28/02/2007 - Convegno Pisa: Il software Open Source e la Finanziaria 2007

28/02/2007 - Convegno Pisa: Il software Open Source e la Finanziaria 2007 Il software Open Source e la Finanziaria 2007 I commi 892 e 895 della Finanziaria 2007 prevedono 30 milioni di euro per il sostegno agli investimenti per l'innovazione negli EELL con priorità a chi utilizza o sviluppa applicazioni software a codice aperto.

15/feb/2007 16.49.00 Netics Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il software Open Source e la Finanziaria 2007
I commi 892 e 895 della Finanziaria 2007 prevedono 30 milioni di euro per il sostegno agli investimenti per l’innovazione negli EELL con priorità a chi utilizza o sviluppa applicazioni software a codice aperto.

Come utilizzare al meglio i finanziamenti
Quali ipotesi per la sperimentazione
Modalità operative
Suggerimenti per la sperimentazione: bando, concorso, …
Quali livelli istituzionali coinvolgere
Criteri di valutazione
Ruolo delle PMI e dei territori
Ruolo delle community
Come promuovere la diffusione del software libero
L’ambiente di sviluppo cooperativo

Questi i temi su cui si aprirà il dibattito mercoledì 28 febbraio presso il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) al workshop dal titolo "Il software Open Source e la Finanziaria 2007" organizzato da Regione Toscana, Ancitel Toscana, il Polo Tecnologico e Netics.
E possibile dare un proprio contributo al dibattito compilando il questionario sul software Open Source e la Finanziaria 2007 i cui risultati saranno presentati al Ministro per le riforme e le innovazioni nella PA e al Ministro per gli affari regionali e le autonomie locali.
 
La partecipazione al workshop è libera previa Registrazione 
Maggiori informazioni: http://www.net-ics.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl