Gli azionisti di American Power Conversion approvano la fusione con Schneider Electric

Nel corso di una riunione straordinaria che si ètenuta lo scorso 16 gennaio, American Power Conversion Corporation (Nasdaq: APCC) (APC) e SchneiderElectric hanno annunciato l'approvazione da parte degli azionisti di APC dellafusione dell'azienda con una società completamente controllata da SchneiderElectric.

23/gen/2007 10.30.00 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Gli azionistidi American PowerConversion approvano la fusione con Schneider Electric

 

 

Desio(MI), 23 gennaio 2007. Nel corso di una riunione straordinaria che si ètenuta lo scorso 16 gennaio, American Power Conversion Corporation (Nasdaq: APCC) (APC) e SchneiderElectric hanno annunciato l’approvazione da parte degli azionisti di APC dellafusione dell’azienda con una società completamente controllata da SchneiderElectric.

 

    Comeprecedentemente annunciato in data 30 Ottobre 2006, APC e Schneider Electric hannosiglato un accordo e un piano di fusione che prevede, tra l’altro, cheogni azione ordinaria di APC sia riconvertito nel diritto di ricevere 31dollari in contanti per azione. APC e Schneider Electric prevedono che latransazione sarà conclusa nel corso del primo trimestre 2007, non appenaricevute le approvazioni dall’antitrust.

 

Safe Harbor Provision

This pressrelease contains forward-looking statements as that term is defined in thePrivate Securities Litigation Reform Act of 1995. All statements in this pressrelease that do not describe historical facts, such as statements concerningAPC's future plans or prospects are forward-looking statements. All forward-lookingstatements are not guarantees and are subject to risks and uncertainties thatcould cause actual results to differ from those projected. While notexhaustive, the factors that could cause actual results to differ include thefollowing: the ability of APC and Schneider Electric to gain regulatoryapproval for the proposed merger; successful completion of the transactionwithin the expected timeframe; and the risks described from time to time inAPC's filings with the Securities and Exchange Commission. APC and SchneiderElectric disclaim any obligation to update or revise statements contained inthis news release based on new information or otherwise.

   
   

American Power Conversion

Fondata nel1981, American Power Conversion (Nasdaq: APCC) (APC) è leader mondiale nellafornitura di soluzioni complete end to end che garantiscono la disponibilitàdelle infrastrutture informatiche. L’offerta completa di prodotti eservizi di APC, concepita sia per gli utenti domestici che per le grandiaziende, migliora la gestione, la disponibilità e le prestazioni delleapparecchiature elettriche, dei sistemi informatici, delle reti e delleattrezzature industriali, a prescindere dalle loro dimensioni. APC offreun’ampia varietà di prodotti per l’infrastruttura fisica di rete adelevata disponibilità tra cui InfraStruXure, la propria rivoluzionariaarchitettura che consente di creare un  data center on-demand, così comeprodotti per la gestione della sicurezza ambientale grazie alla propriadivisione NetBotz. Questi prodotti e servizi aiutano le aziende a migliorare ladisponibilità e l’affidabilità dei propri sistemi IT. Il quartieregenerale di APC è a West Kingston, Rhode Island (USA). Nell’anno fiscale2005, APC ha registrato un fatturato pari a 1,99 miliardi di dollari e figuratra le aziende Fortune 1000, Nasdaq 100 e S&P 500. Tutti i marchidepositati appartengono ai rispettivi proprietari. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.apc.com/it

 

Per maggiori informazioni:

Cinzia Martelli

Marzia Acerbi, Benedetta Campana

APC Italia

Prima Pagina Comunicazione

Tel. 0362 488020/Fax 0362 488077

Tel. 02.76118301/ Fax. 02.76118304

cinzia.martelli@apcc.com

marzia@primapagina.it, benedetta@primapagina.it

 

 

 

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati inrispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita lasicurezza e la riservatezza.
Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili edincaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiestorivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasimomento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare idiritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione,cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl