Xerox e GreenPrint: nuovo sistema gratuito per ridurre gli sprechi ambientali

15/apr/2008 19.00.00 Fleishman-Hillard Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 Xerox e GreenPrint offrono gratuitamente un sistema per ridurre gli sprechi ambientali

 

Il software GreenPrint Enterprise, offerto in bundle con le stampanti Phaser 8560/8860 e con i prodotti multifunzione di Xerox, monitora, individua e rimuove gli elementi di spreco prima della stampa

 

Milano, 1aprile 2008 - Xerox Corporation ha annunciato un accordo di collaborazione con GreenPrint Technologies per offrire il software GreenPrint Enterprise in bundle con i modelli di stampanti a colori a inchiostro solido Phaser 8560 e Phaser 8860 e con i prodotti multifunzione (MFP) di Xerox. L'iniziativa intende aiutare gli utenti a ridurre le attività di stampa inutili e il conseguente impatto sull'ambiente: acquistando una stampante a inchiostro solido, i clienti Xerox potranno ora scaricare gratuitamente la versione completa del software GreenPrint Enterprise (prezzo suggerito al dettaglio €44,50). Questo bundle esclusivo è valido anche per chiunque abbia acquistato uno dei prodotti sopra elencati a partire dal mese di novembre 2007.

 

GreenPrint elimina gli sprechi prima di stampare, risparmiando carta e inchiostro e garantendo di conseguenza benefici a livello ambientale. Questo software, infatti, è in grado di esaminare ogni singola pagina dei documenti inviati alla stampante, effettuando la ricerca dei tipici elementi di spreco (ad esempio le pagine che riportano solo un URL, un banner pubblicitario o un logo), evidenziandoli e rimuovendoli. GreenPrint, inoltre, consente agli utenti di eliminare intere pagine, immagini o parti di testo, con un semplice click prima della stampa. Su base annuale, questo strumento garantisce ad un utente medio il risparmio di oltre 57,00€ e di 1.400 pagine di carta, permettendo alle aziende di quantificare concretamente i vantaggi ecologici e i benefici in termini economici.

 

“Xerox è impegnata a favore della protezione dell'ambiente”, ha asserito Rui Brites, Presidente e Amministratore Delegato di Xerox Italia. “L’assenza di cartucce e l’involucro ridotto al minimo, che caratterizzano i nostri prodotti a inchiostro solido, si traducono in quantità minori di materiali di scarto da destinare alle discariche. Integrando il software GreenPrint nelle nostre macchine a inchiostro solido e nei nostri sistemi MFP, offriamo agli utenti un ulteriore strumento per ridurre a costo zero l'impatto ambientale prodotto dalle loro stampe”.

 

Le stampanti Xerox a inchiostro solido riducono sensibilmente gli sprechi associati allo smaltimento dei consumabili, in quanto utilizzano stick compatti di inchiostro solido atossico al posto delle cartucce inkjet o toner. Questo tipo di inchiostro è in grado di stampare su molteplici supporti e riduce gli sprechi fino al 90% rispetto alle tradizionali stampanti laser a colori. Inoltre, considerato che i consumabili Xerox occupano meno spazio, gli utenti hanno la certezza di dover sostenere costi di trasporto ridotti, con una conseguente diminuzione delle emissioni di CO2: ad esempio, considerando tre anni di attività di stampa, i sistemi a inchiostro solido richiedono uno spazio dieci volte inferiore rispetto alle normali laser a colori.

 

“Riteniamo che questo bundle rappresenti un'ottima soluzione per una serie di aspetti”, ha spiegato Hayden Hamilton, CEO di GreenPrint. “Le stampanti a inchiostro solido sono state progettate per eliminare gli sprechi associati alle cartucce di toner, riducendo su base annuale gli scarti di involucri e cartucce da 76 a 4,6 kg per 72.000 stampe, o da 20 a 1,2 kg per stampante. Con l'integrazione di GreenPrint, gli utenti di stampanti a inchiostro solido possono eliminare la stampa di pagine inutili, riducendo di un ulteriore 15-20% gli sprechi e i costi”.

 

Il bundle è disponibile a livello mondiale con l'acquisto di sistemi multifunzione Xerox, delle stampanti a colori a inchiostro solido Xerox Phaser 8560 e Phaser 8860, e per tutti i prodotti acquistati a partire da novembre 2007. Il software è disponibile in 14 lingue. Per scaricare GreenPrint è necessario digitare il proprio numero di serie Xerox all'indirizzo www.printgreener.com/xerox.

 

Per maggiori informazioni inerenti l'offerta in oggetto Xerox/GreenPrint, visitare il sito: www.xerox.com/greenprint  

 

I prodotti Phaser di Xerox rispettano i nuovi requisiti ENERGY STAR imposti dalla U.S. Environmental Protection Agency.

  

-XXX-

 

Xerox Europe

Xerox Europe, la sede europea di Xerox Corporation, offre una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi, oltre alle relative forniture e al software. L’offerta Xerox è focalizzata su tre aree principali: uffici di piccole e grandi dimensioni, stampa di produzione e arti grafiche e servizi tra cui consulenza, ideazione e gestione di sistemi, outsourcing documentale.

 

La società ha sedi produttive in Irlanda, Gran Bretagna e Paesi Bassi e centri di ricerca e sviluppo (Xerox Research Centre Europe) a Grenoble in Francia. Per ulteriori informazioni su Xerox Europe visitate il sito www.xerox.com

 

Xerox® è un marchio di Xerox Corporation. Tutti i marchi e i nomi di prodotto non Xerox sono marchi o marchi registrati appartenenti ai rispettivi proprietari. Prezzi, caratteristiche, specifiche, capacità, apparenza e disponibilità dei prodotti e servizi Xerox possono cambiare senza alcun preavviso.

 

-XXX-

 

Per ulteriori informazioni:

Gianfranco Lammoglia

Xerox S.p.A., Public Relations               

Tel. 02.50989742

E-mail: gianfranco.lammoglia@xerox.com

 

Enrica Banti/Alessandra Fremondi

Fleishman-Hillard Italia

Tel. 02.318041

E-mail: enrica.banti@fleishmaneurope.com

E-mail: alessandra.fremondi@fleishmaneurope.com

 

-XXX-

 

 

GreenPrint Technologies

GreenPrint Technologies LLC produce le soluzioni GreenPrint Home e GreenPrint Enterprise per ridurre gli sprechi nella stampa domestica e business. Il software, in grado di eliminare le pagine inutili prima che queste vengano stampate, integra un convertitore PDF per fornire un'alternativa alla stampa e garantisce opzioni di semplice utilizzo, favorendo il risparmio di inchiostro e di toner. Per maggiori informazioni visitare il sito: www.printgreener.com.

 

Per ulteriori informazioni :

Elise F Burke, PR Director, GreenPrint Technologies, LLC,

T : +1  503  459 7545

email: elise@printgreener.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl