Autodesk presente al Workshop "Material Encounters Creativity"

Autodesk presente al Workshop "Material Encounters Creativity" Autodesk presente al Workshop "Material EncountersCreativity" (Lingotto, Sala Madrid, 30 giugno, ore 17.00) Il workshop,organizzato da FMG Fabbrica Marmi e Graniti, si svolgerà il prossimo 30 giugnonell'ambito del XXIII UIA World Congress of Architecture Torino 2008 Milano,18 giugno 2008 - Autodesk sarà presente con un puntoinformativo al "Material Encounters Creativity", workshoporganizzato da FMG Fabbrica Marmi e Graniti nell'ambito del XXIII Congressomondiale di architettura a Torino.

18/giu/2008 12.30.00 Cpmunica con Simonetta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Autodesk presente al Workshop “Material EncountersCreativity” (Lingotto,  Sala Madrid, 30 giugno, ore 17.00)

Il workshop,organizzato da FMG Fabbrica Marmi e Graniti, si svolgerà il prossimo 30 giugnonell'ambito del XXIII UIA World Congress of Architecture Torino 2008

 

Milano,18 giugno 2008 – Autodesk sarà presente con un puntoinformativo al “Material Encounters Creativity”, workshoporganizzato da FMG Fabbrica Marmi e Graniti nell'ambito del XXIII Congressomondiale di architettura a Torino. Il workshop, a cura di Luca Molinari, vuoleessere un momento di incontro e confronto sul futuro dell’architetturacontemporanea, alla ricerca di una relazione attiva e unica fra mondo dellaprogettazione e mondo della produzione, fra materia e creatività.

 

LOT-EK (New York),Italo Rota (Milano), Cibic Workshop (Vicenza), ovvero tre degli studi più innovativie all’avanguardia del panorama internazionale, affrontano il tema insiemead altri studi e committenti che hanno realizzato importanti progetti con FMG:Studio Design International (Londra) per il progetto di un centro commerciale aMondovì (CN);  Wilson & Associates (Singapore) per il progetto di unaspa a Macau, Cina; Magnus Staahl (Stoccolma) per il progetto di un’unitàresidenziale a Stoccolma;  Studio Papiri (Roma) per il progetto di uncentro wellness a Roma;  Direzione Tecnica Gruppo S. Donato per i progettidi alcune cliniche a Milano.

 

Il workshop èaccompagnato da una mostra dedicata all’Architettura Bioecologica,allestita presso l’area esterna del Padiglione 3, in cui gli studiLOT-EK, Italo Rota e Cibic & Partners presentano micro ambientiecosostenibili in chiave futuristica. L'ambiente di LOT-EK è un corpo compatto,un monolite attraversato da un canyon per "entrare" nel vivo dellamateria, in quello di Italo Rota i marmi e graniti FMG rivivono nelle pareti"minerali" e nello spazio centrale che guarda al futuro con occhioprimordiale; Cibic & Partners, invece, presenta un tunnel-galleria dalgrande impatto visivo, già protagonista del Fuori Salone '08.

 

InformazionisuFMG Fabbrica Marmi e Graniti

FMG Fabbrica Marmi eGraniti, divisione del Gruppo Iris Ceramica, costruisce pietre naturali: imarmi, i graniti, le pietre più  richieste  e pregiate sonorealizzate in fabbrica da FMG per offrire al mercato internazionale un prodottosenza eguali per estetica e performance tecniche. Una gamma completa di pietrenaturali che mette a disposizione di architetti e designer oltre 60 varietà dilastre,  in diverse finiture e dimensioni.

Da sempre attentaall’ambiente, FMG Fabbrica Marmi e Graniti è la prima azienda italiana adaver ottenuto la certificazione di biocompatibilità dall’ANAB(Associazione Nazionale per l'Architettura Bioecologica), ed è statariconosciuta a livello internazionale dall’IBO (Istituto Austriaco perl'Architettura Bioecologica) e dall’IBN (Istituto per l'Architettura Bioecologicadi Neubeum).

Informazioni su Autodesk

Autodesk Inc. èleader mondiale nella fornitura di software di progettazione 2D e 3D per isettori edilizio, industriale, delle infrastrutture, dei mezzi di comunicazionee dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodeskha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipidigitali all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare leloro idee prima di metterle in pratica.

Le aziende Fortune1000 si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazionee analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazioneper risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni. Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl