Con Cisco TelePresence oggi è possibile comunicare tra aziende diverse

Con Cisco TelePresence oggi è possibile comunicare tra aziende diverse Press Release Con Cisco TelePresence oggi è possibile comunicare traaziende diverse Realizzata da BT la prima attivazione dellenuove funzionalità di comunicazione interaziendale sicura e "dalvivo" Milano, 17 dicembre 2007 - Inoccasione del primo anniversario di CiscoTelePresence, l'innovativa tecnologia per la comunicazione virtualizzataparagonabile ad un'esperienza "dal vivo", Cisco ha annunciatola disponibilità di funzioni per la comunicazione interaziendale inTelePresence, già attivate con successo da BT attraverso una connessione sicurasulla rete BT Global Services.

17/dic/2007 12.49.00 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                  Press Release

 

Con Cisco TelePresence oggi è possibile comunicare traaziende diverse

 

Realizzata da BT la prima attivazione dellenuove funzionalità di comunicazione interaziendale sicura e “dalvivo”

 

Milano, 17 dicembre 2007 – Inoccasione del primo anniversario di CiscoTelePresence, l’innovativa tecnologia per la comunicazione virtualizzataparagonabile ad un’esperienza “dal vivo”, Cisco ha annunciatola disponibilità di funzioni per la comunicazione interaziendale inTelePresence, già attivate con successo da BT attraverso una connessione sicurasulla rete BT Global Services.  Questa importante innovazione darà alleimprese la possibilità di avere incontri “dal vivo” in tuttasicurezza con clienti, partner e fornitori, con la stessa semplicità di unatelefonata. 

 

Ciscoha lavorato a stretto contatto con i principali service provider, come BT,durante la fase di sviluppo dell’architettura Cisco TelePresenceinteraziendale. Cisco TelePresenceintegra funzionalità audio avanzate, video ad altissima definizione e funzionidi collaboration interattive servendosi della rete come piattaforma in grado disupportare un’esperienza di incontro immersiva. Il servizio giàdisponibile di BT, Unified Communications Video Collaboration, è basato suCisco TelePresence.

 

Francois Barrault, CEO di BT GlobalServices ha dichiarato: “CiscoTelePresence ha in sé il potenziale di trasformare la realtà aziendale,colmando le distanze geografiche e creando un ecosistema esteso dicomunicazione con i clienti e i partner. L’esperienza intensamentecoinvolgente che questo strumento consente favorirà anche l’impegno delleaziende nella riduzione della produzione di anidride carbonica (carbonfootprint) generata dagli indispensabili incontri vis-a-vis in tutto il mondo.Per mantenere questa promessa è necessario creare una infrastruttura di reteglobale che sia in grado di assicurare la sicurezza, la scalabilità el’affidabilità che questo nuovo livello di convergenza richiede.”

 

La possibilità di utilizzare CiscoTelePresence in modo sicuro “end to end” e garantendo qualità delservizio a livello interaziendale dà modo alle aziende di avvalersi di grandivantaggi, quali una maggiore vicinanza ai clienti, la creazione di legami piùstretti all’interno della supply chain, il poter condurre discussioni enegoziazioni di persona, un migliore servizio clienti, il tutto dimostrandoanche una maggiore sensibilità per l’ambiente. Cisco TelePresence èattualmente utilizzata da varie organizzazioni per accelerare i processidecisionali,migliorare le comunicazioni cross-culture, risolvere il problema della scarsitàdi risorse disponibili e introdurre più rapidamente i prodotti sul mercato.Essa è stata adottata ad oggi da 100 clienti che hanno installato unità inoltre 40 paesi del mondo.

 

“Abbiamoorganizzato centinaia di incontri annuali con i clienti presso il nostroExecutive Briefing Centers,” ha dichiarato Bob Basiliere, Direttore delWorldwide Executive Briefing Program di EMC Corporation.  “Gliincontri diretti con i clienti non spariranno mai; Cisco TelePresence,però,  ci consente di offrire loro la possibilità di affrontare una piùampia serie di temi, ad esempio introducendo sessioni di TelePresence conesperti che si trovano in ogni parte del mondo all’interno dei nostriincontri. TelePresence offre un’esperienza unica di incontro “dalvivo” pur se virtuale, che prima non sarebbe stata possibile.”

 

L’architettura CiscoTelePresence interaziendale garantisce sicurezza completa a tutti i livelli: alivello di endpoint grazie ai sistemi di autenticazione e crittografia,protetti all’interno della rete aziendale grazie a firewall e NAT, esulla rete del service providerattraverso la funzione di “topology hiding” (che non rende visibilela topologia interna della rete) e VPN MPLS. Latopology hiding viene effettuata nella rete del service providergrazie al Multi-Service Bladeall’interno dei router Cisco XR 12000 utilizzando funzionalità di sessionborder control.  NAT e attraversamento dei firewall sarannopoi abilitati attraverso Cisco Unified Border Element. 

Tutto ciò non compromette la facilitàd’uso per l’utente finale, che può consultare la directory dellesale e prenotare le sessioni telepresence semplicemente premendo un pulsantedel telefono. 

 

Interoperabilitàdi Cisco TelePresence

Oltrealla possibilità di consentire ai serviceprovider di offrire servizi di CiscoTelePresence interaziendali attraverso un’architettura ampiamentecollaudata, Cisco haanche annunciato la possibilità di interoperare con i sistemi standard divideoconferenza.

 

Graziealla interoperabilità di CiscoTelePresence, i clienti possono integrare sessioni di videoconferenza standard all’internodi meeting organizzati con Cisco TelePresence System 3000 o Cisco TelePresence System 1000. Ampliamenti allaattuale linea di prodotti garantiscono l’interoperabilità convirtualmente tutti i sistemi di videoconferenza basati su standard oggi disponibili,offrendo al contempo ai clienti la possibilità di estendere le propriepossibilità di comunicare e collaborare con un pubblico più vasto. Grazie allainteroperabilità di Cisco TelePresence, gli utenti di servizi divideoconferenza standard potranno partecipare alle riunioni, senza che questomodifichi la qualità dell’esperienza di TelePresence per gli utenti delsistema Cisco.

Taleinteroperabilità è possibile grazie a CiscoTelePresence Multipoint Switch e CiscoUnified Video Conferencing, che supportano anche trasmissioni multipuntostandard di videoconferenza. Fra gli standard supportati sono inclusi CIF,H.323 e G.711. Le funzionalità di interoperabilità di Cisco TelePresencesaranno disponibili dal secondo trimestre del 2008.

Cisco

Cisco (NASDAQ:CSCO)è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete che trasformano il modocon cui le persone comunicano e collaborano. Notizie e informazioni relativealla società e ai prodotti sono disponibili all’indirizzo http://www.cisco.com/it. Le apparecchiature di CiscoSystems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, unaconsociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc.

# # #

Ufficio Stampa

Cisco Systems          

Prima Pagina Comunicazione

Cristina Marcolin

 

 

Tel: 039/62951

email: pressit@external.cisco.com

Benedetta Campana

Caterina Ferrara

Vilma Bosticco

Tel: 02/76.11.83.01

email: ciscotech@primapagina.it

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati inrispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita lasicurezza e la riservatezza.
Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili edincaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiestorivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasimomento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare idiritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione,cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl