Il centro di ricerca del Department of Energy statunitense sceglie lo storage ad alte prestazioni di LSI per il suo nuovo supercomputer Cray

Il centro di ricerca del Department of Energy statunitense sceglie lo storage ad alte prestazioni di LSI per il suo nuovo supercomputer Cray I sistemi di storage LSI Engenio 7900 HPC offrono le prestazioni e l'affidabilità indispensabili per soddisfare le necessità di supercomputing degli oltre 3.000 ricercatori del NERSC SC09, PORTLAND, Ore., 19 novembre 2009 - LSI Corporation (NYSE: LSI) ha annunciato che presso il National Energy Research Scientific Computing Center (NERSC) del Department of Energy (DOE) verranno installati 23 sistemi di storage LSI™ Engenio® 7900 HPC.

20/nov/2009 13.06.23 Cynthia Carta Adv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I sistemi di storage LSI Engenio 7900 HPC
offrono le prestazioni e l’affidabilità indispensabili per soddisfare
le necessità di supercomputing degli oltre 3.000 ricercatori del NERSC

SC09, PORTLAND, Ore., 19 novembre 2009 – LSI Corporation (NYSE: LSI) ha annunciato che presso il National Energy Research Scientific Computing Center (NERSC) del Department of Energy (DOE) verranno installati 23 sistemi di storage LSI™ Engenio® 7900 HPC. Queste installazioni diventeranno parte integrante di un sistema di supercomputing Cray di nuova generazione.

Il NERSC aggiungerà alla sua struttura e all’attuale sistema Cray XT4™ da 352 teraflop un nuovo supercomputer Cray. La prima fase del progetto, che si trova attualmente al livello dei test preliminari, prevede un supercomputer Cray XT5™ dotato di 23 sistemi di storage LSI Engenio HPC. Lo storage LSI ad alte prestazioni consentirà al NERSC di memorizzare fino a 2,7 petabyte (PB) di dati scientifici con una velocità continua di trasferimento dati di 25 GB/s. La soluzione di supercomputing Cray completa dovrebbe entrare in produzione verso la fine del 2010.

“Con un carico di lavoro generato da più di 3.000 ricercatori, il NERSC mette sotto pressione tutti gli elementi dei sistemi che va a implementare,” dice Kathy Yelick, Director del NERSC. “La continua crescita delle capacità di calcolo scientifiche ci impone di supportare l’infrastruttura di storage, in modo che questa possa garantire le prestazioni e la protezione dei dati indispensabili per permettere le nuove grandi scoperte scientifiche.”

Sostenuto dall’Office of Advanced Scientific Computing Research del DOE, il NERSC è la principale struttura all'interno del DOE dedicata all'high-perfomance computing (HPC) per la ricerca scientifica pubblica. I ricercatori coprono una vasta gamma di aree scientifiche, come la modellazione climatica, la biologia, la chimica, le scienze ambientali, le scienze naturali, l'astrofisica e tutte le discipline collegate.

“LSI è orgogliosa di essere il fornitore dell’infrastruttura di storage di uno dei più grandi centri di supercomputing al mondo,” afferma Steve Hochberg, Senior Director della divisione HPC di LSI. “Questa è un’importante conferma dell’elevata affidabilità e delle prestazioni del sistema LSI Engenio 7900 HPC. Siamo onorati di essere parte integrante delle importanti ricerche scientifiche che vengono portate avanti in questa struttura pubblica di alto livello.”

Il sistema LSI Engenio 7900 HPC unisce la migliore connettività host a banda larga flessibile, compresi InfiniBand® e Fibre Channel a 8 Gb/s, a una scalabilità fino a 480 unità a disco e ad avanzate funzioni per l’affidabilità. Il sistema è stato progettato per offrire alle strutture HPC accessibilità ad alta velocità e protezione dei dati continue nelle diverse situazione di carichi di lavoro HPC.

Con oltre 80 petabyte di storage installato in una variegata gamma di ambienti HPC, i sistemi di archiviazione LSI Engenio contribuiscono ad accelerare la ricerca scientifica e l’innovazione di molti dei più grandi centri di ricerca universitari e pubblici del mondo.

Maggiori informazioni sulle soluzioni di storage HPC di LSI si trovano all’indirizzo www.lsi.com/hpc.

Chi è LSI
LSI Corporation (NYSE: LSI) è uno dei principali produttori di tecnologie innovative su silicio, sistemi e software alla base di prodotti che creano, memorizzano e trasportano informazioni digitali. L’azienda offre un ampio catalogo di possibilità e servizi che comprende IC standard e chip personalizzati, adattatori, sistemi e software impiegati dai più noti marchi mondiali per creare le soluzioni leader sul mercato Storage e Networking.

.


# # #


Editor's Notes:
1. All LSI news releases (financial, acquisitions, manufacturing, products, technology, etc.) are issued exclusively by PR Newswire and are immediately thereafter posted on the company’s external website,
http://www.lsi.com.
2. LSI, Engenio and the LSI & Design logo are trademarks or registered trademarks of LSI Corporation.
3. Cray is a registered trademark, and Cray XT4 and Cray XT5 are trademarks of Cray Inc. InfiniBand is a registered trademark of System I/O, Inc. All other brand or product names may be trademarks or registered trademarks of their respective companies

Per maggiori informazioni:

LSI Logic S.r.l.
Marco Pozzoni
Partner Marketing Executive
Viale Europa, 68 - 20090 Cusago (MI)
TEL +39 02 9039 3308
FAX +39 02 9039 0615
CELL +39 335 625 8061
marco.pozzoni@lsi.com

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Monte Rosa, 74 – 20149 Milano
Ph. ++39(0)2 45484666Fax ++39(0)2 45484685 Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@cynthiacartaadv.it     www.cynthiacartaadv.it


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl