Il Piano di Chiusura Kaba: in un'unica chiave tutta la sicurezza anti-scasso per la propria abitazione e il proprio ufficio

15/gen/2008 05.10.00 Pragmatika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

 Il Piano di Chiusura Kaba: in un’unica chiave tutta la sicurezzaanti-scasso per la propria abitazione e il proprio ufficio

 

Da oggi, èpossibile ottenere il massimo della sicurezza contro le effrazioni grazie alPiano di Chiusura ideato da Kaba. Il sistema che racchiude in un’unica chiaveil segreto per proteggere la propria abitazione ed il proprio ufficio daintrusioni indesiderate.

 

Castel Maggiore (BO), 15 gennaio2008

 

Un Piano di Chiusura integrato perscongiurare ogni rischio di effrazione. Si tratta della nuova soluzione sviluppatada Kaba che permette di controllare tutti gli accessi alla propria abitazionegrazie ad un’unica chiave che sostituisce tutte le altre normalmentenecessarie per aprire i differenti ingressi.

 

Il Piano di Chiusura di Kaba èorganizzato gerarchicamente, ovvero prevede una sola chiave master padronale,che consente l’apertura di tutti gli accessi, e l’eventualecreazione di chiavi secondarie che permettono l’apertura solo di alcunivarchi predeterminati. Ad esempio, in un’azienda, mentre il titolare, inpossesso della chiave master, potrà aprire tutti gli accessi, i dipendenti, inpossesso delle chiavi secondarie, saranno in grado di aprire solamente i varchiprevisti dal piano di chiusura, come per esempio i propri uffici e gli ingressicomuni.

 

La soluzione offerta dal Piano diChiusura Kaba, offre inoltre un vantaggio in termini di comodità da nonsottovalutare. Infatti, l’utente potrà sbarazzarsi definitivamente ditutte le differenti chiavi che aprono gli accesi alla sua abitazione, sostituendolecon un unico esemplare non duplicabile, incrementando contemporaneamente ilproprio livello di sicurezza.

 

Un ulteriore grado di protezionecontro i tentativi di effrazione è garantito dai cilindri Kaba utilizzati nelPiano di Chiusura, come Kaba ExperT che garantisce oltre 23 miliardi di diverse combinazionie che ha ottenuto il massimo grado di certificazione in fatto disicurezza  (classe 6 EN1303) e resistenza all’attacco (classe 2EN1303) e Gege pExtra. Inoltre,entrambi i cilindri sono certificati contro ilbumping, ovvero la nuovissima tecnica di scasso chepermette di aprire entro pochi secondi i principali sistemi di chiusura incommercio senza lasciare tracce.

 

Grazie ai brevetti internazionalidepositati da Kaba fino al 2021, la protezione contro i tentativi diduplicazione illecita o non autorizzata è altissima; infatti, le chiavi Kabasono duplicabili unicamente presso i rivenditori autorizzati e dietropresentazione della Tessera di Proprietà.

 

Il Piano di Chiusura è inoltreintegrabile con un’ampia famiglia di prodotti Kaba che, unendo meccanicaed elettronica (meccatronici), aggiungono alla già altissima sicurezzameccanica, un controllo accessi accuratissimo consentito dalle tecnologieelettroniche come, ad esempio, la possibilità di escludere una chiave smarritasenza la necessità di cambiare cilindro, l’abilitazione degli accessisolamente in fasce orarie prestabilite e la visualizzazione della lista degliaccessi.

Disponibile nelle miglioriferramenta e negozi specializzati.

 

 

Il Gruppo Kaba, con sede a Rumlang (Zurigo),oltre 10.000 dipendenti in tutto il mondo e un fatturato di 1.040 milioni difranchi svizzeri nell’anno fiscale 2005/2006, è leader nell'industriadella sicurezza e particolarmente nel campo della progettazione e fornitura disistemi integrati per la rilevazione delle presenze del personale, la raccoltadei dati di produzione ed il controllo degli accessi.
Guidato dalla strategia TotalAccess, Kaba fornisce soluzioni che si rivolgono alle necessità deiclienti in termini di sicurezza, gestione della organizzazione e semplicitàd'uso per tutte i punti fisici di accesso ed uscita come per le funzionalità diidentificazione del personale e per la raccolta dati.
In Italia, Kaba, con sede a Castel Maggiore (BO) e uffici commerciali a Milano eRoma, ha 800 dipendenti e un fatturato di 120 milioni di euro per il 2006.
Accanto ai sistemi di rilevazione presenze e controlloaccessi, Kaba sviluppa progetti relativi al controllo fisico degli accessi(tornelli, sliding doors, ecc.) e ai sistemi di chiusura meccanici emeccatronici ed è per questi motivi partner di moltissime grandi aziendeoperanti in tutti i settori di mercato.

 

 

Ufficio Stampa KabaItalia                                                        

 

Pragmatika S.r.l.                                                                                                 

 

ChiaraSoverini                                        

c.soverini@pragmatika.it

 

Tel.051.6242214                                                                

Fax 051.0544266

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl