Dvd vergini: sempre i pi diffusi

Dvd vergini: sempre i pi diffusi Pen drive e hard disk sempre piu' capienti, nulla possono nei confronti del supporto piu' diffuso al mondo per la memorizzazione di files: il dvd.

30/gen/2010 11.41.16 evan79 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Pen drive e hard disk sempre piu' capienti, nulla possono nei confronti

del supporto piu' diffuso al mondo per la memorizzazione di files: il dvd.

Acronimo di Digital Versatile Disc (in italiano Disco Versatile

Digitale), il dvd e' un supporto di memorizzazione di tipo ottico

immesso nel commercio nel 1997.

A favorirne l`acquisto da parte degli utenti, non e' soltanto la

comodita' di tale oggetto, ma ultimamente a farla da padrone,

?oprattutto il prezzo.

Si consideri infatti che il costo dei dvd vergini e' in costante

diminuzione (causa la forte richiesta e concorrenza)

per cui si possono trovare delle offerte davvero molto vantaggiose.

Girando qua e la nella rete sono moltissimi i siti che ci propongono cd

e dvd vergini a prezzi stracciati, io in questo articolo ne segnalero'

soltanto uno ( da cui mi riforinisco)

http://www.cd-dvd-klastor.com



Ma ce ne sono per tutti i gusti, quindi ancora una volta, il mio

consiglio e': risparmaire si, ma facendo molta attenzione!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl