L'All England Lawn Tennis and Croquet Club sceglie la virtualizzazione di DataCore per avere più flessibilità nel provisioning e nel disaster recovery al torneo di tennis di Wimbledon

Allegati

29/giu/2010 11.55.48 Cynthia Carta Adv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

L’All England Lawn Tennis and Croquet Club sceglie la virtualizzazione di DataCore per avere più flessibilità nel provisioning e nel disaster recovery al torneo di tennis di Wimbledon

 

Utilizzando la soluzione SANsymphony di DataCore si può sfruttare lo storage con maggiore flessibilità

Casella di testo: READING, Regno Unito - 29 giugno 2010 - DataCore Software, azienda leader nel software per la virtualizzazione dello storage, ha annunciato che il prestigioso All England Lawn Tennis and Croquet Club, che ospita Wimbledon, il più famoso torneo di tennis del mondo, utilizza SANsymphony di DataCore come base per la gestione dello storage.

 

Wimbledon, che è uno dei più importanti eventi sportivi a livello internazionale, attira i tennisti più bravi al mondo, e con essi decine di migliaia di spettatori sui campi e milioni di spettatori alla TV e su Internet. L’IT e l’infrastruttura a supporto di questo evento sono quindi complesse, dato che devono offrire servizi a un numero di utenti che per un periodo di tre settimane passa da 200 a circa 6.000

A gestire tutto ciò che ha a che fare con la sicurezza IT e con l’integrità dei dati è Andrew Jones, IT Infrastructure & Security Analyst, che fa parte del team di sette persone del Dipartimento IT. Andrew è responsabile delle piattaforme e dell’infrastruttura che assicurano il corretto funzionamento delle operazioni critiche al Club.

“Il nostro obiettivo iniziale,” sostiene Andrew, “era quello di ridurre i costi di installazione e funzionamento del nostro impianto di CCTV. Questo sistema richiedeva un’enorme capacità di storage - tra i 16 e i 20 TB mensili destinati a essere ciclicamente riscritti - pur facendo ricorso a un tasso di compressione molto elevato.”

Anche la quantità di riprese era cresciuta in maniera sostanziale. Per citare un esempio, la nuova copertura scorrevole del Campo Centrale contiene quattro telecamere che offrono una visione d’insieme di tutto quanto avviene all’interno. Andrew si è quindi reso conto della necessità di collegare questo “pool” di dati alla SAN esistente, ma ha anche capito che questa integrazione avrebbe condotto a grandi complicazioni gestionali e avrebbe messo sotto pressione l’infrastruttura SAN esistente, basata su una soluzione IBM Fibre Channel SAN Storage 4300. La SAN di IBM era efficace e offriva ottime funzionalità di mirroring dei dati, facilitando la virtualizzazione dei server tramite VMware ESX, ma il Club si è reso conto che per poter ospitare e gestire in modo efficiente quella quantità di dati sarebbe stata necessaria una soluzione di storage per la CCTV flessibile (e possibilmente non troppo costosa). In caso contrario si sarebbe dovuto ricorrere all’acquisto di numerose nuove batterie di dischi

 

La soluzione SANsymphony di DataCore è stata identificata come quella capace di rispondere alle esigenze attuali e future del Club, compresa la crescita esponenziale e critica dell’uso della rete che si registra durante la preparazione, lo svolgimento e immediatamente dopo la chiusura del Torneo. In passato, i picchi tipici del periodo di giugno e luglio erano stati gestiti attraverso l’incremento dell’hardware, che poi rimaneva sostanzialmente inutilizzato per il resto dell’anno. Il Club si è anche reso conto dell’importanza di creare un’efficace soluzione di Disaster Recovery, compresa l’implementazione di un completo centro di emergenza per il DR situato in un altro luogo.

 

Rispetto alla banale allocazione di un maggior numero di dischi in grado di far fronte alla domanda, la proposta di DataCore ha evidenziato un incredibile e immediato risparmio di 15.000 sterline. Con numeri di questo tipo non è stato difficile far accettare al consiglio di amministrazione il progetto.

 

La flessibilità della proposta ha portato il Club, a fine 2008, a ordinare tre nodi SANsymhony che girano su server IBM e che sono complementari alle batterie di storage standard IBM DS3400. Due di questi nodi sono stati installati in altrettanti data center separati a Wimbledon, in un ambiente che lavora in mirroring per poter gestire eventuali failover, mentre per il terzo è stata proposta l’installazione presso il National Tennis Centre di Roehampton per gestire procedure complete di DR.

 

Uno dei primi effetti che SANsymphony ha avuto è stata la semplicità di amministrazione. In precedenza, il team doveva utilizzare cinque differenti interfacce, una alla volta, per poter controllare tutto, a partire dagli switch fino alle batterie di storage per finire con la gestione delle interfacce iSCSI/FC. “Con SANsymphony”, fa notare Andrew, “tutto viene presentato ai server di virtualizzazione di DataCore, che attraverso un’interfaccia drag&drop controllano tutti gli aspetti della SAN. Dal punto di vista amministrativo c’è molto meno da monitorare, controllare e gestire.”

Anche se il piano per il DR non è ancora stato implementato, il Club ha già tratto beneficio dalla configurazione per il failover automatico di SANsymphony. Al Club, alcuni lavori di costruzione vicino al Campo Centrale hanno causato una breve perdita di connettività sulla fibra, ma gli effetti sulla SAN sono stati trascurabili: è subito intervenuta la funzionalità di auto-failover di SANsymphony, passando ai server del sito in mirroring ed evitando qualunque perdita di dati o applicazioni.

 

Verso la soluzione completa di DR:

Il terzo server SANsymphony verrà allocato presso il National Tennis Centre di Roehampton, distante circa cinque chilometri dal Club. Nel caso di una grave perdita di funzionalità, evento imprevedibile ma che viene preso in seria considerazione vista l’importanza del più prestigioso torneo di tennis del mondo, il terzo SANsymphony offrirà funzioni di mirroring e snapshot asincroni, permettendo all’intero sistema di intervenire ed essere pienamente operativo con un ritardo per i dati contenuto in soli cinque minuti.

 

Crescere non sarà più un problema:

L’approccio scalabile di SANsymphony offre ulteriori garanzie e spazi di crescita. L’aggiunta di nuovo storage è ora legata al semplice acquisto di licenze aggiuntive, mentre le complesse operazioni di provisioning e di ridefinizione delle zone dei dischi appartengono ormai al passato. Nonostante la crescita dei dati archiviati e delle immagini digitali da conservare, il team è ora certo di poter fornire istantaneamente il backup di file anche di grandi dimensioni, come le registrazioni video.

“Grazie all’efficacia di DataCore SANsymphony,” riassume Andrew, “abbiamo portato l’infrastruttura del Club a un nuovo livello di disponibilità e flessibilità. Questa soluzione si è rivelata un’alternativa dai costi interessanti che ha consentito di aggiungere la flessibilità necessaria al nostro tradizionale approccio hardware.

 

DataCore Software

DataCore Software sviluppa software per la virtualizzazione dello storage che consente di ottenere la massima disponibilità, le prestazioni più elevate e il migliore utilizzo delle risorse di storage in ambienti IT fisici e virtuali. Queste soluzioni permettono di agire sulla terza dimensione della virtualizzazione, cioè lo storage, che costituisce l’elemento principale per il successo dei progetti di virtualizzazione di desktop e server, indipendentemente dai modelli e dalle marche dei dispositivi di storage utilizzati. www.datacore.com

 

DataCore, SANmelody, and the DataCore logo are trademarks or registered trademarks of DataCore Software Corporation. Other DataCore product or service names or logos referenced herein are trademarks of DataCore Software Corporation. All other products, services and company names mentioned herein may be trademarks of their respective owners.

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta Adv.

Via Monte Rosa, 74 - 20149 Milano

Tel 02 45484666 - Fax 0245484685 Mob 3385909592

Mail: ccarta@kprglobal.com

cyncarta@cynthiacartaadv.it

www.cynthiacartaadv.it

DataCore

Joerg Schweinsberg

Channel Manager Central Europe

joerg.schweinsberg@datacore.com

Iris Hatzenbichler

Marketing & Operations Manager EMEA

Iris.Hatzenbichler@datacore.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl