Ipanema Technologies vista da TRAC Research

13/lug/2010 13.35.52 Cynthia Carta Adv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                                

 

Ipanema Technologies vista da TRAC Research

La società di ricerche di mercato traccia un quadro inedito e interessante
di Ipanema e del suo mercato di riferimento: quello delle soluzioni
per l’ottimizzazione della rete geografica (WAN)

 

Milano, 13 luglio 2010. Negli ultimi anni il mercato legato alle tecnologie di ottimizzazione delle reti geografiche (WAN) è molto cambiato. Si è infatti passati dalla “semplice” esigenza di aumentare la velocità con cui vengono messi a disposizione i dati aziendali più critici (a costi accessibili) alla necessità di avere un maggiore controllo globale sulla propria rete, che oggi si è evoluta - per esempio - con l’integrazione di servizi “in the cloud” e con la virtualizzazione. In questo mercato un ruolo di primo piano è ricoperto da Ipanema Technologies. Per capire meglio come la società affronta questo settore e con quali prospettive, la società di ricerche di mercato TRAC Research ha realizzato un interessante “white paper” intitolato “Ipanema Technologies: a true sinergy between WAN optimization and application performance management”. In questo documento, disponibile in inglese e scaricabile qui, vengono identificati i trend di mercato, il posizionamento di Ipanema e le sfide che la società si trova ad affrontare per conquistare posizioni.

I trend di mercato

Se in passato gli strumenti destinati all’accelerazione applicativa e alla gestione della qualità del servizio (Quality-of-Service, QoS) erano i principali protagonisti del mercato dell’ottimizzazione delle WAN, oggi ai fornitori vengono richieste soluzioni che siano in grado di offrire un mix di funzionalità per consentire alle imprese di identificare, prevenire e risolvere i problemi legati alle prestazioni applicative. Identificare quale parte dell’infrastruttura è all’origine del problema, definire con precisione le prestazioni di base necessarie, avvertire tempestivamente dell’esistenza di un problema di prestazioni e tenere sotto controllo i tempi di risposta di ciascuna applicazione e le risorse che queste utilizzano sono solo alcuni esempi di queste funzionalità.

La diffusione di tecnologie come il cloud computing e la virtualizzazione sta poi cambiando il modo in cui le aziende gestiscono le prestazioni dei servizi IT. In particolare, il ricorso a servizi di cloud pubblico che si integrano con la WAN esistente, creando quindi delle reti ibride, rende necessario assicurarsi che non si creino pericolosi colli di bottiglia. Anche il proliferare delle tecnologie di virtualizzazione dei desktop cambia la dinamica di gestione del traffico su WAN: questo si caratterizza infatti per un’elevata interattività e le imprese si stanno rendendo conto che gli attuali strumenti per la gestione della QoS in ambienti VDI (Virtual Desktop Infrastructure) non sono efficaci .

Infine, sta cambiando anche il modo con cui vengono offerte le soluzioni per l’ottimizzazione della WAN. La ricerca di maggiore flessibilità e di costi più bassi porta sempre più spesso a prendere in considerazione queste tecnologie solo se offerte come servizi gestiti. Aumentano, quindi, le aziende che offrono le loro soluzioni come client software o come appliance virtuali.

 Chi è Ipanema Technologies

Ipanema Technologies è una società ben conosciuta per le sue affidabili tecnologie per il monitoraggio e la gestione della rete e degli applicativi unite a funzionalità per la gestione della QoS. A differenziare Ipanema, rispetto alla concorrenza, sono la sua piattaforma unica che include accelerazione, controllo e monitoraggio del traffico WAN, gestiti centralmente da una piattaforma “multi-tenant” destinata ai fornitori di servizi, e un approccio automatizzato alla gestione del traffico. Il target ideale per le soluzioni Ipanema è quindi costituito da grandi imprese e operatori di telecomunicazioni. Tra i suoi principali clienti europei figurano - tra gli altri - British Telecom, Telecom Italia, Orange Business Services, Fastweb, Cable and Wireless, T-Systems e Swisscom. L’azienda si sta inoltre espandendo sui mercati asiatici, grazie a clienti come Tata Communications, Reliance e KDDI.

Il cuore dell’offerta Ipanema è WAN Governance, un concetto gestionale che unisce e integra numerose funzionalità, come controllo e gestione della priorità del traffico di rete avanzati, visibilità sulle prestazioni di rete e applicativi, accelerazione applicativa, nonché funzionalità di gestione quali l’analisi automatica per l’assegnazione delle risorse IT in base alle esigenze. Tutto ciò consente di gestire SLA (Service Level Agreement) non solo legati alla rete, ma anche alle prestazioni applicative.

A differenziare Ipanema dalla concorrenza c’è anche il suo approccio alla vendita, che passa da integratori e operatori di telecomunicazioni: le vendite generate da questi canali sono mediamente cinque volte più grandi rispetto a quelli degli altri fornitori di soluzioni per l’ottimizzazione della WAN.

I punti di forza e le opportunità

Ipanema è uno dei pochi fornitori in grado di offrire tutte le funzionalità sopra citate in una singola piattaforma. Questo permette alle imprese di risparmiare tempo e denaro. A gennaio 2009, per esempio, Riverbed ha acquisito Mazu Networks per aggiungere funzionalità di visibilità su rete e applicazioni alla sua offerta di accelerazione della WAN, ma questa soluzione  non è ancora stata integrata. Ipanema rimane comunque un passo avanti, avendo recentemente annunciato la soluzione Hybrid Network Unification, che consente di gestire con maggiore efficacia la sempre più diffusa combinazione di reti geografiche tradizionali e Internet pubblico.

La sempre maggiore attenzione verso i servizi per l’ottimizzazione della WAN da parte degli operatori di telecomunicazioni costituisce una grande opportunità per Ipanema. Gli utenti finali mettono sempre più pressione sulle telco per ottenere SLA legati a prestazioni applicative che consentano di avere la visibilità su quanto accade a rete e applicazioni. Questo si verifica con sempre maggior vigore sul mercato nord americano, dove Ipanema ha quindi ora buone opportunità di espansione.

Un altro elemento differenziante a favore di Ipanema è la sua capacità di assegnare la quantità di risorse ideale ai servizi IT in base alla loro importanza e alla loro priorità per l’impresa. Automatizzare questo genere di operazione aggiunge intelligenza alla gestione della rete.

Le sfide

L’origine europea di Ipanema ha finora limitato la presenza della società sul mercato nord-americano. I criteri di selezione degli operatori d’oltreoceano hanno infatti sempre privilegiato la conoscenza del brand da parte degli utenti finali. Questa situazione potrebbe migliorare grazie alla presenza, nel portfolio Ipanema, di clienti internazionali come British Telecom e Orange, che hanno una presenza anche in Nord-America.

Le competenze di Ipanema sono complete, e vanno dalla capacità di assegnare priorità al Layer 7 del traffico di rete all’accelerazione TCP, dalla compressione dei dati al monitoraggio delle prestazioni applicative, fino alla gestione di un vero e proprio indice per misurare le prestazioni applicative dal punto di vista dell’utente finale. Questo non deve far però passare in secondo piano il fatto che molte aziende dispongono già di queste funzionalità, anche se non integrate in un’unica piattaforma, e che non sarà facile convincerle a fare nuovi investimenti in queste tecnologie.

Infine, Ipanema non è ancora in grado di offrire le sue soluzioni sotto forma di client software o appliance virtuali e non dispone di soluzioni per l’accelerazione SSL, anche se queste non costituiscono la priorità principale della società. Queste carenze potrebbero però far storcere il naso ad alcuni potenziali clienti.

Conclusioni

Il modo di gestire i servizi IT e la rete sta cambiando velocemente. Mentre per rispondere alle mutate esigenze alcuni fornitori si limitano ad aggiungere nuovi prodotti al loro portfolio e cercano a posteriori di realizzarne l’integrazione, Ipanema si trova nella posizione ideale, avendo basato la sua offerta sui concetti di integrazione a cui i concorrenti arrivano solo ora. Le imprese che possono trarre i massimi vantaggi dalle soluzioni Ipanema sono quelle che cercano non solamente accelerazione, QoS o monitoraggio, ma una piattaforma di gestione integrata in grado di gestire in modo intelligente la fornitura di tutti i servizi IT sulla rete.

Per maggiori informazioni su Ipanema e sul mercato delle soluzioni per l’ottimizzazione della WAN è possibile scaricare da qui il “white paper” completo, disponibile in inglese.

Chi è TRAC Research

TRAC Research è una società di analisi e ricerche di mercato business-to-business (B2B) specializzata nella gestione delle prestazioni IT. L’approccio alla ricerca della società è basato su quattro attributi chiave tipici delle vere ricerche di mercato: affidabilità, importanza, capacità di azione e credibilità. La sua missione è quella di agevolare il dialogo aperto tra i fornitori di tecnologia e gli utenti finali tramite ricerche di mercato importanti e indipendenti. Tra le aree di interesse di TRAC Research ci sono la gestione delle prestazioni applicative su WAN, il monitoraggio delle prestazioni applicative, il Business Service Management (BSM), il monitoraggio di rete, il monitoraggio dell’esperienza dell’utente finale, l’application delivery, i servizi di rete gestiti, la gestione della virtualizzazione, la gestione del Cloud e la gestione del data center. Maggiori informazioni su TRAC Research si trovano all’indirizzo http://www.trac-research.com.

 

*Articolo  estratto da documento originale a cura di

Bojan Simic Principal Analist

e Tom Carol, Research Editor - TRAC

Ufficio Stampa Italia

Cynthia Carta ADV. cyncarta@cynthiacartaadv.it - 0245484666 - 3385909592

 

Per scaricare il white paper

http://www.ipanematech.it/information-center/download.php?link=white-papers/TRAC-IpanemaTechnologies-SO-BS-TK-FINAL.pdf

 Chi è TRAC Research

TRAC Research è una società di analisi e ricerche di mercato business-to-business (B2B) specializzata nella gestione delle prestazioni IT. L’approccio alla ricerca della società è basato su quattro attributi chiave tipici delle vere ricerche di mercato: affidabilità, importanza, capacità di azione e credibilità. La sua missione è quella di agevolare il dialogo aperto tra i fornitori di tecnologia e gli utenti finali tramite ricerche di mercato importanti e indipendenti. Tra le aree di interesse di TRAC Research ci sono la gestione delle prestazioni applicative su WAN, il monitoraggio delle prestazioni applicative, il Business Service Management (BSM), il monitoraggio di rete, il monitoraggio dell’esperienza dell’utente finale, l’application delivery, i servizi di rete gestiti, la gestione della virtualizzazione, la gestione del Cloud e la gestione del data center. Maggiori informazioni su TRAC Research si trovano all’indirizzo http://www.trac-research.com.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl