La famiglia di processori di contenuti Tarari di LSI si amplia con soluzioni ad alte prestazioni e bassa latenza

Allegati

05/apr/2010 17.41.11 Cynthia Carta Adv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

www.lsi.com

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

La famiglia di processori di contenuti Tarari di LSI
si amplia con soluzioni ad alte prestazioni e bassa latenza

Il nuovo dispositivo T2500 è ottimizzato per rispondere alle esigenze
dell’elaborazione di sicurezza a 20 Gb/s e dell’
application recognition a 100 Gb/s

 

Casella di testo: MILPITAS, Calif., 4 maggio 2010 - LSI Corporation (NYSE: LSI) ha di recente annunciato il processore di contenuti LSI™ Tarari® T2500, che è stato realizzato per soddisfare le esigenze legate all’elaborazione dei contenuti nelle applicazioni di rete che devono funzionare a velocità elevatissime e con bassissimi tempi di latenza. Il Tarari T2500 solleva il processore host dai compiti critici relativi alla sicurezza e al application recognition, offrendo migliori le prestazioni di rete e aumentando il livello di sicurezza.

I processori di contenuti permettono alle applicazioni di sicurezza di rilevare intrusioni, virus e altro malware a velocità molto elevata e con un impatto minimo sul processore host. Inoltre, i processori di contenuti Tarari possono essere programmati per riconoscere i dati che fluiscono sulla rete in modo che specifiche tipologie di dati, come il video, possano essere identificate e che ad esse venga assegnata una priorità più alta rispetto al resto del traffico. Il risultato è che gli utenti della rete hanno la garanzia che i dati che stanno scaricando non sono dannosi, e che gli utenti di video possono godere di un’esperienza di visualizzazione migliore e priva di interruzioni.

“Con la continua crescita della quantità di dati trasferiti in rete, le imprese e i fornitori di servizi stanno impegnandosi nell’analisi del traffico per prevenire minacce alla sicurezza e per eseguire il riconoscimento delle applicazioni senza che questo abbia un impatto negativo sulle prestazioni della rete,” ha detto Bob Wheeler, Senior Analyst di The Linley Group. “Il processore di contenuti Tarari T2500 di LSI aiuta gli OEM specializzati in apparati di rete a risolvere questi problemi offrendo prestazioni ai massimi livelli senza compromettere le funzionalità.”

Il Tarari T2500 di LSI dedica diverse risorse on-chip per ridurre in modo significativo le latenze e aumentare fino a 5 Gb/s la velocità di trasferimento dati del singolo flusso, incrementando così le prestazioni e permettendo agli OEM di offrire fino a 20 Gb/s nell’elaborazione di sicurezza e fino a 100 Gb/s nel riconoscimento applicativo. Questo processore è compatibile a livello di piedinatura con gli attuali processori di contenuti Tarari T2000 di LSI e oggi prevede anche il supporto a memorie DDR3, oltre a disporre dell’interfaccia PCI Express® Gen 2 che raddoppia la larghezza di banda del bus. Tutti i processori di contenuti LSI Tarari T1000, T2000 e T2500, compreso il motore DPI integrato nell’Axxia™ Communication Processor di LSI, utilizzano API e regole sintattiche comuni, massimizzando così lo sfruttamento del codice su piattaforme e applicazioni diverse.

“Mettere in sicurezza la rete e identificare il traffico per il quale i ritardi sarebbero deleteri, come lo streaming video, sono entrambi elementi chiave per le reti di nuove generazione di imprese e fornitori di servizi,” ha detto Tareq Bustami, Director of Multicore Communication Processors della Networking Components Division di LSI. “L’innovativa architettura adottata nel processore di contenuti T2500 offre prestazioni senza precedenti e una latenza estremamente limitata, oltre a supportare la maggior parte delle regole di ispezione dei contenuti oggi utilizzate.”

I primi campioni dei processori di contenuti Tarari T2500 saranno disponibili nel terzo trimestre del 2010. Maggiori informazioni si trovano all’indirizzo www.lsi.com/tarari

Chi è LSI

LSI Corporation (NYSE: LSI) è uno dei principali produttori di tecnologie innovative su silicio, sistemi e software alla base di prodotti che creano, memorizzano e trasportano informazioni digitali. L’azienda offre un ampio catalogo di possibilità e servizi che comprende IC standard e chip personalizzati, adattatori, sistemi e software impiegati dai più noti marchi mondiali per creare le soluzioni leader sul mercato Storage e Networking.

 

 

Editor's Notes:

1.       All LSI news releases (financial, acquisitions, manufacturing, products, technology, etc.) are issued exclusively by PR Newswire and are immediately thereafter posted on the company’s external website, http://www.lsi.com.

2.       LSI, the LSI & Design logo, Tarari and Axxia are trademarks or registered trademarks of LSI Corporation.

        3.       PCI Express is a registered trademark of PCI-SIG.

4.       All other brand or product names may be trademarks or registered trademarks of their respective companies.

 

 

 

Per maggiori informazioni:

Alessandro Antonioli

Account Manager - Semiconductor Solution Group

LSI Logic S.r.l.
Viale Europa, 68
20090 Cusago (MI), Italy
Tel: +39 02 9039 4850

Fax: +39 02 9039 0615
Mobile: +39 348 7373933

Mailto: alessandro.antonioli@lsi.com

 

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Monte Rosa, 74 - 20149 Milano

Ph. ++39(0)2 45484666Fax ++39(0)2 45484685 Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@cynthiacartaadv.it     www.cynthiacartaadv.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl