IBM presenta nuove offerte di mobile computing, storage e Hadoop per il mainframe

09/apr/2014 09.48.29 Ketchum Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano, 8 aprile 2014 – IBM oggi rende disponibili nuove offerte per la piattaforma System z che consentiranno di accelerare lo sviluppo e il rilascio di applicazioni mobili e garantire un’integrazione completa delle stesse con i processi, le applicazioni e i dati di core business. Nell’ambito dell’annuncio, IBM presenta inoltre un nuovo modello di prezzo flessibile per i clienti mainframe mobile, che consentirà loro di pagare solo la capacità di calcolo necessaria e utilizzata. 


Con un numero di telefoni mobili nel mondo pari a tre volte quello dei computer, è essenziale che le imprese dispongano di un’infrastruttura IT in grado di migliorare la capacità di fornire nuovi servizi mobile e cloud. [1] I trend indicano che entro il 2015 si registrerà un aumento di contenuti pari a venti volte, di applicazioni pari a quindici volte e di transizioni mobili di quattro volte rispetto al 2011, per questo motivo molte organizzazioni puntano sul mainframe per gestire i propri dati. [2]


La crescita del numero di transazioni da dispositivi mobili rappresenta una sfida per le aziende, che registrano un aumento concomitante dei costi relativi all’integrazione delle nuove applicazioni mobile. IBM System z Solution for Mobile Computing aiuta queste aziende a integrare e a fornire rapidamente nuovi servizi di mobile computing e cloud, che migliorano l’esperienza dei loro clienti. L’annuncio di oggi espande questa offerta con l’introduzione di un nuovo schema di prezzo per i carichi di lavoro mobile su z/OS, in grado di migliorare il costo della crescita per i volumi di transazioni da dispositivi mobili che può causare un rapido aumento dei corrispettivi per il software. Questo nuovo schema di prezzo fornirà una riduzione fino al 60 percento sulla capacità del processore riferita per le transazioni mobile, contribuendo così a normalizzare il tasso di crescita delle transazioni utilizzato per i corrispettivi del software.


Un cliente che ha già tratto vantaggio dalla nuova soluzione mobile è la First National Bank (FNB) in Africa.

In Africa la maggior parte della popolazione possiede un telefono cellulare, quindi la FNB cercava un’opportunità per trasformare un intero continente attraverso il suo canale più popolare: il dispositivo mobile. Creando una serie di tool per il mobile banking, la FNB ha aumentato il numero delle transazioni a più di 230 milioni al mese. Con la crescente diffusione dei suoi nuovi strumenti per il banking, la FNB aveva bisogno di un’infrastruttura in grado di supportare l’aumento di operazioni e di nuovi utenti.

FNB ha scelto la piattaforma IBM System z per gestire il carico e fornire elementi di conoscenza sui propri servizi e fornire una customer experience complessivamente migliore.

Migliore gestione dei dati e insight più rapidi con le nuove offerte di storage e Hadoop

Negli ultimi cinquant’anni, il mainframe si è evoluto con un flusso costante di innovazioni tecnologiche che hanno aiutato le aziende ad adattarsi continuamente all’evoluzione delle domande del mercato. Oltre alle soluzioni mobile, oggi vengono introdotte altre novità, tra queste:

·         Software zDoop – In collaborazione con Veristorm, IBM fornirà il primo Hadoop commerciale del settore per Linux su System z. Ciò consentirà ai clienti di evitare lo staging e lo scarico dei dati mainframe, per mantenere i controlli di sicurezza e governance esistenti.

·          Flash per il mainframe – La prossima generazione di storage basato su flash su IBM DS8870 è in grado di fornire un time-to-insight più rapido, con prestazioni addirittura di 30 volte superiori rispetto agli HDD. [3]  

·         Integrazione continua per System z – Riduce il ciclo di delivery delle applicazioni da mesi a settimane o giorni.

·         Nuova versione del server transazionale CICS IBM – Fornisce un supporto potenziato per il mobile computing e il cloud computing per il CICS, a cui si affidano le imprese che gestiscono più di 1 miliardo di transazioni al giorno.

·         IBM WebSphere Liberty z/OS Connect – Supporto rapido e sicuro di accesso web, cloud e mobile alle risorse z/OS.

·         IBM Security zSecure SSE – Aiuta a prevenire gli attacchi grazie a una security intelligence e al reporting di conformità potenziati. zSecure può indirizzare gli eventi relativi alla sicurezza al SIEM di QRadar, per fornire il reporting integrato della security intelligence a livello di impresa.

IBM Global Financing può aiutare le aziende ad acquisire System z includendo in

un’ unica soluzione finanziaria anche le nuove offerte Mobile, Storage e Hadoop. Le offerte proposte possono aiutare le aziende ad allineare i benefici  derivanti da una riduzione di costi iniziali e un più rapido ritorno sull’investimento alle disponibilità di budget esistenti. Le aziende in possesso dei requisiti di credito possono acquisire un mainframe in locazione (Fair Market Value Leasing) o con piani di pagamento personalizzati. Inoltre, l’organizzazione IBM Global Asset Recovery Services offre  opzioni di riacquisto e servizi per la gestione delle apparecchiature IT obsolete.

 

IBM Academic Initiative


L’IBM Academic Initiative fornisce alle scuole le risorse didattiche necessarie per presentare e sviluppare le competenze di enterprise computing, con l’obiettivo di aiutare gli studenti ad avere opportunità di lavoro e di carriera.. Da più di sette anni IBM lavora con studenti, professori, imprese e università per creare nuove competenze  sul mainframe e ha coinvolto più di 180.000 studenti, in oltre 1.000 scuole in 70 Paesi di tutto il mondo.

Oggi IBM annuncia anche tre nuove offerte di formazione online. Questi Massive Open On-line Course (MOOC) vengono forniti grazie a partnership con Syracuse University, Marist College e la Linux Foundation e saranno resi disponibili in varie fasi nel corso dell’anno. Tutti i corsi sono gratuiti e accessibili a chiunque, da qualunque luogo e in qualunque momento.

Le informazioni sui nuovi corsi saranno riportate sulla home page dell’IBM Academic Initiative dopo l’8 aprile 2014.

Per ulteriori informazioni su IBM System z, visitate il sito ibm.co/mf50.

 

Note 

[1] (EDN Network, July 19, 2012)

[2] (IBM Mobile Business Insights, Tom Vassons, January 22, 2014)

[3] As compared to previous generation IBM HDD

IBM Global Financing offerings are provided through IBM Credit LLC in the United States and other IBM subsidiaries and divisions worldwide to qualified commercial and government clients. Rates and availability are based on a client’s credit rating, financing terms, offering type, equipment and product type and options, and may vary by country. Non-hardware items must be one-time, non-recurring charges and are financed by means of loans. Other restrictions may apply. Rates and offerings are subject to change, extension or withdrawal without notice and may not be available in all countries.

IBM, the IBM logo, ibm.com, System z, SoftLayer, Smarter Planet and the planet icon are trademarks of International Business Machines Corporation, registered in many jurisdictions worldwide. Other product and service names might be trademarks of IBM or other companies. For a current list of IBM trademarks, please see www.ibm.com/legal/copytrade.shtml


All other company, product or service names may be trademarks or registered trademarks of others. Statements concerning IBM's future development plans and schedules are made for planning purposes only, and are subject to change or withdrawal without notice.
Reseller prices may vary.

 

IBM Italia

Alessandra Apicella

Tel 02.5962.5460

ale_apicella@it.ibm.com

 

Ketchum

Patrizia Pia

Tel 02.62411978

 

patrizia.pia@ketchum.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl