La soluzione di Wave Group per la "gestione antiterrorismo" nelle Compagnie Assicurative e Banche italiane

20/ott/2009 12.29.31 Wave Group Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Torino, 20 ottobre 2009 – In Italia, come in molti altri Paesi, la strategia di contrasto, alle attività connesse al terrorismo internazionale, è ormai ampliamente avviata.

 

Il decreto-legge 109 del 2007 contiene infatti precise disposizioni per reprimere e contrastare il finanziamento del terrorismo internazionale.

 

Wave Group, società di consulenza e servizi tecnologici per le imprese, è in grado di fornire una soluzione informatica (Gestione Antiterrorismo), che consente di controllare periodicamente il contenuto degli archivi informatici, secondo quanto stabilito dalla legge.

 

Il Sistema realizzato da Wave, impiegato presso alcuni tra i maggiori Gruppi assicurativi italiani, permette di dare un valido supporto per l’individuazione di persone e società coinvolte in fatti inerenti al terrorismo internazionale e di segnalarle agli Enti Governativi competenti.

 

Tale individuazione avviene utilizzando le apposite liste fornite da vari enti preposti.

 

Il meccanismo in base al quale viene generata una segnalazione antiterrorismo può essere così schematizzato.

 

Il flusso operativo si configura su tre livelli:

-         il caricamento delle liste tramite il data entry sugli archivi antiterrorismo

-         l’elaborazione quindicinale che, attraverso il motore di ricerca, evidenzia gli impatti tra le anagrafiche dei clienti e quelle dei terroristi

-         la certificazione delle segnalazioni tramite gli applicativi ON-Line di controllo

 

L’utente certificatore ha la possibilità di visualizzare: tutte le segnalazioni riguardanti la sua Fabbrica Prodotto, i dati anagrafici dei terroristi, quelli anagrafici dei clienti impattati e quelli dei rapporti segnalati. Avrà anche la possibilità di effettuare le opportune certificazioni, contrassegnando le segnalazioni e aggiornando la banca dati.

 

L'utente di Agenzia ha, invece, la possibilità di ricercare ON-Line, sulla base dati dedicata alle Black-List, i nominativi dei futuri clienti prima della stipula dei contratti e visualizzare i dati anagrafici e i riferimenti alle liste governative dei terroristi che generano eventuali impatti. Il progetto proposto da Wave è finalizzato alla gestione delle liste governative, alla ricerca anagrafica e alla gestione delle segnalazioni.

 

Spiega Roberto Casalini, Product Manager Progetto Antiterrorismo, divisione Consulting di Wave Group: <<La nostra soluzione, frutto di un’esperienza quasi decennale sul mercato, è in grado di fornire un valido supporto per le attività di matching e di analisi delle liste emanate dagli organismi internazionali. Il nostro software è in grado di integrarsi, senza bisogno di interventi da parte dei clienti, con qualsiasi tipo di sistema anche in assenza di un’anagrafe operativa unica. Il Sistema Antiterrorismo Wave, pur essendo stato progettato in ambito assicurativo, grazie alla flessibilità della sua struttura dati e alla dinamicità del software può operare in qualsiasi ambito commerciale. Un altro punto di forza della nostra applicazione è la tecnologia con la quale è stata sviluppata che, installata sui Mainframe, è in grado di effettuare elaborazioni su moli di dati elevate (decine di milioni di anagrafiche) in tempi decisamente brevi con un ridotto utilizzo delle risorse>>.

 

 

Giovanni Drago, Sales Director - Finance Market Unit di Wave Group, commenta: <<Benché la Compagnia o l’Istituto Bancario utilizzi sistemi di controllo per il fenomeno, riteniamo che non siano completi nel loro insieme funzionale poiché l’entità dei nominativi, che compongono le famose “black list”, hanno assunto una complessità anagrafica tale da imporre un maggior controllo derivante dal proliferare dei vari “alias” da cui sono costituite. È necessario inoltre avere una completezza maggiore delle liste che provengono dagli organi competenti, attingendo quindi tutte le informazioni necessarie per evitare le sanzioni. Anche in questo caso Wave è in grado di prendersi cura della gestione delle liste, permettendo ai suoi clienti di avere una versione unica, strutturata e completa: base di partenza per i controlli>>.

 

 

 Wave

Nata a Brescia nel 1999, con lo scopo di primeggiare sul mercato locale attraverso la realizzazione di soluzioni Internet per l’azienda, Wave Group ha saputo evolversi ed espandere il proprio business, proponendosi come fornitore di soluzioni end-to-end per tutte le tematiche aziendali legate alla complessità e alla gestione del cambiamento: dalla consulenza strategica IT allo sviluppo di software per le PMI, dalla logistica al contact center. Dalla consulenza di marketing alla formazione e alla comunicazione.

Attraverso le sedi operative di Bedizzole (BS), Milano, Torino e Lecce Wave presidia aree di business altamente strategiche grazie a 8 business unit: Consulting, Factory, Communication, Outsourcing, Contact, Training, Human Resources e 3D & Multimedia.

 

 

 

Per ulteriori informazioni su Wave:

Simona Geruzzi

Strada del Drosso, 25

10135 Torino

simona.geruzzi@wavegroup.it

Tel: 011/3285649

Fax: 011/3285633

Mobile: 3346660125

 --  Simona Geruzzi Ufficio Stampa Wave Group  Tel. 011-3285649 Fax  011-3285633 Cell.334-6660125 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl