Autodesk sceglie Incheon - Korea - come seconda città per il progetto "DIGITAL CITIES"

Autodesk sceglie Incheon - Korea - come seconda città per il progetto "DIGITAL CITIES" Autodesk sceglie Incheon - Korea - come seconda città per il progetto "DIGITAL CITIES" Autodesk, l'IFEZ (Incheon Free Economic Zone) e l'IUDC (Incheon Urban Development Corporation) collaborano per sviluppare la prima città digitale asiatica MILANO, 7 novembre 2008 - Autodesk, Inc. (NASDAQ: ADSK), società leader nei software di progettazione innovativa, annuncia la collaborazione con l'IFEZ (Incheon Free Economic Zone) e l'IUDC (Incheon Urban Development Corporation) per la realizzazione della prima Digital City asiatica: Incheon in Korea e la "Tomorrow City (T-City)" in Song-do City.

07/nov/2008 11.54.29 Cpmunica con Simonetta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Autodesk sceglie Incheon - Korea - come seconda città per il progetto “DIGITAL CITIES”

Autodesk, l’IFEZ (Incheon Free Economic Zone) e l’IUDC (Incheon Urban Development Corporation) collaborano per sviluppare la prima città digitale asiatica

 

 

MILANO, 7 novembre 2008 — Autodesk, Inc. (NASDAQ: ADSK), società leader nei software di progettazione innovativa, annuncia la collaborazione con l’IFEZ (Incheon Free Economic Zone) e l’IUDC (Incheon Urban Development Corporation) per la realizzazione della prima Digital City asiatica: Incheon in Korea e la “Tomorrow City (T-City)” in Song-do City.

Grazie alla tecnologia Digital City è possibile realizzare un dettagliato modello tridimensionale della città che consente agli operatori del settore pubblico, alle amministrazioni cittadine, alle aziende di costruzioni e alle organizzazioni imprenditoriali di visualizzare, analizzare e simulare l’impatto della progettazione urbanistica sulla città, prima della sua realizzazione, e interagire con tutto il territorio cittadino in modo da prendere decisioni più rapide e creare un ambiente di informazioni condivise.

 

Il primo obiettivo è quello di delineare lo stato attuale del sistema di gestione della città di Incheon. Il secondo è quello di integrare tutti i dati relativi alla città in una piattaforma aperta che supporti le tecnologie per la gestione dei dati geospaziali (GIS), per il building information modeling (BIM), per l’ingegneria civile, oltre alle informazioni infrastrutturali su di un’ampia area geografica. Combinando questi dati con una visualizzazione realistica e con strumenti di analisi e simulazione, la città di Incheon può usufruire di uno strumento intuitivo ed efficace per sperimentare e comprendere l’impatto dei progetti urbanistici e del traffico sull’ambiente circostante in qualsiasi momento e da ogni punto di vista.

 

L’IFEZ e l’IUDC collaboreranno con Autodesk per esplorare tutte le potenzialità di U-GIS (ubiquitous GIS), una delle più avanzate applicazioni al mondo nel campo della tecnologia dell’ubiquitous (tecnologia diffusa nell'ambiente), al fine di promuovere Incheon come ‘u-city’ (la città della tecnologia dell’ubiquitous). Il governo coreano punta a realizzare un sistema per la pianificazione, l’edificazione e la gestione di grandi progetti di sviluppo urbano che incorpori tecnologie e metodologie di progettazione innovative e che funzioni da esempio per altre città coreane ed estere.

 

“La collaborazione con Autodesk ci aiuterà a trasformare Incheon in un hub internazionale di riferimento per tutta l’Asia settentrionale in ambito accademico, finanziario e commerciale,” afferma Lee Heon-Seok, CEO dell’IFEZ. “La tecnologia Autodesk ci supporterà anche nella pianificazione e gestione di alcuni importanti eventi, come il World City Expo 2009 e gli Asian Games del 2014.”

 

Autodesk e l’IUDC lavorano insieme da molti anni; l’esperienza e la credibilità di Autodesk nel settore ingegneristico, nella gestione delle informazioni spaziali e nelle tecnologie di visualizzazione offriranno ad Incheon la possibilità di visualizzare in modo dettagliato un modello digitale della città su scala reale.

Kim Dong-Kee, presidente dell’IUDC, dichiara “La tecnologia Digital City, implementata dalla fase di pianificazione a quella di costruzione, ci consente non solo di risparmiare, ma anche di realizzare piani di sviluppo urbanistico di alta qualità.”

 

“Siamo lieti di lavorare con due istituzioni leader in Korea – come l’IFEZ e l’IUDC – su questo progetto innovativo per aiutare Incheon a diventare una città di livello internazionale,” spiega Nahm Ki-Hwan, CEO di Autodesk Korea.

“La nostra tecnologia Digital City può supportare la città e la comunità di Incheon nella comunicazione, collaborazione e realizzazione di progetti in modo più efficiente e sostenibile,” continua Lisa Campbell, vice presidente Autodesk Geospatial. “L’annuncio di oggi si basa sul lavoro che stiamo conducendo con la città pilota di questo progetto, Salisburgo, in modo da creare uno strumento di business che aiuti le città a pianificare e mettere in pratica progetti di sviluppo sostenibile essenziali per le città e le economie ad alte performance del prossimo futuro.”

 

Song-Do Progetto Pilota 

La fase iniziale dell’iniziativa Digital City prevede la realizzazione del progetto “Tomorrow City (T-City)” – con un investimento di 100 miliardi di Won sudcoreani – per Song-do City, presso la costa di Incheon, il cui lancio è previsto per agosto 2009. Il progetto “T-City” consiste nello sviluppo di una mini u-city (su un’area totale di 31,697m2) che offrirà svariati e futuristici servizi, tra cui u-traffic e u-shopping.

 

Vantaggi della tecnologia Digital City

Dal momento che il modello digitale della città potrà essere utilizzato per prendere decisioni migliori basate su dati reali, l’IFEZ sarà in grado di comunicare tali decisioni e le eventuali alternative ad un ampio numero di partecipanti. Inoltre, l’Amministrazione cittadina potrà ridurre al minimo l’impatto dei progetti di sviluppo urbano sui propri cittadini e offrire loro servizi di qualità superiore.

 

Informazioni sull’IFEZ

L’Incheon Free Economic Zone (IFEZ) comprende tre diversi distretti della città di Incheon: Songdo, Yeongjong and Cheongna. Il suo obiettivo è trasformare quest’area nel centro nevralgico dell’Asia nordorientale per la logistica, gli affari internazionali, il turismo ed il tempo libero.

Il termine “Free Economic Zone” (FEZ) si riferisce ad un’area commerciale e residenziale voluta dal Governo coreano per attrarre investimenti stranieri e aziende internazionali.

Informazioni sull’IUDC

Lo IUDC è un’istituzione pubblica fondata dall’Amministrazione cittadina di Incheon nel 2003. Lo IUDC ha il compito di agevolare lo sviluppo di questa regione tramite svariati progetti di sviluppo, come complessi residenziali, strutture ricettive per il turismo, riqualificazioni urbane.

 

Informazioni su Autodesk

Autodesk Inc. è leader mondiale nella fornitura di 2D e 3D design software per il settori industriale, architettonico ed edilizio, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk ha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipi digitali all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica. Le aziende Fortune 1000 si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni. Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it

 

 

Comunica con Simonetta

via Bullona 21

20154 Milano

tel 02 36515574

www.comunicaconsimonetta.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl