Hand Held Products suggerisce i criteri di ottimizzazione del TCO dei computer mobili

Hand Held Products suggerisce i criteri di ottimizzazione del TCO dei computer mobili Hand Held Products suggerisce i criteri di ottimizzazione del TCO dei computer mobili Una società che desidera dotarsi di terminali industriali deve prendere in considerazione sia criteri tecnici, sia finanziari.

Allegati

13/set/2006 15.49.00 LEWIS Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Hand Held Products suggerisce i criteri di ottimizzazione del TCO dei computer mobili
 
Una società che desidera dotarsi di terminali industriali deve prendere in considerazione sia criteri tecnici, sia finanziari. Hand Held Products, intervenendo sul TCO (Total Cost of Ownership), consente di rispondere alle necessità operative senza trascurare le esigenze finanziarie

Hand Held Products, principale fornitore mondiale di soluzioni "image-based" di raccolta dati per applicazioni mobili, wireless, fisse ed elaborazione di transazioni, considerando i numerosi fattori che entrano in gioco al momento della scelta di un terminale mobile, raccomanda di favorire il TCO piuttosto che il costo d'investimento iniziale.
 
In periodi ottimizzazione dei budget, infatti, i responsabili degli acquisti sono spinti a ridurre al minimo i costi. È dunque allettante scegliere terminali di tipo PDA o destinati al grande pubblico piuttosto che terminali industriali a causa del loro prezzo d'acquisto più elevato. Tuttavia questa decisione di investire in attrezzature meno robuste, implica costi addizionali a causa del supporto tecnico, della sostituzione delle unità prima del termine previsto e dei periodi d'inattività indotti dall'indisponibilità delle attrezzature.
 
Prendendo dunque in considerazione tutti questi elementi, che rappresentano un costo aggiuntivo non indifferente, i terminali industriali risultano essere meno costosi e garantiscono un miglior rendimento sul capitale investito. È per questo che Hand Held Products consiglia di prendere la decisione d'acquisto relativamente ai terminali mobili in funzione del TCO, piuttosto che del costo d'investimento iniziale.
 
Molti infatti sono i criteri importanti nel momento della scelta di un'attrezzatura informatica mobile e nel calcolo del suo costo lordo: i tassi di malfunzionamento o d'indisponibilità, l'autonomia della batteria, l'ergonomia, la manutenzione e gli standard utilizzati, sono tutti criteri da prendere in considerazione. Ma perché è così importante e come è possibile ottimizzare il TCO dei terminali mobili?
 
I criteri di scelta per ottimizzare il TCO

1) La robustezza del terminale mobile
La robustezza implica meno guasti ed una migliore resistenza agli atti di vandalismo. E’ importante dunque che il terminale risponda a norme elevate di robustezza e utilizzi materiali adeguati. Un basso tasso d'indisponibilità e di rottura consente all’azienda cliente di raggiungere un livello di servizio più alto e dunque un maggior fatturato per l'impresa.
Tutti i prodotti Hand Held Products sono certificati IP64 da un organismo esterno e dispongono di connettori meccanici industriali di livello militare che resistono a più di 100.000 cicli d'utilizzo. Inoltre sono equipaggiati con un touch screen industriale in policarbonato che è due volte meno pesante del vetro e 250 volte più resistente.
 
2) Autonomia e durata della batteria
Una buona autonomia della batteria permette di non avere tempi morti nel lavoro e quindi di guadagnare in produttività. Aumentare la durata della vita della batteria in modo da sostituirla più tardi il possibile è un altro elemento da considerare per l'ottimizzazione del TCO.
Hand Held Products ha messo a punto una soluzione di gestione intelligente dell'alimentazione che permette di ottenere dal 10 al 20% di alimentazione in più e di avere dunque un’autonomia di oltre 15 ore di comunicazione o di 8 giorni in modalità stand-by.
 
3) Ergonomia
Disporre di un terminale ergonomico, facilita la presa della mano e rende il lavoro degli operatori più rapido e piacevole. Questo permette un indubbio guadagno in termini di produttività.
I terminali Hand Held Products sono stati studiati per essere utilizzati con una sola mano. Dispongono tra l'altro di tasti grossi e di uno schermo retro-illuminato che migliora la visibilità indipendentemente dalla luminosità sia in ambiente interno, sia esterno.
 
4) Piattaforma standard Windows Mobile™
Tutti i terminali mobili sono approvati da organismi esterni secondo gli standard Windows Mobile. Dunque qualsiasi applicazione Windows Mobile funziona sui terminali Dolphin® di Hand Held Products. Questa piattaforma garantisce anche un maggior supporto e una più lunga durabilità dell'applicazione.
 
5) Gestione del parco mobile
Hand Held Products dispone di strumenti adeguati per una gestione del parco mobile efficiente. Grazie a MSM™ (Mobile System Management), Hand Held Products offre una soluzione completa per gestire il parco di terminali mobili Dolphin a distanza, controllare la situazione e conoscere in modo puntuale lo stato delle apparecchiature. MSM presenta numerosi vantaggi quali la riduzione dei costi legati alla gestione del parco mobile, l'ottimizzazione dell'assistenza, la semplificazione della gestione dei terminali, la creazione di stati e inventari del parco mobile e, in ultimo, la possibilità di aggiornare i terminali con un clic.
 
6) Manutenzione
I PDA destinati al grande pubblico hanno una durata media inferiore, il loro tasso di guasti in condizioni d'impiego intensivo è elevato, i pezzi di ricambio non hanno un supporto adeguato, e la batteria dura meno a lungo sia in termini di autonomia, sia di vita. Questi elementi costringeranno le imprese che non hanno scelto un terminale industriale a sostituire in modo prematuro le attrezzature. Secondo VDC*, dopo 12 mesi d'utilizzo di attrezzature di tipo commerciale, i tassi di guasti constatati sono vicini al doppio rispetto a quelli dei terminali industriali. Il 35% dei terminali di tipo commerciale viene sostituito entro 2 anni contro appena il 2% di sostituzione in caso di terminali di tipo industriale. Questo tasso arriva all'80% al termine del terzo anno. Lo studio VDC rivela inoltre che nel settore del trasporto, la durata di vita dei terminali industriali è di 5 anni e nella logistica è di 4,5 anni. Sempre secondo VDC, un terminale industriale può fare risparmiare fino a $3460 in un periodo di 5 anni rispetto ad un'attrezzatura di tipo commerciale, grazie ad un tasso d'indisponibilità inferiore.
 
La presa in considerazione di questi elementi permette dunque di ottimizzare il TCO dei terminali mobili e di scegliere la soluzione più adeguata alle proprie esigenze. Lo studio VDC sui terminali industriali ha rivelato che ciò ha permesso un risparmio di $ 4.062 per terminale. Questo calcolo teneva conto della spesa iniziale, dalla manutenzione e dei costi derivanti dall'indisponibilità causata dai guasti.
 
Tutti i prodotti Hand Held Products sono stati concepiti per durare a lungo. Le garanzie offerte, i servizi di manutenzione ed il supporto per i pezzi di ricambio che vengono garantiti, sono altrettanti impegni di qualità e durevolezza. In base a tutti questi elementi, è chiaro, per l’azienda americana, che il TCO deve guidare le decisioni d'acquisto, dato che il costo d'investimento iniziale rappresenta soltanto una piccola parte del costo complessivo del progetto.


* Total Cost of Ownership Models for Computin and Communications Platforms, Venture Development Corporation 2003

 
A proposito di Hand Held Products
Hand Held Products è il principale fornitore mondiale di soluzioni “image-based” di raccolta dati per applicazioni mobili, wireless, fisse ed elaborazione di transazioni. Attraverso la sua esclusiva piattaforma Adaptus™ Imaging Technology, Hand Held Products fornisce ai suoi clienti e partner soluzioni innovative, affidabili e durevoli, grazie anche a una rete di più di 30 uffici e a centinaia di rivenditori. Hand Held Products è una società privata ed è presente nei principali mercati e nei più importanti paesi nel mondo.
La società ha una rete di partner a livello globale e una base clienti estesa su molti mercati. Con sede nello stato di NY, la sua sede centrale europea è situata a Eindhoven, Olanda e ha uffici anche in Italia, Gran Bretagna, Francia, Germania, Cina, Giappone, Messico e Brasile.
Per ulteriori informazioni visitare il sito www.handheld.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl