Videosorveglianza: sempre più su internet e in crescita del 29% l'anno nel prossimo triennio

SilviaVoltan                                                               silvia@pragmatika.it Claudia Marchetti claudia.marchetti@pragmatika.it Tel. +39 051 6242214 Comunicato Stampa Videosorveglianza: sempre più su internet e in crescita del 29% l’anno nel prossimo triennio Secondo i dati di una recente ricerca dell’istituto di analisi britannico IMS Research, il mercato della videosorveglianza che utilizza il protocollo internet farà registrare volumi di crescita in doppia cifra per i prossimi tre anni.

Allegati

08/apr/2009 11.57.52 Pragmatika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Contatti: Pragmatika S.r.l.

SilviaVoltan                                                               

silvia@pragmatika.it 

 

Claudia Marchetti

claudia.marchetti@pragmatika.it

 

Tel. +39 051 6242214

Comunicato Stampa

 

Videosorveglianza: sempre più su internet e in crescita

del 29% l’anno nel prossimo triennio

 

Secondo i dati di una recente ricerca dell’istituto di analisi britannico IMS Research, il mercato della videosorveglianza che utilizza il protocollo internet  farà registrare volumi di crescita in doppia cifra per i prossimi tre anni. L’Italia punta a raddoppiare il numero delle telecamere presenti.

 

Milano, 8 aprile 2009. L’Italia investe in sicurezza, in particolare in videosorveglianza. Secondo stime ufficiali dell’autorevole IMS Research, il mercato della videosorveglianza over IP risulta essere un segmento con forti previsioni di crescita. Nonostante la flessione generale dell’economia, il prestigioso istituto di ricerca con sede nel Regno Unito prevede che la videosorveglianza over IP, che quindi sfrutta il protocollo internet, farà registrare un incremento del 29% l’anno per il prossimo triennio 2009-2012. Una tendenza positiva che coinvolgerà tutti i principali paesi internazionali. A livello EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) è previsto, infatti, un aumento del 33% l’anno.

 

L’analisi dell’IMS Research prevede un forte incremento della videosorveglianza digitale, ovvero della convergenza ed integrazione di sistemi tradizionali con le più innovative tecnologie che utilizzano il protocollo IP e che permettono di gestire attraverso la rete web tutte le operazioni. In questa direzione il mercato vede aprirsi numerose opportunità sia per gli operatori specializzati in sicurezza sia per i professionisti del mercato IT.

 

Il trend di crescita della videosorveglianza è spinto dalle crescenti esigenze di sicurezza non solo da parte di grandi aziende e organizzazioni ma anche di PMI, attività commerciali e Pubblica Amministrazione. Le videocamere digitali per la videosorveglianza rappresentano un prezioso ed immediato strumento per contrastare e prevenire la criminalità, fungono da deterrente verso i potenziali autori di reato e, sempre più spesso, sono utilizzate a fini investigativi e di indagine. La videoregistrazione consente una più precisa ricostruzione dei fatti e delle responsabilità.

 

La videosorveglianza sarà il tema al centro di un evento di caratura internazionale “TVCC Conference&Expo 2009†che si terrà il 21 maggio 2009 al Centro Congressi Milanofiori ad Assago (Milano) cui parteciperanno i maggiori esperti a livello europeo per analizzare con autorevolezza lo stato dell'arte e gli scenari futuri del mercato della videosorveglianza a livello globale. Al centro dell’evento, tematiche di grande attualità come integrazione, convergenza e rispetto delle normative sulla privacy.

 

 

 

â—Š â—Š â—Š â—Š

 

Organizzata dal gruppo Edis “TVCC Conference&Expo 2009†(www.tvcc.securindex.com), rappresenta la principale manifestazione internazionale dedicata al tema della vidosorveglianza e dei suoi contesti applicativi. Giunta alla dodicesima edizione, quest’anno si focalizzerà  su integrazione e scenari futuri. Dedicata a tutti coloro che ruotano intorno al mondo della TVCC, sul fronte operativo, istituzionale, tecnologico e dell'utenza, l’anno scorso la manifestazione ha fatto registrare oltre 600 visitatori, 40 tra sponsor nazionali ed internazionali, partner tecnici e media, 15 istituzioni ed associazioni patrocinanti, 16 relatori, tra cui vari ospiti internazionali, 2 moderatori d'eccezione, 34 workshop e 3 seminari paralleli verticali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl