E-Commerce Provider - Scegli 'Il Migliore' per essere il Migliore

05/feb/2010 10.06.23 Sofista Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Commercio elettronico ha portato tutti noi ad una riflessione profonda del passato, quando si usava fare lunghe code davanti ai negozi per ottenere qualunque particolare prodotto che si desiderava. Sono finiti quei giorni! Ora non abbiamo più bisogno di uscire e andare a fare lunghe code. Il negozio intero viene da noi a nostra porta di poltrona e con un semplice clic del mouse possiamo fare tutto quanto.

Internet ha davvero lasciato indietro il mondo agevolandoci la vita rendendola più facile e più semplice rispetto al passato. Il Commercio elettronico, si chiama anche (in commercio elettronico) e-commerce o e Commercio, comprende l'acquisto e la vendita di prodotti o servizi su sistemi elettronici, come Internet e le reti di computer.

La quantità di scambi che si svolge per via elettronica è cresciuto incredibilmente con l'uso diffuso di Internet. L'utilizzo del commercio viene eseguito promuovendo e attingendo alle innovazioni nel trasferimento elettronico di fondi, gestione del patrimonio, marketing su Internet, elaborazione di transazioni on-line, scambio elettronico di dati (EDI), sistemi di gestione delle scorte, e automatizzati sistemi di raccolta dati.

 Il moderno commercio elettronico dipende molto dal World Wide Web, anche se può includere una gamma più ampia di tecnologie quali la posta elettronica come bene.

Una gran parte del commercio elettronico si svolge in modo completamente elettronico, per gli oggetti virtuali come ad esempio l'accesso a contenuti più belli su un sito web, ma la maggior parte del commercio elettronico comporta il trasporto di oggetti fisici in qualche modo.

 Rivenditori on-line sono a volte chiamati e-tailer e vendite al dettaglio online si chiama e-coda. Quasi tutti i grandi distributori sono presenti nel commercio elettronico sul World Wide Web.

Il commercio elettronico, che si svolge tra due imprese è chiamato business-to-business o B2B. B2B è a disposizione di tutte le parti interessate (ad esempio lo scambio di merci) o limitata a particolari, pre-qualificati partecipanti (private mercato elettronico).

 Il commercio elettronico che viene eseguita tra imprese e consumatori, d'altra parte, viene indicato come business-to-consumer o B2C. Questo è il tipo di commercio elettronico eseguito da molte aziende noto come Amazon.com, un sito ecommerce molto conosciuto.

Il commercio elettronico è essenzialmente considerato come l'aspetto delle vendite di e-business. Esso comprende anche lo scambio di dati per facilitare il finanziamento e le parti di pagamento delle transazioni commerciali.

Il commercio elettronico o e-commerce è quindi un arte, ma è un'arte perché crea relazioni tra i diversi gruppi di persone che rimangono lontane e potrebbero essere in diagonale ai poli opposti della terra. Si tratta di un'arte di successo nel campo degli affari e uno dei maggior beni per i fornitori di e-commerce.
Ma come vendere online? Ci sono molte società web che agevolano le attività legate al commercio elettronico, scegliete le più serie, il compito non è semplice.

Spaziocommerciale, la soluzione pù facile per il vostro business online

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl