L’importanza del copywriting per la redazione di comunicati stampa efficaci

Title L'importanza del copywriting per la redazione di comunicati stampa efficaci Nell'attuale mondo della comunicazione, dove siamo letteralmente sommersi da contenuti provenenti dalle più varie fonti (cartaceo, tv, radio, web) l'attività di copywriting risulta fondamentale nella redazione di comunicati stampa che possano essere poi divulgati dai vari mezzi di informazione.

25/nov/2014 11.49.05 Peter Mathew Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nell’attuale mondo della comunicazione, dove siamo letteralmente sommersi da contenuti provenenti dalle più varie fonti (cartaceo, tv, radio, web) l’attività di copywriting risulta fondamentale nella redazione di comunicati stampa che possano essere poi divulgati dai vari mezzi di informazione.

Il copywriting è l’attività propria del copywriter, ovvero la scrittura del testo dei comunicati stampa. Il fondamento di questa attività è che chi leggerà il pezzo sia coinvolto in una qualche maniera dalla notizia che stiamo esponendo. Pertanto è buona norma considerare che chi leggerà il comunicato che si vuole sia divulgato sarà un giornalista professionista, che ricerca in maniera analitica all’interno dei comunicati stampa i parametri fondamentali che possano rendere la notizia che si desidera sia divulgata appetibile o meno.

Dunque una efficace azione di copywriting farà in modo di impressionare positivamente i giornalisti utilizzando uno stile snello che metta in immediata evidenza il fatto che si intende esporre. Ciò farà guadagnare tempo al giornalista (che normalmente legge decine di comunicati stampa al giorno) e contestualmente gli farà apprezzare l’attività del copywriter. Quest’ultimo aspetto (qualora l’attività di redazione di comunicati stampa sia costante) potrebbe essere importante per il copywriter stesso, che potrebbe essere considerato come fonte attendibile e fornitrice di contenuti rilevanti, e dunque con una reputazione che gli consentirebbe di poter far “passare” più facilmente i suoi comunicati stampa.

L’elemento basilare per rendere i comunicati stampa efficaci è la corretta esposizione della notizia in maniera che essa possa risultare chiaramente appetibile al giornalista. E sebbene si faccia un gran parlare di tecniche di comunicazione 2.0 la regola della comunicazione delle vecchie 5W (chi-cosa-dove-quando-perché)  risulta in ogni caso essere quella più efficace anche oggi.

Una corretta attività di copywriting perciò deve mirare a produrre comunicati stampa chiari, accurati e brevi.

Chiari: i titoli debbono poter illustrare in maniera esaustiva i contenuti dei comunicati, focalizzandosi al massimo su uno o due elementi. Inoltre dove fin dalle nelle prime del testo vi saranno poste le indicazioni sulle notizie che si intendono divulgare.
Accurati: debbono avere bene in chiaro sulla parte iniziale del  foglio l’indicazione Comunicato Stampa al fine di evitare che vengano considerati come delle comunicazioni di altra natura. Inoltre i comunicati stampa debbono poter riportare bene in chiaro la data del comunicato stesso.
Brevi: generalmente oggi i comunicati stampa superano di rado la lunghezza di una pagina scritta con un carattere di media grandezza (es font 12).

In questa modo il copywriting sarà svolto con successo ed i comunicati stampa avranno eccellenti possibilità di essere divulgati.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl