Comunicato Stampa: Covegno ISFOL 30 marzo, Villa dei Papi Benevento- Il Potenziale di Creazione, Diffusione e Valorizzazione della Conoscenza in Campania

Comunicato Stampa: Covegno ISFOL 30 marzo, Villa dei Papi Benevento- Il Potenziale di Creazione, Diffusione e Valorizzazione della Conoscenza in Campania Si è tenuto il 30 marzo Covegno ISFOL, a Villa dei Papi a Benevento sul tema: " Il Potenziale di Creazione, Diffusione e Valorizzazione della Conoscenza in Campania" Tavolo di discussione per l'avvio del piano di ricerca-intervento condotto da Isfol (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori), il cui fine è proporre ai decisori nazionali e locali elementi per rafforzare ed estendere i processi di creazione, diffusione e trasferimento di nuove conoscenze, con particolare riferimento sia ai territori ed alle imprese che brevettano, sia alle imprese spin-off della ricerca.

30/mar/2009 17.41.25 Marketing SMS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è tenuto il 30 marzo Covegno ISFOL, a Villa dei Papi a Benevento sul tema: ” Il Potenziale di Creazione, Diffusione e Valorizzazione della Conoscenza in Campania”

Tavolo di discussione per l'avvio del piano di ricerca-intervento condotto da Isfol (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori), il cui fine è proporre ai decisori nazionali e locali elementi per rafforzare ed estendere i processi di creazione, diffusione e trasferimento di nuove conoscenze, con particolare riferimento sia ai territori ed alle imprese che brevettano, sia alle imprese spin-off della ricerca.

 Moderatori dell’ incontro il dott. Nicola Catalano (ISFOL) e il prof. Luigi Glielmo (Unisannio). 
 Obiettivo del confronto è stato fornire elementi ed esperienze concrete traducibili in suggerimenti operativi. 
 Tra i relatori il Dott. Floriano Panza (Presidente PSTSA), il dott. Edoardo Imperiale (Direttore di Città della Scienza) e rappresentanti di INCIPIT, CerICT, Banca Intesa e di BiotekNet. Al fine di analizzare le problematiche relative al trasferimento tecnologico in Campania, sono stati invitati due imprenditori del Consorzio Area Tech Coroglio di Bagnoli. Il Dott. Roberto Germano di Promete Srl, sp!  in-off dell’ INFM, ha mostrato  come alcune ricerche sui materiali ferromagnetici si sono tradotte in brevetti utilizzati per la creazione di sistemi antitaccheggio all’interno della Grande Distribuzione Organizzata. L’ing. Massimiliano Canestro della SMS Engineering Srl, azienda di eccellenza dell’ Unione Industriali di Napoli recentemente premiata dal Presidente Giorgio Napolitano e Premio Innovazione di Confindustria, ha mostrato quali sono i passi fondamentali da seguire per la vendita di tecnologie informatiche in Campania, ovvero investimenti graduali sempre proporzionali al ritorno effettivo veicolati attraverso la vendita di servizi di base funzionali alla realizzazione di analisi costi benefici delle esigenze manifestate. 
 Le finalità di questi laboratori della competitività e dell’ innovazione sono quelle di promuovere le best practise regionali, favorire gli spin-off universit!  ari ma soprattutto creare reti di  conoscenze a disposizione dell’ imprenditoria campana. Solo gli Investimenti in  Tecnologia ed Innovazione possono salvaguardare il nostro tessuto produttivo nel lungo periodo in un mercato globale. 
   

Distinti saluti


Massimiliano Canestro

____________________________
ing. Massimiliano Canestro
Sales Manager
SMS Engineering srl
Napoli-Roma
Tel. 0816190024
Fax 0812303828
Cell. 348-5905083
m.canestro@smsengineering.it
www.smsengineering.it

Impresa di Eccellenza
della Regione Campania

Confindustria
Premio IxI per L'Innovazione
Ediz.2008
(cl 0-50 dip.)

   
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl