STS presenta la nuova linea antintrusione STS Nection

04/mar/2009 12.11.55 Pragmatika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Contatti: Pragmatika Srl

 

Rossella Lucangelo

ross@pragmatika.it  

Silvia Voltan

silvia@pragmatika.it

Tel. +39 051 6242214

Comunicato Stampa

 

Estetica e funzionalità nei nuovi dispositivi antintrusione della linea STS Nection

 

Facili da installare ed altamente performanti, i nuovi sensori volumetrici e gli organi di comando sono caratterizzati da un design rinnovato e distintivo già anticipato dalle Centrali, una trend-line omogenea che caratterizzerà tutti i prodotti della linea STS Nection.

 

Cornaredo (MI), 4 marzo 2009 – Design elegante e sagomato per i nuovi dispositivi di sicurezza della linea Nection di STS Elettronica (www.stselettronica.it), società leader nel settore della sicurezza filare per allarmi intrusione. Dopo il lancio delle innovative Centrali, caratterizzate dal duplice restyling estetico e funzionale, la gamma STS Nection si arricchisce di nuove soluzioni studiate per soddisfare ogni esigenza di protezione.

 

I nuovi dispositivi, avvolti da un elegante profilo arrotondato, indice di solidità e sicurezza, riprendono il concept creativo già anticipato dalle Centrali e dalle Sirene, ideato per rendere omogenei tutti i prodotti della gamma STS Nection.

 

Tra le novità, i tre rivelatori da parete basati su tecnologia ad infrarosso passivo, a microonde e a doppia tecnologia, compatibili con gli impianti d’allarme di tutte le serie STS Nection, e la tastiera elettronica da parete NDG01T con trasponder, adatta per le centrali ND30 e ND96 della serie STS Nection 300 e 900.

 

Il nuovo rivelatore ad infrarosso passivo, piroelettrico a doppio elemento, è costruito in tecnologia SMT ed ha una portata di 12 metri. Dotato di tamper antiapertura e antistrappo, dispone di tre zone di avvicinamento e microprocessore integrato. In caso di malfunzionamento (sia hardware sia software) rilevato dal sensore con memorizzazione dello stato di guasto, attiva automaticamente l’autoesclusione dell’impianto.

 

Il rivelatore a microonde ha portata regolabile da 2 a 13 metri e frequenza di 9,9 GHz oppure di 10,525 GHz. Può essere impostato ad alta o bassa sensibilità ed è in grado di discriminare automaticamente tra movimenti di piccole masse (non invio dell’allarme) e masse di dimensioni maggiori (invio immediato dell’allarme). È dotato di cavità ricetrasmittente Strip-Line impulsiva e di controlli antiapertura/antistrappo.

 

Il rivelatore a doppia tecnologia ha portata regolabile (sezione microonde) da 2 a 13 metri e frequenza di 9,9 GHz o di 10,525 GHz. La portata della sezione infrarossi può essere impostata come normale o ridotta. Piroelettrico a doppio elemento, è dotato di una cavità ricetrasmittente Strip-Line impulsiva, permette 8 diverse modalità di lavoro e compensa automaticamente in temperatura. Dispone inoltre di 3 fasci infrarossi antiavvicinamento, controlli antiapertura/antistrappo e discrimina automaticamente tra movimenti di piccole masse (non invio dell’allarme) e masse di dimensioni maggiori (invio immediato dell’allarme).

 

Predisposta per il montaggio a parete, NDG01T è la nuova tastiera elettronica interna con trasponder. La modalità di comunicazione è seriale con bus dedicato e con protocollo proprietario STS, mentre la lettura/scrittura avviene tramite chiavi a trasponder. Dotata di 10 tasti numerici e 2 di funzione con spot d’illuminazione, dispone di un selettore per associazione del lettore ad uno degli 8 programmi utente (per funzione “seguimiâ€) e di un buzzer integrato che genera un riscontro acustico alla digitazione dei tasti o all’esecuzione delle operazioni. I controlli antiapertura e antirimozione ne assicurano la piena operatività, mentre i differenti Led segnalano lo stato di attivazione dei programmi utente, dell’impianto (inserito/disinserito) e l’eventuale presenza di zone aperte. La tastiera inoltre controlla l’eventuale digitazione di falsi codici, disabilitandosi per 10 minuti dopo il quinto tentativo errato. Il grado di protezione è IP 40; il contenitore è in policarbonato autoestinguente.

 

 

â—Š â—Š â—Š â—Š

 

Con sede a Cornaredo, nei pressi di Milano, STS Elettronica è un'azienda specializzata nella realizzazione di apparecchiature per impianti di sicurezza filari per l'allarme intrusione, l'allarme incendio e la rilevazione gas.

Grazie alla sua trentennale esperienza nelle soluzioni di sicurezza e ad un'intensa attività di ricerca e sviluppo, STS Elettronica è divenuta punto di riferimento per installatori, distributori e progettisti che hanno scelto la riconosciuta affidabilità, qualità e completezza della sua offerta.

Per valorizzare le proprie soluzioni e servizi sul mercato STS Elettronica ha sviluppato una presenza capillare su tutto il territorio nazionale, dedicando notevoli risorse all'assistenza nelle attività pre e post vendita, alla formazione diretta per i progettisti e al supporto in campo agli installatori.

Tale presenza ha consentito a STS di sviluppare i propri prodotti e soluzioni in linea con le esigenze di semplicità e funzionalità rilevate da chi installa ed utilizza sistemi di sicurezza.

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl