MCAFEE: GLI UTENTI SONO PREOCCUPATI DALLA SICUREZZA MOBILE

11/feb/2008 11.49.00 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una ricerca MCAFEE rivela che la maggior parte degliutenti E’ PREOCCUPATO DALLA sicurezza MOBILe

Il 59% ritiene gli operatori mobileresponsabili delle misure di sicurezza

 

MOBILEWORLD CONGRESS, BARCELLONA, 11 febbraio 2008 McAfee, Inc. (NYSE: MFE) ha annunciatooggi i risultati di una nuova ricerca che rivela che circa tre su quattroutenti mobile (72%) sono preoccupati per la sicurezza dei servizi perdispositivi mobile odierni e futuri, come i download di file multimediali , iservizi di pagamento e di biglietteria mobili.  

IlMcAfee Mobile SecurityReport 2008 analizza in modo approfondito le esperienze degliutenti di servizi mobili tradizionali ed emergenti e la loro consapevolezza epercezione di quelle che sono le problematiche di sicurezza in questo ambito.   

 

Altri dati salientirivelano quanto segue:

Ø      L’86% degliutenti è preoccupato dei rischi di sicurezza per i propri dispositivi portatilicome gli aumenti fraudolenti del conto delle bollette e la perdita o il furtodelle informazioni

Ø      Oltre un terzo (34%) degliutenti mobile a livello globale hanno dubbi relativamente alla sicurezza ingenerale dei dispositivi portatili e dei servizi associati

Ø      Almeno il 79% degliutenti sta utilizzando consapevolmente dispositivi non protetti, e un altro 15%non è certo dei livelli di sicurezza

Ø      Più della metà degliabbonati (59%) si aspetta che principalmente gli operatori di telefonia mobile siassumano la responsabilità della protezione dei dispositivi mobili e deiservizi

 

Preoccupazioniper i servizi avanzati

Mentre i livelli difiducia per quanto riguarda i tradizionali servizi voce e sms restanorelativamente elevati, più della metà degli intervistati (55%) ha espressodubbi sui servizi di pagamento e di mobile banking. Allo stesso modo, più del40% si sono dimostrati preoccupati dei download di file multimediali e deiservizi di voucher e biglietteria tramite dispositivi portatili. Chiabitualmente utilizza il dispositivo mobile per navigare in Internet hamostrato una preoccupazione maggiore dell’80% rispetto a chi non ha maiutilizzato questi servizi. Complessivamente, più del 72% degli utenti hamostrato dubbi sulla sicurezza nell’utilizzo dei servizi emergenti ditelefonia mobile, con una preoccupazione crescente in proporzione con lamaturità del mercato.

 

Nelmondo reale: esperienza di minacce mobile

Gli incidentilegati alla sicurezza mobile non hanno sicuramente una portata e  una diffusionepari alle minacce indirizzate ai PC, ma stanno crescendo, sia in numero sia insofisticatezza. Più di un utente mobile su dieci (14%) a livello globale  è giàincorso in un caso di virus mobile, o direttamente, o conosce qualcuno che èstato infettato. Questa consapevolezza ha un forte impatto sulla fiducia degliutenti, dei quali l’80% è preoccupato che un virus mobile possa colpire ipropri amici e colleghi.

È cresciuta anche inmodo particolare la messaggistica mobile. Oltre un terzo degli utenti (38.6%) silamentano di ricevere tipicamente “fastidiosi” sms di spam almenouna volta al mese. In Giappone questo dato sale fino a oltre un quarto  (26.1%)che riceve spam quotidianamente.

 

Leresponsabilità della sicurezza

Nonostante lecrescenti preoccupazioni, almeno il 79% degli utenti sta utilizzandoconsapevolmente dispositivi non protetti, e un altro 15% non è certo deilivelli di sicurezza. Circa il 60% degli utenti di telefonia mobile si aspettache siano gli operatori di telefonia mobile ad assumersi la responsabilitàprincipale per la protezione dei dispositivi mobili e dei servizi che vengonoforniti tramite questi, e più della metà (56%) ritiene che le caratteristichedi sicurezza debbano essere pre-installate sul portatile al momentodell'acquisto e resi disponibili gratuitamente.

“Lepreoccupazioni sui rischi specifici di sicurezza mobile o il calo di fiducianell’affidabilità dei servizi è un problema fondamentale per glioperatori, in modo particolare nei mercati maturi. Eppure, questa ricercasottolinea chiaramente che i timori degli utenti stanno crescendo in parallelocon l'aumento delle funzionalità di telefonia mobile, mettendo a repentaglio ilsuccesso della nuova generazione di servizi che potrebbero dare nuove entrateagli operatori in termini di ricavi medi per unità (ARPU Average Revenue PerUnit),” ha dichiarato Victor Kouznetsov, senior vice president di McAfeeMobile Security. “Mantenere salda la fiducia degli utenti si riveleràfondamentale nell’offerta di servizi di valore; inoltre, ascoltarel’utente finale è sempre più importante nella creazione di serviziinnovativi e intuitivi che gli abbonati stessi vorranno, di cui si fideranno eche utilizzeranno e per i quali saranno disposti a pagare.”

 

McAfee Mobile Security RiskManagementrappresenta un approccio modulare tri-polare studiato per consentire aglioperatori mobile di creare un'infrastruttura sicura sulla quale basare iservizi futuri. Tale approccio consente agli operatori mobile di comprendere eattenuare i rischi per la sicurezza per il loro business, di proteggere e daretranquillità ai clienti e di evitare l'impatto negativo sul loro brand e sulloro business, derivante da attacchi dannosi.

 

La ricerca è statacondotta da Datamonitor che ha intervistato circa 2000 utenti mobile a livelloglobale (equamente ripartiti tra Stati Uniti, Regno Unito e Giappone). Ulterioridati e la ricerca in versione integrale è disponibile on-line all’indirizzo:http://www.mcafee.com/mobile.

 

A proposito di McAfee, Inc.

Con sede principale a Santa Clara,California, McAfee Inc., è la principale azienda focalizzata sulle tecnologiedi sicurezza e offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattiviche proteggono sistemi e reti in tutto il mondo. McAfee mette a disposizione lapropria approfondita competenza, impegno e innovazione di utenti consumer,aziende, pubblica amministrazione e service provider per aiutarli a bloccaregli attacchi, evitare interruzioni delle attività e tracciare e migliorarecostantemente la loro sicurezza. Ulteriori informazioni sono disponibili suInternet all’indirizzo: www.mcafee.com

 

Per Informazioni:

 

Ufficio Stampa

McAfee, Inc.

Tel: 02/55.41.71

Fax: 02/55.41.79.00

 

Benedetta Campana, Silvia Asperges

Prima Pagina Comunicazione

Tel: 02/76.11.83.01

Fax: 02/76.11.83.04

e-mail: benedetta@primapagina.it

          silvia@primapagina.it

 

 

 

Benedetta Campana
Prima Pagina Comunicazione
via Ciro Menotti, 11 - 20129 Milano - Italy
Tel.: +39 0276118301
Fax: +39 0276118304
mobile: +39 3483993945
http://www.primapagina.it
http://www.press-portal.it
benedetta@primapagina.it

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati inrispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita lasicurezza e la riservatezza.
Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili edincaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiestorivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasimomento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare idiritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione,cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl