Comunicato stampa - Infinera annuncia Cloud Xpress peril Cloud Metropolitano

19/set/2014 09.14.21 Quorum Pr Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Infinera annuncia Cloud Xpress per il Cloud Metropolitano
Aggiornata anche la piattaforma DTN-X con Carrier Ethernet e MPLS

Milano, 19 settembre 2014 - Infinera (NASDAQ: INFN), fornitore di reti di trasporto intelligenti (Intelligent Transport Network), annuncia la famiglia Infinera Cloud Xpress di piattaforme ottiche per metro Ethernet, progettate per gli operatori di rete che offrono servizi cloud a livello globale. Cloud Xpress è ottimizzata per il cloud metropolitano, la rete di trasporto che interconnette i data center all'interno di un'area metropolitana, e progettata per semplificare il deployment di connessioni a banda larga grazie alla riduzione della potenza e dello spazio necessari per le reti cloud.

Infinera ha annunciato anche l'aggiornamento della piattaforma di trasporto per reti a pacchetto ottiche Infinera DTN-X, con il Packet Switching Module (PXM) per Carrier Ethernet e MPLS.

La famiglia Infinera Cloud Xpress
Gli utenti si affidano sempre più spesso al cloud per le proprie esigenze applicative, e questo si traduce in una crescita esponenziale del traffico di rete, in quanto una singola richiesta da parte di un singolo utente si può trasformare in una quantità di dati che viaggiano tra i data center superiore di 10 volte rispetto a quella dei dati contenuti nella richiesta originale. Questo sta accelerando l'adozione di soluzioni ad alta capacità per il trasporto all'interno del cloud metropolitano. Cloud Xpress è una piattaforma componibile di piccole dimensioni progettata in modo specifico per rispondere a questa esigenza, ed è la prima a offrire una combinazione ottimale tra grande potenza di trasmissione, facilità d'uso e ridotto consumo di energia.

Queste sono le principali caratteristiche di Infinera Cloud Xpress :

Elevata Densità - Cloud Xpress fornisce una velocità di input/output di un terabit al secondo (Tb/s) in 2 unità rack (RU), fino a 500 gigabit al secondo (Gb/s) di capacità lato linea e un insieme di interfacce 10 gigabit Ethernet (GbE), 40 GbE e 100 GbE lato utente. Agli operatori di rete che devono scalare verso il cloud metropolitano nel minore spazio possibile, Cloud Xpress offre una capacità senza precedenti di 21 Tb/s di input/output per 42 RU.

Semplicità d'Uso - I data center cloud utilizzano un modello operativo diverso rispetto a quello tradizionale delle sedi centrali dei service provider. Cloud Xpress è progettato con caratteristiche sia per rack che per stack e un approccio software che permette la connessione agli attuali sistemi di provisioning cloud attraverso le API open SDN. Grazie all'impostazione simile a quella dell'infrastruttura server e storage utilizzata sul cloud, Cloud Xpress si integra in modo trasparente all'interno degli processi operativi che permettono ai fornitori di servizi cloud di scalare rapidamente, riducendo gli errori umani e riducendo i costi operativi.

Consumo Ridotto - Cloud Xpress consuma la metà rispetto alle soluzioni per il cloud metropolitano con caratteristiche analoghe disponibili sul mercato.

"La crescita delle applicazioni e dei servizi cloud ha provocato un aumento della domanda di interconnessioni ad alta velocità tra data center (DCI)", commenta Paul Parker-Johnson, analista di ACG Research. "Questo ha generato il bisogno di nuove soluzioni di trasporto di dimensioni ridotte, con una maggiore densità e una migliore efficienza operativa. Infinera sta introducendo delle novità importanti nel settore delle DCI con la piattaforma Cloud Xpress, che amplia la sua presenza dalle reti di trasporto core a quelle DCI. Cloud Xpress è posizionata nel modo migliore per diventare uno tra i protagonisti nel mercato emergente delle reti di trasporto DCI per i service provider, che dovrebbe raggiungere i 4 miliardi di dollari entro il 2019".

"I clienti richiedono un'infrastruttura affidabile ad alte prestazioni, in grado di supportare le attuali esigenze cloud e scalare verso quelle future", afferma Steve Orchard, analista di Internap. "Le piattaforme come Cloud Xpress possono migliorare l'esperienza complessiva nell'uso del cloud, per cui effettueremo dei test rigorosi per assicurare che esse forniscano le prestazioni e l'affidabilità che ci aspettiamo di ottenere, sulla base della reputazione di Infinera".

"I fornitori di contenuti per Internet hanno rappresentato circa il 15% delle totale delle spese nel Nord America nel secondo trimestre del 2014, per la crescita del traffico non solo verso gli utenti ma anche tra i data center", commenta Andrew Schmitt, analista di Infonetics Research. "Le loro reti, insieme alla crescita del budget per l'hardware di rete, rappresentano un'opportunità per gli equipaggiamenti progettati in modo specifico per il cloud metropolitano. Con Cloud Xpress, Infinera sfrutta la tecnologia - sviluppata in house - di integrazione fotonica per rispondere alle esigenze dei clienti che hanno interconnessioni su larga scala tra data center".

Il modulo Packet Switching di Infinera
Infinera ha aggiornato la piattaforma DTN-X con l'introduzione di Infinera PXM, un modulo per packet switching che permette di realizzare architetture ottiche di trasporto di rete estremamente efficienti. Il PXM consente di ridurre il numero delle costose porte router necessarie per offrire una gamma di servizi basati su Carrier Ethernet e MPLS.

"La creazione di un'esperienza di rete trasparente richiede reti in grado di adattarsi rapidamente a tutte le esigenze di connettività all'interno delle aziende", afferma Ihab Tarazi, CTO di Equinix. "Faremo un test delle prestazioni nella gestione dei pacchetti di DTN-X e Cloud Xpress, in quanto hanno il potenziale per aiutarci a offrire servizi in modo più veloce ed efficiente, per migliorare l'esperienza degli utenti".

"L'annuncio di Cloud Xpress per il cloud metropolitano dimostra che Infinera è in grado di portare sul mercato le necessarie soluzioni 100 Gb/s al momento giusto, segnando il nostro ingresso nel mercato in rapida crescita del trasporto metropolitano con un'unica soluzione per l'interconnessione tra cloud e data center", commenta Tom Fallon, CEO di Infinera. "Allo stesso tempo, l'introduzione di Infinera PXM sottolinea i nostri continui investimenti nel mercato delle dorsali e il nostro obiettivo di costruire Intelligent Transport Networks per i service provider a livello globale".

Disponibilità
Cloud Xpress è in prova presso i clienti, e può essere ordinato immediatamente per consegna a dicembre 2014. Infinera PXM è previsto per il primo trimestre del 2015.

Risorse
Informazioni su Cloud Xpress: www.infinera.com/go/cloud
Informazioni su Infinera PXM: www.infinera.com/go/packet

About Infinera
Infinera fornisce Intelligent Transport Networks per aiutare i carrier a sfruttare la crescente domanda di servizi cloud-based e connettività data center nell'evoluzione verso l'era del Terabit Era. Grazie alle soluzioni di Infinera, gli operatori di rete possono implementare facilmente reti di trasporto ad alta capacità sia nell'area metropolitana sia a livello globale. Infinera sfrutta l'uso della tecnologia dei semiconduttori per offrire PIC (Photonic Integrated Circuit) per soluzioni verticali di networking ottico. Per maggiori indormazioni: www.infinera.com

Ufficio stampa:
Quorum Pr - info@quorum-pr.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl