Tra loft di design e temporary spaces parte la ricerca di sistemazioni per il Salone del Mobile di Milano___Comunicato Stampa

Tra loft di design e temporary spaces parte la ricerca di sistemazioni per il Salone del Mobile di Milano___Comunicato Stampa.

Persone Sabrina Varaldo Burson-Marsteller Technology, Daniele Mancini, Giuseppe Garibaldi
Luoghi Navigli, P.ta Genova, Milano, Savona, Tortona
Organizzazioni Bocconi
Argomenti commercio, economia

16/apr/2012 10.09.45 Casa.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Tra loft di design e temporary spaces parte la ricerca di sistemazioni per il Salone del Mobile di Milano

 

Aumento delle richieste di affitto per monolocali e bilocali (+10%) che raggiungono prezzi da capogiro per la sola settimana del Salone

 

Loft di design fino a 2.000 euro settimanali  e ‘temporary spaces’ fino a 4.000 euro mensili, i nuovi trend che si fanno strada per godersi la kermesse

 

Milano, 16 aprile 2012 – Con il Salone Internazionale del Mobile alle porte, prende avvio a Milano la ricerca di appartamenti e sistemazioni nelle zone più “calde” della kermesse. Uno studio di Casa.it mette in evidenza un incremento delle richieste per monolocali e bilocali pari al 10% con prezzi da capogiro per la sola settimana dell’evento.

 

Il Salone del Mobile è da anni un evento di respiro internazionale che richiama numerosi appassionati e turisti a Milano, in cerca di una sistemazione per un soggiorno di breve durata. L’affitto di monolocali e bilocali per una sola settimana è un trend ormai consolidato e per quest’anno abbiamo registrato un aumento nelle richieste pari al 10% circa”, ha commentato Daniele Mancini, Amministratore Delegato di Casa.it.

 

Secondo l’Osservatorio Casa.it, un bilocale arredato e completo di tutti i servizi, nell’area clou dell’evento milanese -Porta Genova/Solari/Tortona/Savona- può arrivare infatti a costare anche 1.150 Euro per soli sette giorni. Anche spostandosi nelle zone di Città Studi/Lambrate o Isola/Garibaldi le quotazioni rimangono piuttosto alte, oscillando tra i 500 e 700 euro settimanali, grazie alla vicinanza della metropolitana e alla presenza di alcuni eventi del Fuori Salone.

 

Due nuovi trend inoltre si stanno facendo strada per godersi l’evento a 360 gradi: il soggiorno in loft di design e l’affitto di “Temporary Spaces”.

Il primo riguarda l’aumento di richieste da parte degli operatori più sensibili al design per l’affitto di soluzioni immobiliari arredate da architetti. Nelle storiche aree industriali milanesi – Tortona/Bocconi/Ripamonti - affittare un loft tra i 100 e 150 mq può arrivare a costare fino a 2.000 euro per la settimana della manifestazione.

Il secondo invece si lega a spazi che vengono utilizzati da designer emergenti per l’esposizione temporanea delle proprie creazioni artistiche. Il costo medio mensile per uno spazio di 100 mq, completo di tutti i servizi, nelle zone Tortona/Savona/P.ta Genova/Navigli si aggira tra i 2.000 e i 4.000 euro.

 

“L’analisi svolta grazie al database di Casa.it ci ha permesso inoltre di mettere in evidenza due interessanti fenomeni che si stanno facendo strada nel periodo del Salone del Mobile. Il primo è legato all’affitto di appartamenti e loft arredati da architetti per tutti coloro che amano il design e che vogliono godersi a 360 gradi la kermesse. Il secondo invece riguarda i cosiddetti  ‘Temporary Spaces’, ovvero spazi temporanei che vengono affittati da giovani artisti e designer per promuovere le proprie collezioni con piccoli eventi ‘OFF-Salone’. In generale possiamo dire che le quotazioni per tutte queste soluzioni immobiliari, che hanno già prezzi fuori dal mercato, sono pressoché stabili rispetto all’anno passato”, conclude Daniele Mancini.

 

 

Sabrina Varaldo

Burson-Marsteller

Technology, Web & Business Innovation Practice

Via Tortona, 37 - 20144 Milano
tel +390272143815

sabrina.varaldo.ce@bm.com

   image001

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl