Secure Entry Client per Windows supporta lo standard WISPr

Secure Entry Client per Windows supporta lo standard WISPr Secure Entry Client per Windows supporta lo standard WISPr Il mobile computing diventa semplice anche su WLAN pubbliche Milano, 19 gennaio 2009 - Il nuovo Secure Entry Client per Windows di NCP supporta lo standard WISPr e consente ai telelavoratori di effettuare il login ad un hot spot con un semplice clic.

Allegati

19/gen/2009 14.04.18 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

 

 


Secure Entry Client per Windows supporta lo standard WISPr

Il mobile computing diventa semplice anche su WLAN pubbliche

Milano, 19 gennaio 2009 - Il nuovo Secure Entry Client per Windows di NCP supporta lo standard WISPr e consente ai telelavoratori di effettuare il login ad un hot spot con un semplice clic. Inoltre, sia l’utente che l’azienda hanno controllo totale sui costi, grazie alla funzione “budget manager” integrate. La nuova versione supporta il roaming per connessioni IPSEC e l’importazione dei profili di gateway VPN esterni.

Grazie allo standard WISPr (Wireless Internet Service Provider roaming), la nuova tecnologia basata su browser per il log on ad un hot spot, l’accesso agli hot spot da parte degli utenti è considerevolmente semplificato. Il client di NCP è perfettamente compatibile con tutti gli hot spot WISPr. Una volta effettuata la configurazione, l’utente può procedere con l’attivazione di una connessione VPN utilizzando l’hot spot previsto con un semplice click del mouse. E’ possibile evitare di dover inserire user ID e password.

La funzione “Budget Manager” è utile per controllare i costi di tutte le tipologie di connessione disponibili, con particolare riferimento a UMTS, GPRS e WLAN. A tale proposito, l’amministratore o l’utente stesso possono configurare limiti al volume di dati o ai tempi di connessione, dipendentemente dalle modalità di tariffazione in essere. Se l’utente dovesse superare tali limiti, a seconda delle impostazioni scelte riceverà un avviso o gli saranno impedite future connessioni. Budget Manager consente anche la restrizione o la disabilitazione delle funzionalità di roaming. In questo modo è possibile evitare spiacevoli sorprese al ricevimento della bolletta telefonica.

La nuova funzionalità di importazione semplifica l’accettazione di profili esistenti di altri gateway VPN (es. Cisco, WatchGuard, Safenet, etc). La funzionalità identifica i profili rilevanti e la connessione VPN può essere immediatamente stabilita.

Il Roaming IPSec integrato assicura che una connessione non venga interrotta anche in caso di variazioni dell’indirizzo IP, evitando quindi di dover effettuare nuove connessioni.

Una versione di prova della durata di 30 giorni del Client con utilizzo illimitato di tutte le funzionalità è disponibile all’indirizzo: http://www.ncp-e.com/en/downloads/software.html.

Il software può essere acquistato sullo store online di NCP, oppure presso i canali tradizionali di vendita NCP.

 

#  #  # 

Ulteriori informazioni

 

Le soluzioni NCP Secure Entry Client sono il migliore esempio di quanto possa essere semplice effettuare l’accesso da remoto. Vengono sempre utilizzate insieme con i gateway IPSec di terze parti – come alternativa ai client VPN da loro proposti – grazie alle loro caratteristiche di sicurezza e ottime prestazioni.

Semplificano il lavoro dell’utente e dell’amministratore di rete. Le caratteristiche delle soluzioni che vengono maggiormente apprezzate dai clienti NCP sono:

 

  • Interfaccia utente grafica ed intuitiva
  • Connessioni automatiche, es WISPr, riconoscimento automatico della tipologia di media
  • Messaggi di errore chiari e comprensibili, per un più rapido support
  • Gestione costi con Budget Manager
  • Indipendente dal sistema operativo e dal terminale utilizzati
  • Indipendente dal gateway VPN
  • Connessioni semplificate
  • Personal firewall dinamico integrato, con regole predefinite
  • Protezione durante l’avviamento del sistema e al di fuori di una VPN

 

 

A proposito di NCP engineering GmbH

Con quartire generale a Norimberga, Germiania, NCP engineering aiuta i responsabili delle reti aziendali a rendere sicure le trasmissioni di dati su reti pubbliche ed Internet. Le aziende che utilizzano l’accesso remoto, il mobile computing, il tele lavoro e l’e-commerce si affidano a NCP per la fornitura di tecnologie per la sicurezza delle comunicazioni fondamentali, come soluzioni per l’accesso remoto, IP-routing, VPN e firewall, Identity and Access Management (IAM), e Network Access Control (NAC).

L’azienda dedica i propri sforzi nell’offrire piena compatibilità con le soluzioni presenti sul mercato, attraverso la conduzione regolare di test di compatibilità e piena integrazione con le infrastrutture PKI, oltre al supporto per l’autenticazione two-factor sui dispositivi degli utenti finali.

 

Headquartered in Nuremberg, Germany, NCP engineering helps IT network managers secure data transmission in public networks and across the Internet.  Organizations that employ remote access, mobile computing, teleworking and e-commerce throughout the world rely on NCP for key secure communications technology including Remote Access, IP-Routing, VPN and Firewall solutions, Identity and Access Management (IAM) and Network Access Control (NAC).

 

 

Press Contacts:

NCP engineering GmbH                                   

Juergen Hoenig                                                           

+49 911 99 68 151                                                      

juergen.hoenig@ncp-e.com                                          

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati in rispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita la sicurezza e la riservatezza.
Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl