La Wonderland abbandonata___La bolla immobiliare cinese e l'edilizia in disuso

La Wonderland abbandonata___La bolla immobiliare cinese e l'edilizia in disuso.

Persone Sabrina Varaldo Burson-Marsteller Technology, Catherine Hyland, David Grey
Luoghi Cina, Milano, Pechino
Organizzazioni Blog, Reuters
Argomenti edilizia, architettura, gastronomia

02/feb/2012 10.01.44 Casa.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Wonderland abbandonata

 

La bolla immobiliare cinese e l’edilizia in disuso

 

Milano, 2 febbraio 2012 – Un tempo era il castello protagonista delle fiabe e il simbolo di tutti i parchi a tema.

http://blog.casa.it/wp-content/uploads/2012/02/castello1_wonderland.jpg

Il Blog di Casa.it ha però scovato un esempio che invece di colpire questo immaginario collettivo mostra la brusca realtà della bolla immobiliare cinese.

Oggi, in Cina, nel villaggio di Chenzhuang, 20 miglia da Pechino, il simbolo di Wonderland, quello che sarebbe dovuto essere il più grande parco di divertimenti asiatico, è sì un castello, ma solo uno scheletro, mai terminato. L’intero parco è completamene abbandonato, più che un mondo di fiabe e divertimenti ricorda un villaggio fantasma.

 

L’ambizioso progetto prevedeva attrazioni capaci di intrattenere bambini e adulti,  strutture ricettive turistiche di tutti i livelli,  e avrebbe dovuto diventare una importante fonte di lavoro per la popolazione.

Vittima per ben due volte della bolla immobiliare cinese, l’intero complesso, a causa di dispute territoriali e alla mancanza di fondi, è stato completamente abbandonato sia nel 1998 che nel 2008.

 

Oggi Wonderland se da un lato rappresenta un esempio di speculazione edilizia fallimentare, dall’altro è diventato un modello di architettura abbandonata le cui rovine moderne a cielo aperto sono diventate meta degli amanti del genere, come David Grey, fotografo della Reuters, e Catherine Hyland professionista fotografa.

 

Il Blog di Casa.it ha raccolto le immagini di alcuni fotografi che hanno immortalato il Paese delle Meraviglie http://blog.casa.it/2012/02/01/wonderland-la-citta-delle-meraviglie-abbandonate/

 

 

 

Sabrina Varaldo

Burson-Marsteller

Technology, Web & Business Innovation Practice

Via Tortona, 37 - 20144 Milano
tel +390272143815

sabrina.varaldo.ce@bm.com

   image001

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl