Regole, miti e strategie sulla fidelizzazione dei clienti

06/nov/2014 13:53:17 PMI Cloud Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prezzo, qualità servizio: i 3 miti della fidelizzazione

"Il cliente è la parte più importante del ciclo produttivo" - Edwards Deming

 

Le aziende esperte di marketing affermano che sia molto più semplice fidelizzare un cliente piuttosto che acquisirne dei nuovi. La realtà dei fatti è però spesso diversa dalle teorie sulla fidelizzazione che troviamo nei manuali o che vengono raccontate dagli esperti del settore. Quali aspetti sono ancora oggi in grado di fidelizzare la clientela?

 

fidelizzazione
www.google.it

 

Sempre seguendo le teorie dei guru della fidelizzazione dei clienti abbiamo individuato 5 elementi che possono definirsi realmente concreti nel conservare le relazioni con i nostri consumatori:

  1. Dar vita ad un programma di fidelizzazione a lungo termine che consenta di difendere le relazioni con i clienti dagli attacchi della concorrenza:  uno dei più classici metodi di implementazione di questa strategia è controllare gli acquisti dei clienti con la carta fedeltà, e omaggiare i clienti con un regalo (prodotto o servizio) dopo aver eseguito un tot numero di acquisti.
  2. Eccellere nella trasmissione dei servizi verso la propria clientela: fornire un servizio clienti affidabile e gentile resta uno dei modi più efficaci per far percepire ai propri clienti la loro importanza; efficacia, cortesia, precisione e puntualità restano gli elementi base perché un servizio clienti venga percepito come efficiente.
  3. Premiare i clienti referenti: il passaparola è sempre l’arma vincente perché la fidelizzazione si trasformi in una strategia per acquisire nuovi clienti. Ricompensare i clienti che si trasformano in referenti, con promozioni e omaggi personalizzati, è il giusto compromesso per ringraziarli della “buona parola”.
  4. Cortesia: ringraziare il cliente dopo qualsiasi contatto con esso è di fondamentale importanza. Esprimere gratitudine verso il cliente, via mail, telefono o di persona, dopo l’acquisto è un semplice modo per far percepire ai propri clienti che li si apprezza. Ogni cliente vuole attenzioni ed essere educati con loro li farà sentire speciali.
  5. Usare i Social per ringraziarli pubblicamente: Facebook o Twitter sono strumenti ormai fondamentali per far sentire ai propri clienti che sono importanti. E non dimentichiamoci che la viralità del web è già essa stessa un forte passaparola per il vostro business.

 

fidelizzazione
www.google.it

 

I 5 punti toccati poco sopra possono diventare ancora più efficaci se le aziende del mercato post moderno si convertissero al cloud; la ormai celebre nuvola in grado di ottimizzare i processi aziendali e rendere l’intera organizzazione più efficiente.

Il principio che lega il cloud con la fidelizzazione della clientela risiede nella migliore gestione di tutte le operazioni che l’azienda sviluppa per la sua strategia di fidelizzazione.

Riuscire ad avere sempre sotto controllo le azioni svolte dai propri clienti ed elaborare le informazioni che gli stessi ci mettono a disposizione per poter studiare efficaci strategie promozionali sono elementi fondamentali per le aziende del mercato nazionale e non.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl