Xerox Labs: innovazioni per il lavoro, la sanità e l'ambiente

07/mag/2008 13.10.00 Fleishman-Hillard Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le ricerche di Xerox Labs producono innovazioni per l’ambiente di lavoro, la sanità e l'ambiente

 

Xerox e i suoi partner internazionali rivelano nuovi progetti in occasione dell'incontro Inside Innovation presso il Palo Alto Research Center

 

 

Milano, 07 maggio 2008 - Dall'intelligenza e dall'automazione integrate nei documenti alla conquista di nuove frontiere nelle tecnologie per l'ambiente e la biomedicina, Xerox e i suoi partner globali hanno rivelato i numerosi e innovativi progetti sviluppati nei laboratori di tutto il mondo.

 

"La nostra mission è sviluppare innovazioni in grado di risolvere i problemi dei nostri clienti, mettendo a punto contemporaneamente tecnologie rivoluzionarie per il futuro", ha spiegato Sophie Vandebroek, Chief Technology Officer di Xerox e Presidente del Xerox Innovation Group. "La tecnologia influenza le nostre vite in molti modi ed è indispensabile per una crescita globale sostenibile. Gli scienziati e gli ingegneri Xerox sono pienamente consci dell'impatto significativo che il loro lavoro continuerà ad avere su Xerox, i suoi clienti e la società nel suo insieme".

 

L'edizione 2008 del convegno "Inside Innovation at Xerox", svoltosi come sempre presso il PARC (Palo Alto Research Center), ha registrato la presenza di scienziati provenienti dai centri ricerche di New York, Toronto, France, Palo Alto e Oregon, oltre che di laboratori partner situati a Tokyo (Fuji Xerox Co. Ltd.) e in Israele (XMPie, società software di Xerox). Nel corso dell’evento sono state presentate dieci nuove tecnologie:

 

-        Clean tech. Gli scienziati del PARC hanno progettato pannelli solari dalle caratteristiche più avanzate e un innovativo sistema di filtraggio delle acque nell'ambito di un complesso programma di progetti "clean tech", tanto rivoluzionari per l'ambiente quanto lo sono state per il luogo di lavoro le tecnologie messe a punto dal PARC.

-        Identificazione cellule rare/biomedicina. Il PARC è impegnato nello sviluppo di innovazioni nella sanità e nella biologia, tra cui spicca una tecnica per l'identificazione delle cellule tumorali rare e la raccolta delle loro caratteristiche molecolari in vista della messa a punto di terapie efficaci.

-        Materiali plastici maggiormente eco-compatibili. Per ridurre la produzione di rifiuti plastici, gli scienziati di Fuji Xerox hanno sviluppato una speciale plastica "da biomassa" composta parzialmente da steli di granturco.

-        Carta cancellabile riutilizzabile. Gli scienziati Xerox hanno messo a punto un metodo per la stampa di immagini temporanee, che permette dunque di riutilizzare più volte il medesimo foglio di carta.

-        Innovazioni per le testine di stampa. Xerox continua a sviluppare la sua tecnologia proprietaria a inchiostro solido introducendo miglioramenti nel design esclusivo delle proprie testine di stampa.

-        Ordinamento intelligente. Gli scienziati di Xerox e del PARC stanno sviluppando metodi più semplici per ordinare i contenuti all'interno di grandi quantità di documenti, contenuti dei quali può essere effettuata la consultazione, la stampa o la copia.

-        Classificazione di nuova generazione. Xerox è stata la prima a creare un sistema di classificazione delle immagini digitali. Ora è possibile classificare contemporaneamente testi e immagini, rendendo più efficace la categorizzazione di documenti online e cartacei.

-        Documenti trasparenti. Presso il laboratorio di Fuji Xerox negli Stati Uniti, gli scienziati sono impegnati per risolvere il problema della consultazione dei documenti su dispositivi dotati di schermo di ridotte dimensioni, come i telefoni cellulari.

-        Tecnologie per comunicazioni dirette. XMPie ha sviluppato una tecnologia esclusiva che unisce dati e immagini per creare sofisticate comunicazioni personalizzate.

-        Documenti a più dimensioni. Gli scienziati Xerox sono impegnati nello sviluppo di tecnologie multidimensionali, quali immagini pop-up, in grado di accrescere l'impatto di prodotti di stampa e metodi di produzione.

 

Tutti questi progetti riflettono l'attenzione posta da Xerox nel rendere più semplici e intelligenti documenti e processi documentali facendo leva sul proprio know-how, a vantaggio dei clienti e delle collettività.

 

Lo scorso anno Xerox ha ottenuto 584 brevetti negli Stati Uniti. Xerox detiene attualmente circa 8.600 brevetti negli Stati Uniti e, insieme al suo partner Fuji Xerox, investe ogni anno 1,4 miliardi di dollari nelle attività di ricerca e sviluppo.

 

Servizi documentali più intelligenti

Xerox investe una parte consistente delle proprie ricerche nei servizi per processi di business ad alti volumi di documenti, facendo leva su alcune Smarter Document Technology che consentono ai documenti di organizzarsi, aggiornarsi, indirizzarsi e proteggersi automaticamente. Sia che si tratti di identificare la prova per vincere un processo, raccogliere informazioni per l'erogazione di un mutuo, accettare l'iscrizione di uno studente, assumere un dipendente o prescrivere la ricetta corretta a un paziente al momento giusto, gli strumenti e i servizi software di Xerox sono in grado di fornire rapidamente informazioni accurate e pertinenti.

 

Nel corso del convegno gli scienziati Xerox hanno presentato una serie di servizi in grado di aiutare le persone a trovare ciò che cercano in maniera più rapida e precisa, e hanno illustrato tecnologie che integrano l'intelligenza nei documenti stessi in modo da automatizzare e rendere più accurate molte attività manuali.

 

Fare la differenza nel mondo reale

Il progetto "clean tech" è una delle molteplici iniziative frutto dell'approccio collaborativo di Xerox nei confronti dell'innovazione. I ricercatori del PARC sono impegnati nel mettere a frutto l'esperienza acquisita nel corso di anni di attività nella manipolazione delle particelle di toner per le stampanti Xerox, con l'obiettivo di sviluppare nuovi metodi per contribuire alla creazione di un ambiente sostenibile: ad esempio, pannelli solari meno costosi, un metodo di purificazione dell'acqua privo di membrane, e idee sorprendenti per nuove fonti di combustibili quali alghe a crescita rapida o biossido di carbonio estratto dall'atmosfera.

 

La plastica "da biomassa" sviluppata da Fuji Xerox, già utilizzata con successo in numerosi prodotti della serie FX, è il risultato di un programma di ricerca e sviluppo volto a sostituire i materiali plastici tradizionali impiegati in stampanti e dispositivi multifunzione con materiali eco-compatibili.

 

Xerox e i suoi partner nella ricerca

Xerox Corporation è leader mondiale nel settore, e fornisce il più vasto portafoglio di sistemi di gestione documentale in bianco e nero e a colori con le relative forniture, servizi di consulenza e di outsourcing per aziende. Lo scorso anno Xerox ha conquistato la National Medal of Technology, il premio più prestigioso nel settore tecnologico negli Stati Uniti.

 

Palo Alto Research Center Inc., consociata interamente controllata da Xerox, collabora direttamente con numerose aziende per inventare, sviluppare e implementare nuove piattaforme tecnologiche e nuove opportunità di business. Fondata nel 1970 e diventata poi centro di ricerca indipendente nel 2002 come consociata interamente controllata da Xerox, PARC è nota per innovazioni quali la stampa laser, il distributed computing ed Ethernet, la graphical user interface (GUI), la programmazione object-oriented e l'ubiquitous computing.

 

XMPie Inc., una business unit software di Xerox, è un provider leader di software per il marketing diretto inter-media basato su dati variabili.

 

Fuji Xerox Co. Ltd. è una joint venture con sede in Giappone, della quale Xerox detiene il 25% mentre il rimanente 75% è detenuto da Fujifilm. La società è il fulcro delle attività di Xerox in Giappone e nei mercati dell'area del Pacifico.

 

FX Palo Alto Laboratory è un centro ricerche avanzato creato nel 1995 da Fuji Xerox, specializzato in ricerche su interfacce utente, sistemi e applicazioni multimediali, ambienti intelligenti, elaborazione documentale e collaborazione distribuita.

 

-XXX-

 

 

Xerox Europe

 

Xerox Europe, la sede europea di Xerox Corporation, offre una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi, oltre alle relative forniture e al software. L’offerta Xerox è focalizzata su tre aree principali: uffici di piccole e grandi dimensioni, stampa di produzione e arti grafiche e servizi tra cui consulenza, ideazione e gestione di sistemi, outsourcing documentale.

 

La società ha sedi produttive in Irlanda, Gran Bretagna e Paesi Bassi e centri di ricerca e sviluppo (Xerox Research Centre Europe) a Grenoble in Francia. Per ulteriori informazioni su Xerox Europe visitate il sito www.xerox.com

 

Xerox® è un marchio di Xerox Corporation. Tutti i marchi e i nomi di prodotto non Xerox sono marchi o marchi registrati appartenenti ai rispettivi proprietari. Prezzi, caratteristiche, specifiche, capacità, apparenza e disponibilità dei prodotti e servizi Xerox possono cambiare senza alcun preavviso.

 

 

 

 

-XXX-

 

Per ulteriori informazioni:

Gianfranco Lammoglia

Xerox S.p.A., Public Relations                        

Tel. 02.50989742

E-mail: gianfranco.lammoglia@xerox.com

 

Enrica Banti/Alessandra Fremondi

Fleishman-Hillard Italia

Tel. 02.318041

E-mail: enrica.banti@fleishmaneurope.com

E-mail: alessandra.fremondi@fleishmaneurope.com

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl