Internet key: i pro e i contro delle varie offerte

Internet key: i pro e i contro delle varie offerte Il boom delle chiavette usb per collegarsi ad internet (Internet Key) non si arresta.

14/set/2009 10.57.05 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

internet-key

Il boom delle chiavette usb per collegarsi ad internet (Internet Key) non si arresta. Sono 2,5 milioni le persone, contro il milione di metà 2008, che utilizzano la rete mobile per navigare su Internet (dati Osservatorio Banda Larga). Questo successo è sicuramente dovuto al calo considerevole dei prezzi. Fino allo scorso anno una chiavetta poteva costare anche 200 euro. Oggi invece le offerte sono varie e diversificate ed il prezzo di una chiavetta può arrivare anche a 70 euro.

Le proposte fatte dai diversi operatori si dividono secondo tre tipologie di connessioni mobili: le offerte a volume, calcolate sulla quantità di dati generati dal traffico di Rete; le offerte a tempo, basate sul tempo di connessione; le tariffazioni a consumo, in cui i costi sono legati ai dati scaricati. Il mercato delle Internet Key può quindi essere considerato molto vivace e accontentare le più disparate esigenze. Di fianco alle offerte di Tim, Wind, Vodafone e 3 si sono ora affacciate anche quelle di Auchan e Fastweb.

Di seguito tutti i link alle offerte dei vari operatori:

Peccato solo che la velocità della connessione su rete mobile sia molto più lenta di quella sbandierata dagli operatori. Secondo un test condotto da Altroconsumo la velocità reale media è di circa un quinto rispetto a quella promessa.  Anche l’Adsl non rispetta le prestazioni ‘vendute’ ma in misura molto minore delle Internet Key.

Un altro aspetto da prendere in considerazione, come fa notare Repubblica, è il problema della navigazione con limiti a differenza dell’Adsl che è senza limiti. Si è constatato che in quasi tutte le offerte a tempo in effetti vengono sottratti dal tetto più ore di quante l’utente ne consumi realmente e questo è dovuto ad una tariffazione a scatti troppo lunghi (15 minuti). Solo Tre.Dati ha una tariffazione al secondo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl