FORTUNE e Forbes riconoscono la leadership di Network Appliance

FORTUNE e Forbes riconoscono la leadership di Network Appliance FORTUNE e Forbes riconoscono la leadership di Network Appliance Il leader nelle soluzioni storage è al sesto posto della lista "100 migliori aziende per cui lavorare" di FORTUNE e tra le prime venti posizioni della lista "400 migliori grandi aziende d'America" di Forbes Network Appliance, Inc. (NASDAQ: NTAP), leader mondiale nelle soluzioni storage unificate rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati, ha annunciato oggi di essere stata valutata dalla rivista FORTUNE, per il quinto anno consecutivo, come una delle "100 migliori aziende per cui lavorare".

Allegati

17/gen/2007 11.49.00 LEWIS Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


FORTUNE e Forbes riconoscono la leadership di Network Appliance

Il leader nelle soluzioni storage è al sesto posto della lista “100 migliori aziende per cui lavorare” di FORTUNE e tra le prime venti posizioni della lista “400 migliori grandi aziende d’America” di Forbes

Network Appliance, Inc. (NASDAQ: NTAP), leader mondiale nelle soluzioni storage unificate rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati, ha annunciato oggi di essere stata valutata dalla rivista FORTUNE, per il quinto anno consecutivo, come una delle “100 migliori aziende per cui lavorare”. Quest’anno la sesta posizione ricoperta da NetApp®, riflette l’impegno profuso dall’azienda nell’incentivare e mantenere i migliori talenti del settore dimostrando di possedere quei valori che Dan Warmenhoven, CEO della società, considera propri ad una ‘azienda modello’. Grazie agli ottimi risultati dell’azienda inoltre, la rivista Forbes ha nominato NetApp tra le prime venti posizioni della lista “400 migliori grandi aziende d’America” nella categoria tecnologia e dispositivi hardware.
 
Per quanto riguarda la categoria PMI, NetApp ha ottenuto addirittura la quarta posizione su 36 aziende valutate. Le valutazioni, che determinano le posizioni nella prestigiosa classifica di FORTUNE, sono per la maggior parte il risultato dei giudizi espressi dai dipendenti.
 
“Siamo molto lieti che, per il quinto anno consecutivo, Network Appliance sia stata valutata tra le prime 50 aziende nella classifica “Le 100 migliori aziende per cui lavorare” pubblicata ogni anno dalla prestigiosa rivista FORTUNE”, ha commentato Dan Warmenhoven, CEO di Network Appliance. “Il nostro obiettivo, del resto, è sempre stato quello di creare un’azienda che venisse percepita come eccezionale da parte di clienti, investitori e dipendenti e, il risultato ottenuto nella classifica di FORTUNE, ne è una conferma. Questo riconoscimento riflette realmente lo sforzo da parte nostra di creare un ambiente orientato alla creatività, all’innovazione, al lavoro di squadra, alla produttività ed anche alla crescita individuale.”
 
“In NetApp, stiamo lavorando per creare e mantenere nel tempo un ambiente di lavoro unico nel suo genere, attraverso l’ideazione di programmi ed incentivi volti ad incoraggiare e motivare i nostri dipendenti”, ha dichiarato Gwen McDonald, Senior Vice President, Risorse Umane di NetApp. “In particolare, quando all’interno dell’indagine, si deve valutare come un’azienda riesca a mantenere nel tempo credibilità, rispetto e orgoglio, NetApp ottiene un ottimo risultato. Ciò dimostra che ci stiamo muovendo nella direzione giusta e che stiamo raggiungendo il nostro obiettivo creando un luogo di lavoro davvero speciale.”
 
La rivista FORTUNE classifica e seleziona su base annuale le “100 migliori aziende per cui lavorare”, analizzando un pool di aziende selezionato, con sede negli Stati Uniti. FORTUNE, avvalendosi della collaborazione del Great Place to Work Institute di San Francisco, stila le classifiche definendole sulla base di due criteri: da una parte si considerano policy e cultura di ogni singola azienda, dall’altra si valutano le opinioni dei dipendenti. Il secondo criterio ha maggiore peso: i 2/3 del punteggio finale, infatti, sono determinate dal risultato delle risposte alle 57 domande sottoposte ai dipendenti, un campione composto da minimo 400 persone per ciascuna azienda. L’indagine affronta diverse tematiche quali, ad esempio, le opinioni in merito al management, alla soddisfazione sul posto di lavoro e all’ambiente di lavoro. L’1/3 restante si calcola in base a come l’azienda viene valutata in termini di composizione demografica, retribuzioni, programmi d’incentivazione e cultura aziendale.
 
Nel numero dell’8 Gennaio 2007, la rivista Forbes ha pubblicato l’annuale lista “400 migliori grandi aziende d’America” e ha posizionato Network Appliance tra le prime 20, nella categoria tecnologia e dispositivi hardware.
 
La lista Forbes 400 analizza più di 1000 società con un reddito pari o superiore al miliardo di dollari, e utilizza metriche quali il ritorno sulle azione degli ultimi 12 mesi e degli ultimi 5 anni, la crescita delle vendite e dei guadagni per azione e il rapporto tra debito e capitale dell’azienda.
 
“Siamo onorati che Forbes, una delle più importanti riviste del settore, ci abbia posizionato tra le prime 20 società nella categoria tecnologia e dispositivi hardware della sua prestigiosa classifica,” ha dichiarato Dan Warmenhoven, CEO di Network Appliance. “Questo riconoscimento riflette la qualità del nostro business, l'impegno dei nostri dipendenti e dei nostri partner e l'efficace messa in atto delle nostre strategie operative".


A proposito di Network Appliance
Network Appliance è leader mondiale nelle soluzioni storage unificate, rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati. Sin dal suo ingresso nel mercato nel 1992, Network Appliance fornisce soluzioni in termini di tecnologia, prodotto e partnership, che continuano a guidare l’evoluzione dello storage. Ulteriori informazioni sulle soluzioni e i servizi Network Applianceä sono disponibili al sito: www.netapp.it.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl