Xerox Research Centre Europe: progetto CACAO per l'accesso multilingue a biblioteche e cataloghi online

26/mag/2008 11.49.00 Fleishman-Hillard Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Xerox Research Centre Europe coordina il progetto europeo CACAO

per l'accesso multilingue a biblioteche e cataloghi online

 

Milano, 26 maggio 2008 - Lo Xerox Research Centre Europe è l’ente coordinatore di un progetto finanziato dall'Unione Europea che intende favorire l'adozione di un approccio innovativo nei confronti dell'accesso, dell'acquisizione e della navigazione di contenuti testuali multilingue all'interno delle biblioteche digitali e dei cataloghi OPAC (Online Public Access Catalogues).

 

CACAO (Cross language Access to Catalogues And Online libraries) è un consorzio europeo composto da istituti di ricerca industriali e accademici e da biblioteche.

 

Le funzionalità innovative che saranno sviluppate attraverso il progetto CACAO costituiscono uno dei principi della Strategia di Lisbona (Consiglio Europeo, Lisbona, marzo 2000), un piano di crescita che consentirà all'Unione Europea di affermarsi come la più competitiva e dinamica economia mondiale basata sulla conoscenza. Il progetto CACAO fa parte del Research and Technological Development, ovvero il principale strumento dell'Unione Europea per finanziare attività di ricerca in Europa finalizzate al raggiungimento degli obiettivi della Strategia di Lisbona.

 

In particolare, l'iniziativa CACAO rientra nel programma eContentplus, che supporta da un lato il coordinamento a livello europeo delle raccolte presenti in biblioteche, musei e archivi, e dall'altro prevede la tutela delle librerie digitali per garantire la disponibilità di risorse culturali, didattiche e scientifiche in vista di utilizzi futuri.

 

Nell'ambito del programma è previsto lo sviluppo di una biblioteca digitale europea, fondata su iniziative quali European Digital Library (EDL) e The European Library (TEL), per affrontare gli aspetti multiculturali e multilingue legati a una maggior accessibilità, fruibilità e utilità dei contenuti digitali.

 

"Una delle maggiori sfide portate avanti dallo Xerox Research Centre Europe sin dalla sua formazione negli anni '90 è stata lo sviluppo di tecnologie Smarter Document Management, capaci di arricchire i documenti con funzioni intelligenti che permettono di effettuare analisi e trasformazioni in base al contesto e in qualsiasi lingua, eliminando le barriere linguistiche e culturali a vantaggio di un migliore scambio della conoscenza”, ha evidenziato Monica Beltrametti, Vice President e Director dello XRCE. “Siamo lieti che il progetto CACAO ci offra l'opportunità di implementare alcune delle nostre tecnologie Smarter Document Management a sostegno di un'economia europea basata sulla conoscenza”.

 

L'iniziativa in oggetto si pone come obiettivo quello di garantire a tutti gli utenti dell'Unione Europea la possibilità di disporre di una ricca e articolata biblioteca digitale multilingue supportata da un valido strumento di ricerca, affinché chiunque possa comprendere, navigare e consultare l'intera gamma di contenuti disponibili in tutta Europa, a prescindere dalla lingua. Il progetto CACAO va oltre i limiti della ricerca per parola chiave monolingua, analizzando invece il contenuto semantico della richiesta. Secondo Frédérique Segond, scienziato e manager del gruppo di ricerca Parsing & Semantics dello XRCE, “questo metodo semplificherà e velocizzerà sensibilmente le attività di ricerca, tradizionalmente onerose in termini di tempo, per reperire libri e documenti nei cataloghi bibliotecari online”. La natura del progetto CACAO prevede l'integrazione delle tecniche di analisi del linguaggio naturale con sistemi di recupero delle informazioni: in questo modo, gli utenti finali possono semplicemente digitare gli estremi della ricerca nella loro lingua madre per ottenere i documenti e gli oggetti desiderati in qualsiasi lingua essi risultino disponibili. Gli utenti, inoltre, avranno a disposizione uno strumento di ricerca multilingue selettivo, intelligente e di semplice fruizione.

 

Si stima chi si occupa di ricerche dedichi il 30% del tempo lavorativo all’analisi di informazioni presenti in documenti elettronici. Inoltre, in misura sempre maggiore, gli utenti utilizzano oggi per le loro comunicazioni su Internet una molteplicità di lingue oltre l'inglese. Questo abbandono sempre più frequente della lingua inglese come unica lingua del Web è destinato a rappresentare una realtà sempre più diffusa anche per i documenti archiviati nelle biblioteche europee. In maniera analoga, è destinato ad aumentare anche l'interesse da parte degli utenti nei confronti di testi pubblicati in lingue diverse dall'inglese e dalla propria lingua madre.

 

Grazie alla policy Open Innovation, da sempre applicata dallo XRCE, i suoi ricercatori e ingegneri hanno potuto collaborare con un'ampia varietà di istituti di ricerca pubblici e privati di tutta Europa, spesso nel quadro di contratti quadro comunitari o pubblici. Lo XRCE è stato spesso coinvolto nel coordinamento di progetti di questo genere.

 

Xerox ha costituito il proprio Centro di Ricerca europeo a Grenoble, in Francia, nei primi anni '90, con l'obiettivo di creare una tecnologia documentale innovativa e al contempo gestire il passaggio di Xerox verso un'azienda tecnologica orientata ai servizi. Il Centro è responsabile di numerose componenti della suite di tecnologie Smarter Document Management di Xerox, quali ad esempio la categorizzazione di immagini e testi ibridi, la conversione di documenti XML e strumenti di analisi linguistica che Xerox integra già in numerosi servizi essenziali dedicati alla propria clientela.

 

I partner del progetto CACAO:

Celi S.R.L, Italia

Libera Università di Bolzano, Italia

Polska Akademia Nauk Biblioteka Kornicka, Polonia

Cité des Sciences et de l'Industrie, Francia

Gonetwork S.R.L., Italia

Magyar Tudomanyos Akademia Nyelvtudomanyi Intezet, Ungheria

University of Goettingen, Goettingen State and University Library, Germania

National Szechenyi Library, Ungheria

Xerox Research Centre Europe, Francia

 

Per ulteriori informazioni sullo Xerox Research Centre Europe: www.xrce.xerox.com

Per ulteriori informazioni su CACAO: http://www.cacaoproject.eu/home

 

-XXX-

 

Xerox Europe

Xerox Europe, la sede europea di Xerox Corporation, offre una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi, oltre alle relative forniture e al software. L’offerta Xerox è focalizzata su tre aree principali: uffici di piccole e grandi dimensioni, stampa di produzione e arti grafiche e servizi tra cui consulenza, ideazione e gestione di sistemi, outsourcing documentale.

 

La società ha sedi produttive in Irlanda, Gran Bretagna e Paesi Bassi e centri di ricerca e sviluppo (Xerox Research Centre Europe) a Grenoble in Francia. Per ulteriori informazioni su Xerox Europe visitate il sito www.xerox.com

 

Xerox® è un marchio di Xerox Corporation. Tutti i marchi e i nomi di prodotto non Xerox sono marchi o marchi registrati appartenenti ai rispettivi proprietari. Prezzi, caratteristiche, specifiche, capacità, apparenza e disponibilità dei prodotti e servizi Xerox possono cambiare senza alcun preavviso.

 

Nota: L'intera gamma delle soluzioni e dei servizi di produzione digitale Xerox sarà esposta a drupa 2008 (Padiglione 8b / A78) che si terrà dal 29 maggio all'11 giugno a Düsseldorf. Per maggiori informazioni riguardanti Xerox e la fiera, visitare i siti http://www.xerox.com/news e http://www.xerox.com/drupa. Per commenti e prospettive di sviluppo di settore, visitare gli indirizzi http://www.xerox.com/blogs e http://www.xerox.com/podcasts.

 

Xerox, iGen3 e e il logo Xerox sono marchi di Xerox Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.

 

-XXX-

 

Per ulteriori informazioni:

Gianfranco Lammoglia

Xerox S.p.A., Public Relations                      

Tel. 02.50989742

E-mail: gianfranco.lammoglia@xerox.com

 

Enrica Banti/Alessandra Fremondi

Fleishman Hillard Italia

Tel. 02.318041

E-mail: enrica.banti@fleishmaneurope.com

E-mail: alessandra.fremondi@fleishmaneurope.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl