Rittal Forum Innovation 2008: in anteprima l'infrastruttura S.Co.P.E.

25/set/2008 09.59.42 Cpmunica con Simonetta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

      COMUNICATO STAMPA

 

 

 

Rittal Forum Innovation 2008: in anteprima l’infrastruttura S.Co.P.E.

 

 

Il convegno intitolato “La nuova dimensione dell’efficienza e del risparmio energetico

per il Green Data Centre” sarà l’occasione per visitare l’infrastruttura S.Co.P.E., il Sistema Cooperativo distribuito ad alte Prestazioni per Elaborazioni scientifiche multidisciplinari

 

 

Milano, 25 settembre 2008 - Dopo l’incontro di giugno, l’appuntamento Rittal Forum Innovation si ripete il 9 ottobre a Napoli presso l’ Università degli Studi di Napoli Federico II per presentare e far conoscere le ultime novità nel campo del “Green It”.

Leader mondiale nel settore dell’Automazione Industriale e dell’Information Technology, Rittal ha sviluppato tecnologie eco-compatibili per lo sviluppo dell’efficienza  e del risparmio energetico nei Data Centre, offrendo significativi vantaggi economici e di business.

 

Ad aprire i lavori del convegno sarà MarcoVilla, Amministratore Delegato di Rittal, seguito da Alessio Nava, Responsabile Divisione IT, che descriverà le soluzioni Rittal più efficaci al fine di contenere la crescita dei consumi e ottenere efficienza energetica, garantendo la massima disponibilità del dato informatico. Tali soluzioni passano attraverso tre fondamentali concetti:

·          Le  formule “pay as you grow” di RimatriX5 e delle sue soluzioni modulari e scalabili a caldo, che consentono di aumentare le potenze in gioco senza interrompere il servizio;

·          Le nuove tecnologie di alimentazione e distribuzione di corrente ad alto rendimento, come le UPS PMC200 che consentono un risparmio diretto sui costi dell’energia, grazie a un rendimento costante tra il 95% e il 97%;

·          Le tecnologie di climatizzazione ad alta efficienza energetica tramite l’ausilio di free-ccoling, un sistema che utilizza la temperatura esterna dell’aria per i sistemi di raffreddamento, garantendo risparmi enormi sull’energia elettrica consumata normalmente per la refrigerazione dell’acqua.

 

Nel corso dell’evento interverrà Guido Russo, Professore di “sistemi per l’elaborazione delle informazioni presso” l’Università di Napoli Federico II, che introdurrà l’argomento principale del Forum, il Progetto S.Co.P.E., illustrando la Progettazione di un Data Center   e delle sue infrastrutture, per una garanzia di affidabilità e scalabilità.

 

Successivamente  Mario Innocenti, Startegic Engagement Snr. Manager  Dell EMEA proseguirà con l’intervento dedicato all’esperienza dell’Università Federico II e l’importanza delle Partnership nella realizzazione di infrastrutture complesse.

Nel pomeriggio tutti i partecipanti potranno confrontarsi sulle tematiche proposte durante una tavola rotonda moderata dal Professor De Martinis, Ordinario della cattedra “Gestione razionale dei sistemi elettrici per l’energia” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Federico II di Napoli.

 

Il convegno si chiuderà, su invito dei responsabili del progetto S.Co.P.E., con una breve visita all’infrastruttura del nuovo centro di calcolo scientifico realizzato negli ultimi 12 mesi dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, il secondo ateneo italiano per estensione, con oltre 3.000 tra professori e ricercatori e 100.000 studenti. L’infrastruttura, che sarà ufficialmente inaugurata il primo dicembre, accoglie già ora 2.500 “core”, che arriveranno ben presto a 6.000. Un sistema di calcolo ad alte prestazioni realizzato dalla DELL SpA, che si è avvalsa della competenza RITTAL per sistemare ben 33 armadi rack in soli 120 mq, con un assorbimento di 1 MWatt di potenza elettrica, e quindi con altrettanta potenza da dissipare, e con la massima garanzia di affidabilità e di continuità di esercizio. Il centro opera secondo il paradigma della griglia  computazionale (GRID), ed è dedicato alla modellistica computazionale ed alla gestione di grosse banche dati per ricerche in aree applicative strategiche: scienze del microcosmo e del macrocosmo, scienze della vita, scienze dei materiali e dell'ambiente, scienze sociali e middleware. Spiccano le applicazioni per le elaborazioni legate direttamente agli esperimenti con il nuovissimo acceleratore di particelle LHC al CERN, inaugurato solo pochi giorni fa, e che entrerà in piena produzione nella primavera 2009.

 

Il congresso si svolgerà il 9 ottobre a Napoli presso l’ Università degli Studi di Napoli Federico II, Monte S. Angelo, Sala Azzurra - Via Cinthia, 26.

 

Rittal S.p.A. è la filiale italiana del Gruppo Internazionale tedesco Rittal, la più grande società del Friedhelm Loh Group, gruppo multinazionale formato da 16 aziende sinergiche e 60 consociate. Rittal, fondata nel 1961 a Rittershausen (Germania) con l'obiettivo di produrre armadi per l'elettronica, è oggi leader a livello mondiale nel settore degli armadi per quadri di comando e in quello dei componenti per l'automazione industriale, per l'elettronica e per le telecomunicazioni. Presente nel mondo con 19 impianti produttivi collocati in Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti, India, Cina, Canada e Francia, Rittal può contare su circa 11.600 collaboratori collocati in tutto il mondo, 60 filiali, 70 divisioni internazionali, 150 centri logistici e di distribuzione. In Italia Rittal è presente con la sede principale a Vignate (Milano), con filiali a Bologna, Padova e Roma e impiega circa 100 collaboratori.

 

 

 

 

 

 

Per informazioni:

Comunica con Simonetta                                                                                     

Simonetta Palmieri/Maria Luce Frizzi                                                                   

tel. 02 36515574                                                                                                  

mail: palmieri@comunicaconsimonetta.it                                                             

m.Frizzi@comunicaconsimonetta.it                                                                     

                                                                                                             

Rittal S.p.A.

Paola Morganti

Coordinamento Marketing

tel. 02 95930.1

mail: mkg@rittal.it

www.rittal.it

 

 

Comunica con Simonetta

via Bullona 21

20154 Milano

tel 02 36515574

www.comunicaconsimonetta.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl