ERGON Consulenti Associati unica azienda di Trieste premiata dall'INAIL

ERGON Consulenti Associati unica azienda di Trieste premiata dall'INAIL La Ergon Consulenti Associati è l'unica azienda di Trieste premiata a seguito del concorso "Parità di genere, conciliazione & sicurezza nelle imprese del Friuli Venezia Giulia" indetto dall'Inail, in collaborazione con la Regione Autonoma FVG, nato per riconoscere e dare visibilità a quelle aziende che adottano comportamenti virtuosi nella gestione delle risorse umane.

16/nov/2007 22.30.00 press artedamiani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La Ergon Consulenti Associati è l’unica azienda di Trieste premiata a seguito del concorso “Parità di genere, conciliazione & sicurezza nelle imprese del Friuli Venezia Giulia” indetto dall’Inail, in collaborazione con la Regione Autonoma FVG, nato per riconoscere e dare visibilità a quelle aziende che adottano comportamenti virtuosi nella gestione delle risorse umane.
Il prestigioso Premio è stato ritirato dalla dott.ssa Erika Damiani - unica donna dei quattro amministratori della Ergon, presenti in sala gli altri: Arnaldo Rossi, Massimo Iesu e Marco Schisa - durante la cerimonia svoltasi ieri (N.d.r. 15 novembre 2007) nella Sala Oceania del Palazzo dei Congressi di Trieste, a seguito della presentazione del Rapporto Inail 2006.  Anna Innocenti, direttore regionale INAIL Umbria e componente del Comitato Pari Opportunità INAIL, ha letto le motivazioni espresse dal Comitato scientifico del Premio: “Degne di nota le soluzioni di massima flessibilità, create, per una gestione dei tempi di lavoro in accordo con quelli familiari. Per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro, Ergon mostra una particolare attenzione al tema dell’informazione sulla prevenzione dei rischi”
Ergon è nata nel 2004, giovane anche per l’età media dei dipendenti, è un’azienda prevalentemente “rosa”. Pur trattandosi di una nascita recente, i “genitori” le hanno dato vita sulla base di una tradizione di assoluto rilievo, consolidatasi in oltre 40 anni di attività, trattandosi dei professionisti dei noti Studi Fabricci e Rossi di Trieste, i quali hanno deciso di intraprendere una nuova strada insieme per un progetto importante e ambizioso che vede la giovanissima Ergon ora già premiata. Così i Soci presentano la loro “creatura”, che dimostra già di aver mosso con sicurezza i primi passi mentre inizia a parlare concretamente: “Il nostro modello si basa su cinque presupposti fondamentali che sono stati recepiti dalla nostra Clientela e che rappresentano la nostra filosofia: conoscenza, competenza, capacità, qualità e esperienza. Cinque chiavi fondamentali per perseguire un unico obiettivo, quello di garantire maggiori servizi e risposte per migliorare la competitività dei nostri Clienti.”  E per rispondere a tali necessità, Ergon mette in campo strutture e cifre. La sede: il palazzo di via Crispi 7 a Trieste, 3 piani, 25 uffici. Il team: 4 consulenti del lavoro associati, dei quali una donna; 5 consulenti del lavoro che collaborano all’attività, 1 responsabile del sistema informatico; 23 dipendenti, dei quali uno uomo.
Nel suo giovane percorso, la Ergon ha già posto candidature importanti, recentemente quella presso il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale per partecipare alla sperimentazione del sistema di certificazione di qualità nell’ambito del progetto “Bollino Rosa S.O.N.O. Stesse Opportunità Nuove Opportunità”; durante questi anni è stata invitata ed ha partecipato ad altre iniziative simili anche in campo regionale.
 


L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl