/51.07.62                                                         Fax:02/76.11.83.04
                                                                                 
e-mail:benedetta@primapagina.it

Vi informiamo che i Vostri dati personalivengono trattati in rispetto del Codice in materia dei dati personali e neviene garantita la sicurezza e la riservatezza.
Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cuielenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosidirettamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. Inqualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare peresercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione,cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl