COMUNICATO STAMPA Otto marzo: asili nido, un business "rosa"

Grazie Silvia Perfetti COMUNICATO STAMPA Otto marzo: asili nido, un business "rosa" «I bambini sono uno stimolo per l'imprenditoria al femminile» dice Cristina Malvini, mamma-imprenditrice fondatrice del franchising di asili nido Il Pianeta dei Bambini a Milano e nell'hinterland Mamme, ex dipendenti, imprenditrici, educatrici.

Persone Cinzia Riytano, Marta Arduino, Cristina Malvini, Silvia Perfetti
Luoghi Italia del Nord, Milano, Trento, Carimate, Bareggio, Castano Primo, Corbetta, Legnano, Meda, Rho, Robecco sul Naviglio, San Giorgio su Legnano, Vittuone, Busto Arsizio, Malnate, provincia di Milano, Monza
Argomenti impresa, economia, pedagogia, commercio

Allegati

06/mar/2012 10.35.02 siseco Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Buongiorno,
In occasione della Festa della Donna vi segnalo un caso di imprenditoria al femminile, quello del franchising di asili nido Il Pianeta dei Bambini.
Grazie
Silvia Perfetti

COMUNICATO STAMPA
Otto marzo: asili nido, un business "rosa"

«I bambini sono uno stimolo per l'imprenditoria al femminile» dice Cristina Malvini, mamma-imprenditrice fondatrice del franchising di asili nido Il Pianeta dei Bambini a Milano e nell'hinterland

Mamme, ex dipendenti, imprenditrici, educatrici. Hanno percorsi personali e professionali diversi, ma una caratteristica in comune: sono tutte donne le protagoniste del franchising per asili nido Il Pianeta dei Bambini. Un business al femminile a partire dal vertice e fino ad arrivare alle affiliate, quasi tutte donne.
«I bambini sono uno stimolo importante per l'imprenditoria al femminile - afferma Cristina Malvini, creatrice del marchio Il Pianeta dei Bambini -. L'educazione e la crescita dei figli da sempre sono affidata alle donne e oggi, con ritmi sempre più stressanti e serrati, sono nati strumenti nuovi per aiutarle, come i nostri asili nido. La mia idea è stata quella di offrire un servizio di qualità a chi deve lasciare i propri figli, realizzando un network di strutture in cui trovare le stesse caratteristiche e garanzie». Malvini, classe '63, mamma a sua volta, è imprenditrice dal 1984, quando decise, giovanissima, di abbandonare la strada sicura del lavoro dipendente in un asilo per aprirne uno suo a Milano. Dopo sono arrivati due figli e la scelta di "brevettare" la sua formula di asili nido, fino a fondare un franchising che riscuote un buon successo: tra Milano e hinterland ha 15 strutture affiliate, gestite quasi tutte da donne. «In alcuni casi sono persone che hanno da sempre la vocazione per l'insegnamento e decidono di mettersi in proprio aprendo un asilo, in altri, invece, decidono di reinventarsi dopo la maternità. Spesso diventare mamma è la molla che fa scattare la decisione di mettersi in proprio, in modo da avere orari più flessibili per accudire anche i propri figli senza rinunciare al lavoro. Tra donne poi si instaura un rapporto di solidarietà, non c'è il desiderio di primeggiare che invece è tipicamente maschile» aggiunge Malvini.
In alcuni casi gli stessi figli della titolare frequentano l'asilo e questa è la prima garanzia di qualità per le altre mamme. Così è successo a Marta Arduino, mamma di tre bimbi, titolare del nido Il Pianeta dei Bambini a Meda: «Prima svolgevo tutt'altro tipo di lavoro, poi sono nati i bimbi e abbiamo deciso di trasferirci da Trento in provincia di Milano, a Meda - afferma Marta -. Qui ho aperto l'asilo, è un'attività impegnativa ma che mi consente di avere orari flessibili per gestire la famiglia. La mia figlia più piccola, poi, lo frequenta così riesco a starle vicina tutto il giorno. Come me, molte altre mamme non hanno la famiglia vicina, quindi ho voluto creare delle occasioni di incontro per staccare un po' la spina e fare nuove amicizie. Ad esempio in occasione della festa della donna io e le altre mamme pensiamo di andare a mangiare una pizza insieme».
Cinzia Riytano ha fatto il salto da educatrice a imprenditrice di successo: nel 2001 ha iniziato a lavorare come dipendente nel nido Il Pianeta dei Bambini di Corbetta, oggi è titolare di ben due nidi affiliati. «I bambini sono sempre stati la mia passione - dice Cinzia -. Dopo un paio di anni di lavoro dipendente ho deciso di mettermi in proprio e ho avuto la possibilità di rilevare proprio l'asilo in cui lavoravo». Questo è stato solo l'inizio: dopo essersi sposata, con un bambino di due anni, ha deciso di partecipare al bando del comune di Vittuone per gestire un nido convenzionato e lo ha vinto. «La struttura è comunale, la gestione privata e ci sono rette agevolate per i residenti - spiega -. Oggi tutti e due i nidi che gestisco sono a regime e hanno una lista d'attesa. Il lavoro è raddoppiato e devo fare un bel po' di equilibrismi per gestire vita privata e professionale. Quando si ha la passione, però le energie si trovano. E le soddisfazioni mi ripagano di tutti gli sforzi».

Il Pianeta dei bambini - Catena di asili nido in franchising attiva nel Nord Italia. La società, fondata nel 1999 a Bareggio (Mi) da Cristina Malvini conta oggi 15 associati ed è in continua crescita. Grazie ai molti anni di esperienza nel settore, il Pianeta dei bambini offre un servizio di qualità dal punto di vista metodologico e pedagogico, attento ai rapporti con le famiglie e con gli enti locali. Gli asili nido del brand accolgono bambini dai 3 mesi ai 3 anni e offrono, oltre alle consuete attività, una serie di laboratori, programmi e servizi per stimolare la creatività dei bambini e aiutarli a crescere. Attualmente il Pianeta dei bambini è presente a: Abbiategrasso, Bareggio, Busto Arsizio, Carimate, Castano Primo, Corbetta, Legnano, Malnate, Meda, Milano via Bramante, Monza, Rho, Robecco sul Naviglio, San Giorgio su Legnano, Vittuone.

Ufficio stampa Il Pianeta dei Bambini: Eo Ipso
Info: Silvia Perfetti Cel. 346 9488777 Mail sperfetti@eoipso.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl