Interoute lancia a Milano il suo sesto Virtual Data Centre

26/feb/2014 15.43.06 Diesis Group Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La crescente richiesta di cloud computing delle aziende italiane di ogni dimensione trova una concreta risposta nella piattaforma IaaS di Interoute che garantisce sicurezza dei dati, agile gestione e abbattimento dei costi.

Interoute, operatore proprietario della più grande piattaforma di servizi cloud in Europa, ha annunciato l’apertura un nuovo Virtual Data Centre (VDC) a Milano. Costruito all'interno della propria rete paneuropea, il servizio di Interoute consente alle aziende di implementare il virtual computing e l'infrastruttura di storage per le loro applicazioni in pochi minuti. Il VDC di Interoute è ora disponibile per ospitare i dati dei clienti in sei città: oltre a Milano, Parigi, Londra, Amsterdam, Ginevra e Berlino. E ogni trasferimento dati da e verso i vari nodi VDC è gratuito grazie all’integrazione del servizio nella rete.

Stimato in 1,35 miliardi di dollari nel 2013, il mercato Iaas (Infrastructure-as-a-Service o Cloud Computing) dovrebbe avere un tasso di crescita annuale composto del 66% fino al 2018 (fonte Frost & Sullivan). In Italia la domanda di servizi cloud è aumentata costantemente, e il VDC di Milano contribuirà a sostenere le aziende italiane nella ricerca di soluzioni cloud flessibili economiche e sicure. Questa integrazione consente inoltre a Interoute di offrire ai propri clienti, dalla sua piattaforma paneuropea, ambienti cloud pubblici, privati e ibridi.

Simone Bonannini, AD di Interoute SpA, ha affermato: “Il 2013 è stato un anno di svolta per il cloud computing in Italia: abbiamo assistito ad un aumento significativo della domanda da parte delle aziende italiane e il sesto VDC sulla piattaforma cloud di Interoute, ora disponibile a Milano, rappresenterà un plus e un reale miglioramento per le imprese italiane. Il VDC è completamente integrato nel cuore della rete di Interoute, e questo garantisce un'offerta unica in termini di flessibilità, sicurezza e scalabilità, che nessun altro può eguagliare".

Altro vantaggio distintivo offerto ai clienti è il controllo totale della piattaforma. Gli utenti possono infatti scegliere il nodo, tra i sei attualmente attivi in Europa, all’interno del quale configuare le proprie risorse virtuali. In tale modo le aziende possono rispettare pienamente la legislazione europea sui dati e mantenerne sempre il controllo.

Recentemente Interoute ha ricevuto il premio Frost & Sullivan 2014 come migliore operatore europeo di telecomunicazioni per i servizi Infrastructure-as-a-Service(IaaS). Shuba Ramkumar, Frost & Sullivan Research Analyst, ha commentato: “L’offerta cloud pubblica e privata di Interoute, fornita attraverso la propria piattaforma di servizi, non ha eguali nel mercato continentale, e posiziona la società come leader in quello che è un mercato in rapida crescita per le soluzioni cloud”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl